08 Luglio 2021, 10.28
Gavardo
Presentazione libri

All'Isolo l'ultimo Albertano di Giustacchini

di Cesare Fumana

Come da tradizione la prima presentazione del nuovo libro della saga del giudice Albertano sarà a Gavardo


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



Sarà presentato questo venerdì 9 luglio alle 20.45, all’Isolo di Gavardo, l’ultimo libro di Enrico Giustacchini: «Il giudice Albertano e il caso del giullare triste».

Il romanzo giallo dello scrittore e giornalista gavardese sarà il primo libro presentato quest’anno durante la rassegna estiva organizzata dall’assessorato alla Cultura presso l’Isolo, diventata location per eventi durante l’estate.

Giustacchini inizia giustamente dal suo paese il tour di presentazione della sua ultima fatica letteraria che proseguirà poi in altri paesi della provincia.

Il protagonista del suo romanzo, però, stavolta va fuori provincia. Questo ottavo romanzo della saga del giudice Alberano, vede il magistrato e letterato medievale bresciano impegnato a Genova, come spiega lo stesso autore.

«Abbiamo solida documentazione della presenza di Albertano al seguito di Emanuele Maggi, chiamato nel 1243 come podestà di quella città. L’organizzazione medievale prevedeva che il podestà venisse da un altro Comune. Genova e Brescia erano due città alleate: entrambe guelfe e contrapposte all’imperatore Federico II. Già l’anno prima la carica era stata affidata ad un bresciano, Corrado da Concesio. E ora Emanuele Maggi come podestà si porta una squadra di governo tutta bresciana: due comandanti militari, Giovanni da Borgonato e Pietro da Coccaglio, e due magistrati, Bresciano Lazzari e Albertano. Il 1243 è poi un anno importante per Genova, che vede un suo cittadino eletto Papa, Innocenzo IV. In quell’anno i genovesi mettono sotto assedio Savona e devono difendersi dalle mire aggressive di Pisa. In questo contesto rovente il podestà bresciano dà grande prova della sua abilità. Io credo che dovremmo riconsiderare e studiare la figura di Emanuele Maggi, che diventerà poi anche podestà di Roma, e che finora viene ricordato come il padre del più celebre Berardo Maggi».

La riscoperta di Albertano fa emergere altre figure bresciane di spicco... «Molto più di quanto ci si aspetterebbe – spiega Giustacchini –. Nelle ricerche che hanno accompagnato questo ottavo giallo, ho incontrato anche un letterato finora conosciuto solo dagli specialisti della poesia trobadorica provenzale. È Lantelmo, il giullare triste del titolo, al quale affido un ruolo decisivo nel giallo, e che nella realtà storica è stato un poeta noto al punto da gareggiare, polemizzare e scontrarsi duramente con Lanfranco Cigala, considerato con Sordello l’astro dei poeti italiani di quel tempo. Cigala proprio nel 1243 viene eletto nel Consiglio degli Otto che governa Genova. Lantelmo che viene «di là dell’Oglio», in quel tempo sicuramente è in città».

Questo è lo scenario storico sul quale si innesta il giallo di Giustacchini.

A presentare il libro con l’autore ci sarà Claudio Baroni, giornalista del Giornale di Brescia, con le letture affidate a Deni Giustacchini e con l’accompagnamento musicale di Giovanna Trentini al violoncello e Federico Franchini al contrabbasso.

Ingresso libero ma con prenotazione obbligatoria presso l’ufficio Cultura presso la biblioteca (0365.37746; cultura@comune.gavardo.bs.it oppure su Eventbrite



Vedi anche
17/04/2018 10:10

Il ritorno del giudice Albertano Questo giovedì sera, 19 aprile, Enrico Giustacchini presenterà a Gavardo “Il giudice Albertano e il caso del giardino invisibile”, il quinto romanzo della saga del detective medievale

11/06/2019 11:00

Il sesto Albertano debutta in casa Sarà presentato questo mercoledì sera a Gavardo l’ultimo romanzo con protagonista il giudice Albertano uscito dalla penna di Enrico Giustacchini

13/07/2021 17:00

Il giudice Albertano torna a Paitone Enrico Giustacchini presenta "Il caso del giullare triste", l'ottavo romanzo giallo della serie che vede protagonista il giudice Albertano da Brescia. Appuntamento questo venerdì sera, 16 luglio

17/03/2015 16:36

Nuove investigazioni per «Il giudice Albertano» Dopo il successo del primo libro con protagonista il magistrato bresciano del XIII secolo, Enrico Giustacchini ha dato alle stampe un nuovo giallo intitolato “Il giudice Albertano e il caso dell’uomo pugnalato fra le nuvole”. Venerdì 20 marzo la presentazione a Muscoline

15/09/2020 14:50

Il giudice Albertano a Paitone Sarà presentato questo giovedì sera nella Sala Polivalente della Cultura il settimo libro della sega dell’investigatore medievale uscito dalla penna di Enrico Giustacchini




Altre da Gavardo
18/08/2022

La truffa dello specchietto

Un uomo si avvicina con fare minaccioso a una donna dicendole che le ha rotto lo specchietto dell’auto e tenta di estorcerle del denaro. È successo a Gavardo

12/08/2022

Nuova vita per piazza Caduti del Lager

Periodo di opere pubbliche per l’Amministrazione comunale gavardese, che dietro finanziamento di Regione Lombardia sta rinnovando le piazze del centro

10/08/2022

Cinema d'estate

Nella ricca agenda estiva dedicata ai giovani, aGavardo arriva un nuovo appuntamento, cinema (di fine) estate
 

10/08/2022

Furgone ritrovato dopo colpo al bancomat

È stato ritrovato a Gavardo il furgone dotato di gru rubato nei giorni scorsi a Condino e utilizzato per effettuare un furto

08/08/2022

Amico dèi me dé

La poesia dialettale di Giuseppe Ghidinelli arriva seconda al concorso organizzato dalla biblioteca di Polpenazze del Garda. 

05/08/2022

Sbatte a terra uno scooterista e fugge

E’ successo a Gavardo. Informazioni raccolte, conoscenza del territorio e tecnologia permettono però agli agenti della Locale di rintracciarlo e denunciarlo

05/08/2022

Edoardo Chiaruttini vola in finale

Il 21enne gavardese supera le pre-finali ed è tra i 38 qualificati per l’atto conclusivo, sabato sera si giocherà a Pescara il titolo di “Mister Italia 2022”

05/08/2022

«Ed ora ognuno si prenda le proprie responsabilità...»

Riceviamo da Marco Molinari, capogruppo di minoranza “Gavardo Ideale” Centrodestra, la risposta agli attacchi ricevuti dai rappresentanti di Forza Italia e Fratelli d’Italia di Gavardo. Pubblichiamo volentieri

04/08/2022

Le 200 gare di Andrea Dallavilla

Il pilota di rally gavardese ha voluto festeggiare con gli amici e i supporter della sua scuderia il prestigioso traguardo della sua carriera

04/08/2022

Risorse e uomini per la sicurezza

Un potenziamento di uomini e risorse per contrastare il crimine e garantire una migliore vivibilità, questo l’annuncio fatto dal Broletto, al termine dell’incontro del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza, convocato dal prefetto Maria Rosaria Laganà in merito al centro storico di Gavardo