12 Settembre 2019, 21.33
Gavardo
Incidente

Con la moto sotto il camion

di val.

Davvero tanta fortuna per uscire senza gravi conseguenze da un terribile incidente come quello occorso ad un motociclista finito contro un camioncino in manovra


L’incidente è avvenuto questa sera poco dopo le 19 lungo la Provinciale 116, al confine fra i territorio di Gavardo e di Prevalle.
L’esatta dinamica è al vaglio degli agenti della Stradale di Salò, intervenuti sul posto con una pattuglia per i rilievi.

Secondo una prima ricostruzione, il conducente di un camioncino Mercedes sul quale viaggiavano un 50enne ed un 58enne della zona, proveniente da Gavardo, stava svoltando a sinistra per entrare nel piazzale del mobilificio Zilioli.

Proprio in quel momento, da dietro, è arrivato un 65enne di Puegnago in sella ad una Yamaha MT10. Stava superando e quando si è accorto della manovra iniziata dal camioncino non è riuscito a frenare in tempo e gli è finito nella fiancata sinistra.

Un urto piuttosto violento in seguito al quale la motocicletta è finita sotto al camioncino, che ne ha praticamente distrutto l’avantreno.
E’ andata bene al motociclista che le ruote del camion abbiano straziato solo il mezzo meccanico, mentre lui è stato sbalzato fin sul piazzale, rimediando una brutta ferita al braccio destro, che gli ha fatto perdere molto sangue, ma a quanto pare pochi altri danni fisici.

Sul posto sono intervenute l’ambulanza dell’Anc di Roè che ha portato il ferito alla Poliambulanza di Brescia per un ricovero in codice giallo, l’auto medicalizzata da Gavardo con un iniziale codice rosso e un’autolettiga dei volontari di Nuvolento che si sono occupati di uno dei due camionisti, rimasto per un po’ sotto shock, poi ripresosi.

Pochi disagi per il traffico.



Commenti:
ID81857 - 12/09/2019 23:05:56 - (valter57) - sorpassi a gogò

Ancora un incidente tra due ruote e quattro ruote,ancora una volta un motociclista che sorpassa senza prestare attenzione a ciò che ha davanti.Mi chiedo quand'è che iniziano a sanzionare queste continue violazioni del codice della strada?Chissà che non capiscano che avendo la moto non possono permettersi di sorpassare quando vogliono mettendo a repentaglio non solo la loro vita ma quella degli altri ??

ID81864 - 13/09/2019 10:01:41 - (Diogene) -

Quando sanzioneranno pesantemente gli utenti che usano al cellulare, che provocano incidenti ai motociclisti e altri?

ID81867 - 13/09/2019 13:32:42 - (pino88) -

Ah perché sarebbe colpa del camioncino adesso????quando è che vi renderete conto di non essere in pista ma su una strada??? Roba da matti

ID81870 - 13/09/2019 16:15:11 - (Denis66) -

Sicuri che il veicolo abbia messo la freccia?

ID81871 - 13/09/2019 18:08:16 - (BreBeMissile) -

giusto Denis, il motociclista avrà la sua parte di colpa, ma se chi svolta non mette la freccia, le colpe vanno ripartite come minimo a metà (parlo in generale, non ho elementi per giudicare lo specifico incidente, anche se, ahimeè, i comportamenti che quotidianamente vedo alla guida da parte di tutti -indipendentemente dal numero di ruote, mi fanno dubitare...). La freccia va messa SEMPRE. quando si svolta. E va messa per tempo, non un secondo prima di svoltare. Non le dico io queste cose, le dice il codice della strada.invece qua da noi sembra che viga la legge "mai far sapere in anticipo al nemico la tua prossima mossa...".Forse uno dei problemi è proprio questo, nella nostra società "l'altro" è visto sempre più spesso come un nemico, il ché spesso ci porta anche ad essere molto severi con l'altro ma più indulgenti con noi stessi (parlo sempre in generale).

ID81872 - 13/09/2019 18:09:38 - (pino88) - in quel punto

in quel punto c'è linea continua, se non doppia...quindi nessuno può sorpassare!!!

ID81876 - 13/09/2019 18:54:03 - (BreBeMissile) -

...e quindi non si potrebbe nemmeno svoltare! A maggior ragione senza freccia. Vedo che il mio invito a non cercare colpe nel "nemico" ma valuatre le singole e reciproche responsabilità, non ha avuto molta considerazione

ID81877 - 13/09/2019 18:57:03 - (BreBeMissile) -

valuTAre, non "valuAtre"

ID81878 - 13/09/2019 20:42:06 - (criticone) - Pazzesco quanto sia facile....

...venire qua e scrivere cretinate. Punto primo: in quel punto la strada ha un tratteggio per consentire la svolta a sinistra altrimenti chi deve andare da Ziglioli deve arrivare fino a Prevalle per poi tornare indietro? Punto due: li NON si può sorpassare, quindi arrivando da dietro non ci sono colpe da ripartire, non ha tagliato la strada a nessuno (ricordo che la questione freccia non si potra stabilire se non per ammissione o meno dell'autista quindi nessuno può fare ricostruzioni a caso). Sorpasso sbagliato. Punto tre: valsabbini, invece di fare i giustizieri dove non serve come in questo caso, preoccupatevi di tutti quelli (e sono tanti!) che continuano ad uscire dal supermercato nei pressi della rotonda di Preseglie. Potrebbero solo andare verso Sabbio e invece svoltano pericolosamente verso la rotonda.

ID81886 - 14/09/2019 13:46:52 - (Denis66) -

Mi spiace ma se tu dici di sì e io dico no, la colpa se non c sono testimoni é al 50%

ID81887 - 14/09/2019 13:48:28 - (Denis66) - E..

Dalla foto il furgoncino é entrato sulla striscia continua, tanto per....

ID81888 - 14/09/2019 14:49:55 - (criticone) - Denis....

Fai un giro in zona e guarda...per quello tranquillo, ci pensano le forze dell'ordine. O vogliamo diventare 60 milioni di poliziotti ora? Per la questione concorso di colpa il 50% può starci se la moto arrivava dalla corsia opposta. Se tamponi, sorpassi dove è vietato, insomma se sei dietro il codice della strada parla chiaro. Quindi non buttiamo lì a caso...

ID81890 - 14/09/2019 17:28:07 - (Venturellimario) -

Criticone hai ragione al 100 e lo dico da motociclista

Aggiungi commento:
Vedi anche
29/06/2020 16:00

Scontro auto-camioncino Una gran botta per fortuna senza gravi conseguenze quella avvenuta oggi pomeriggio a Vallio Terme

29/10/2015 14:49

Auto contro scooter L'incidente è avvenuto proprio di fronte all'ospedale di Gavardo. Ad avere la peggio, ma le sue ferite sarebbero lievi, un postino che si spostava con la due ruote per le consegne

23/07/2013 14:14

Carambola d'auto a Pregastine Per fortuna senza feriti la carambola d'auto che lungo la Lumezzane - Valsabbia ha coinvolto un camioncino con sopra tre operai, un camper e una Ford Fiesta

22/10/2015 17:51

Finisce sotto un camion, illeso Ha avuto una gran fortuna il ventenne di Gavardo, dipendente della ditta Aignep, che lungo la Sp 79, in territorio di Bione, è finito sotto ad un camioncino col muso della sua auto. E non si è fatto nulla

12/10/2015 07:38

Moto contro auto, mortale a Muscoline A perdere la vita nell'incidente avvenuto fra Morsone e Cabianco, Fabio Bresciani, 36enne di Bedizzole, finito addosso a un'auto in manovra



Altre da Gavardo
20/01/2021

Gaia: «Depuratore, scelta tecnica o politica?»

I due aspetti si scontrano e si sovrappongono nella decisione da prendere che deve giungere dai gardesani, ma sul fronte Chiese le sentinelle sono sempre all’erta

17/01/2021

Il presidente Mora: «Un grazie al consigliere per il suo contributo»

«Dispiaciuto della scelta, lo ringrazio per le idee e i confronti emersi in questo periodo tra consiglieri». Intanto nella casa di riposo sono inziate le vaccinazioni antiCovid

17/01/2021

I «ragazzi» del coro

Magari qualcuno ha i capelli bianchi, magari ci sono anche brave ragazze, ma tutti i cori hanno in comune due grandi passioni: la bellezza del canto e l’amicizia

17/01/2021

Rsa «La Memoria», dimissioni dal Cda

Un altro scossone all’interno dell’amministrazione della casa di risposo gavardese: un consigliere, già vicepresidente, si è dimesso

15/01/2021

Come «premio» una gran multa

Aveva regolarmente pagato l’assicurazione, ma è stato truffato. Se ne sono accorti i Vigili, che l’hanno fermato

14/01/2021

«Stanze degli abbracci», obiettivo raggiunto

Sono già stati consegnati alle due case di riposo gavardesi i fondi raccolti con l’iniziativa natalizia per consentire agli ospiti di riabbracciare i loro familiari in sicurezza

14/01/2021

Asst del Garda, resta alta la pressione sugli ospedali

Rispetto a dicembre, sono aumentati i ricoveri nelle strutture ospedaliere con pazienti del territorio. Intanto si avvia a conclusione la prima fase della vaccinazione degli operatori sanitari

13/01/2021

Cabina di regia «frenata» dalla mozione

L'incontro convocato stamani dal Ministero dell'Ambiente dovrà necessariamente tenere conto dell'avvenuta approvazione della mozione Sarnico a livello provinciale. I sindaci del Chiese: “No ai balzi in avanti”

13/01/2021

Senza nulla

Cinquemila euro di multa e sequestro dell’auto. Tanto è costato andare a fare la spesa ad un 42enne controllato dagli agenti della Locale in Via Quarena

11/01/2021

Comunità del Garda: «Interpretazione distorta e fuorviante»

Ancora una volta con una nota della presidente Mariastella Gelmini, la Comunità del Garda puntualizza le sue posizione in merito alla mozione Sarnico e considera l'opzione di Gavardo e Montichiari ancora in campo