02 Aprile 2024, 10.00
Gavardo
Presentazione libri

Giudice Albertano, si presenta l'audiolibro

di Cesare Fumana

Venerdì in biblioteca a Gavardo la presentazione della versione audio del quinto romanzo della serie con protagonista il detective medievale “Il caso del giardino invisibile”


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



Il quinto romanzo della serie del Giudice Albertano, nata dalla penna di Enrico Giustacchini, diventa un audiolibro che sarà presentato questo venerdì 5 aprile alle 20.30, presso la biblioteca civica “Eugenio Bertuetti” di Gavardo.

Per l’occasione interverranno l’autore e gli attori Valerio Busseni e Monica Panada. Introdurrà la serata l’assessore alla Cultura Ombretta Scalmana

Il giudice Albertano e il caso del giardino invisibile
è il quinto romanzo di Enrico Giustacchini con protagonista il detective medievale.

Si tratta, come i precedenti,
di un giallo, ambientato naturalmente all’epoca di Albertano, ossia nel XIII secolo. La vicenda si dipana all’interno delle mura di Brescia, teatro nell’autunno del 1235 di un evento tanto straordinario quanto poco o per nulla conosciuto, e che l’autore ha riportato alla luce sulla base di rari documenti e labili tracce fatte riaffiorare.

L’evento in questione è l’arrivo nella città lombarda della giovane principessa Violante d’Ungheria, in viaggio dalla sua patria lontana per raggiungere Barcellona, dove è destinata a unirsi in matrimonio con il re Giacomo I. La futura sovrana d’Aragona fa tappa appunto a Brescia, che le rende omaggio, affermano le scarne cronache dell’epoca, con grandi festeggiamenti.

Nella cornice della verità storica si inserisce a questo punto la finzione narrativa del nuovo romanzo di Giustacchini. In onore di Violante - vi si racconta - viene messa in scena, nella corte del Broletto, una suggestiva ed enigmatica fiaba persiana, composta dal celebre poeta Nezāmī di Ganjè e che un sapiente orientale, Amir di Bagdad, ospite da qualche tempo dei Bresciani, ha appena finito di tradurre in latino.

Il delitto è però anche stavolta in agguato. Di lì a breve, a colpire dentro la città sarà un assassino misterioso, che firmerà il suo atto terribile con un rosario di indizi dal significato inequivoco: ognuno di essi, infatti, sembra rimandare nei dettagli proprio agli enigmi della fiaba rappresentata soltanto pochi giorni prima, disegnando i contorni di un omicidio di sconvolgente efferatezza.

Forse mai, come in questa circostanza, la ricerca della verità sarà per Albertano una sfida ardua e angosciosa, che solleverà nell’animo del giudice interrogativi a cui non risulterà semplice dare risposta, e che non mancherà di suggerire al lettore riflessioni su di un tema, quello dell’incontro-scontro tra culture diverse, oggi tornato di stringente attualità.



Vedi anche
17/04/2018 10:10

Il ritorno del giudice Albertano Questo giovedì sera, 19 aprile, Enrico Giustacchini presenterà a Gavardo “Il giudice Albertano e il caso del giardino invisibile”, il quinto romanzo della saga del detective medievale

15/03/2017 08:00

Il Giudice Albertano, quarto atto Sarà presentato questo venerdì 17 marzo a Gavardo “Il caso della scala senza fine”, il nuovo romanzo della saga del detective medievale creata da Enrico Giustacchini

02/03/2016 09:40

Il giudice Albertano, atto terzo Questo venerdì 4 marzo a Gavardo la presentazione del terzo romanzo del ciclo del giudice Albertano, Il caso dei colori assassini, con i disegni originali del magistrato medievale

13/07/2021 17:00

Il giudice Albertano torna a Paitone Enrico Giustacchini presenta "Il caso del giullare triste", l'ottavo romanzo giallo della serie che vede protagonista il giudice Albertano da Brescia. Appuntamento questo venerdì sera, 16 luglio

11/06/2019 11:00

Il sesto Albertano debutta in casa Sarà presentato questo mercoledì sera a Gavardo l’ultimo romanzo con protagonista il giudice Albertano uscito dalla penna di Enrico Giustacchini




Altre da Gavardo
14/04/2024

Gli attrezzi in legno di 4000 anni fa

Inaugurata alla presenza delle autorità la mostra “L’età del Legno. 4000 anni fa al Lucone” presso il Museo archeologico della Valle Sabbia

14/04/2024

Vota Antonio!

I 95 anni di Antonio Abastanotti, la manifestazione a difesa del Chiese, sei compleanni, addio a don Dino Rivetta e vari eventi

12/04/2024

Prestazioni gratuite per la Giornata nazionale della Salute della Donna

Anche l'Asst del Garda partecipa al programma di iniziative promosse da Fondazione Onda per la prevenzione e la cura al femminile. Il 18 aprile a Gavardo aperta la Ginecologia

10/04/2024

Don Dino Rivetta ci ha lasciato

Si terranno venerdì mattina a Gavardo i funerali del sacerdote che è stato a lungo cappellano dell’ospedale gavardese

10/04/2024

Alla scoperta delle nostre radici

Gli alberi come monumenti, narratori complici dello sviluppo del paesaggio: una visita guidata a Gavardo per riscoprirli

10/04/2024

Oltre al danno la beffa

Evidentemente la cronica carenza di medici di medicina generale sul territorio non basta a generare insicurezza e sconforto nei pazienti. Ora ci si mette anche... il SISS. Il comunicato dei medici dell'Ambito di Gavardo

10/04/2024

In mostra manufatti in legno e tessuti di 4000 anni fa

Sarà inaugurata sabato presso il Museo Archeologico di Gavardo un’importante mostra sui ritrovamenti del sito palafitticolo del Lucone, fra i quali la porta in legno più antica d’Italia

10/04/2024

Dallo scavo alla vetrina del museo

Il direttore del Mavs Marco Baioni spiega il percorso che compiono i reperti, in particolari quelli in legno e in fibre vegetali, particolarmente deperibili, dal ritrovamento alla loro conservazione

09/04/2024

Civis Gattopardo, un viaggio nella storia e nell'attualità

Questo venerdì prende inizio la quarta edizione della rassegna "Civis Gattopardo", avviata nel 2021 e che affronta temi legati alla storia e alla politica

09/04/2024

Tutti a Brescia per dire no al progetto depuratore sul Chiese

Sabato pomeriggio in città la manifestazione unitaria promossa dal Presidio 9 agosto e dalla Federazione delle associazioni che amano il fiume Chiese e il suo lago d’Idro