23 Luglio 2020, 10.56
Garda Provincia
Turismo

Dalla Scandinavia a Brescia, in arrivo 12 tour operator

di Redazione

Per la prima volta dopo il lockdown una delegazione proveniente da Svezia, Danimarca e Norvegia sarà ospite di Visit Brescia per un viaggio tra le attrazioni turistiche, culturali, paesaggistiche ed enogastronomiche di città e provincia


L’escursione in telecabina sul ghiacciaio Presena per ammirare dall’alto i comprensori della verdeggiante Valle Camonica, un tour in barca alla scoperta delle località del Lago d’Iseo con le sue isole incastonate nel blu, una passeggiata in città tra architetture ed epoche storiche, musei e le antiche rovine romane di Brixia – Parco Archeologico, prima di concludere il soggiorno sul Lago di Garda, visitando Sirmione e Desenzano, ammirandone i centri storici e sostando per degustarne i sapori tipici nelle cantine della Franciacorta.

È un tour che permetterà di godere dei paesaggi bresciani da molteplici punti vista – dal basso grazie all’utilizzo di imbarcazioni e dall’alto con le cabinovie - quello a cui prenderanno parte dal 23 al 26 luglio i 12 delegati di altrettanti Tour Operator con sede nella penisola scandinava, i primi a giungere al termine delle limitazioni di viaggio e spostamenti imposte durante il periodo di lockdown, ospitati da Visit Brescia per scoprire luoghi, attrazioni, gamma di attività e siti d’interesse da proporre ai propri clienti in cerca di una meta turistica inedita.

Realizzato da Visit Brescia in collaborazione con Consorzio Ponte di Legno-Tonale, Assessorato al turismo Comune di Brescia, Consorzio Lago di Garda Lombardia, Confagricoltura Brescia, Strada del Vino Franciacorta, DMO Valle Camonica, Lake Iseo Hotels, Visit Lake Iseo, e Fondazione Brescia Musei (ognuno per l’area geografica/settore di competenza) l’Educational Tour “Alla scoperta delle bellezze di Brescia” darà modo di sperimentare la vastità dell’offerta bresciana di ambito turistico grazie ad un itinerario lungo tre giorni che toccherà la Valle Camonica con Ponte di Legno, prima di spostarsi sui due laghi (Garda e Sebino), e nel centro storico cittadino.

Grande attenzione sarà data
agli aspetti culturali, naturali, paesaggistici e alle tipicità enogastronomiche offerti dalle varie aree del territorio.

L’iniziativa è ideata nel solco del Piano strategico triennale di rilancio del turismo di Brescia e provincia, attuato da Visit Brescia per favorire la promozione turistica della città e della provincia bresciana e contribuire così al riposizionamento della destination reputation del territorio nell’immaginario collettivo italiano ed estero (le fasi 2020 e 2021 saranno mirate al turismo italiano ed europeo di prossimità).

In foto il Castello di Sirmione




Vedi anche
03/06/2020 10:38

Rilancio della montagna bresciana Visit Brescia promuove tre incontri online per ciascuna delle Valli Bresciane per elaborare piani di rilancio “su misura” per promuovere il territorio e attrarre turisti

17/03/2020 10:27

Da Superquark a Melaverde, riscoprire Brescia in tv e sui social Non è il momento di viaggiare, ma nulla vieta di ricordare, immaginare e incuriosirsi di fronte alle bellezze del territorio bresciano. Tramite Visit Brescia sarà possibile rivedere gratuitamente le puntate che le emittenti nazionali hanno dedicato al nostro territorio

02/09/2020 07:58

Alla (ri)scoperta di Brescia, la Provincia dei tesori Al via la campagna per la valorizzazione del patrimonio culturale bresciano promossa da Visit Brescia. Tra i percorsi previsti dal progetto ce n'è uno interamente dedicato alla Valle Sabbia

10/06/2020 10:30

Piano di rilancio del turismo bresciano È quello varato da Visit Brescia dopo aver sondato gli operatori del settore e con il coinvolgimento degli enti territoriali per un importo di 2.250.000 euro da attuare in tre fasi

06/05/2020 10:11

Brescia parla tedesco. Reportage per turisti d'oltralpe Visit Brescia si rivolge all'area tedesca, mercato estero prediletto per il turismo bresciano, con 5 reportage che vedono protagonisti il territorio, le attrazioni, i prodotti e gli abitanti



Altre da Provincia
26/10/2020

Il karate ponte fra Italia e Giappone

Un incontro a distanza quello fra gli allievi di karate bresciani e gli studenti di una scuola di Tokyo sulla cultura e le arti marziani giapponesi

26/10/2020

In semi-lockdown per un mese

A partire da oggi nuove restrizioni valide in tutta Italia per evitare il contagio da coronavirus e per evitare pressione sugli ospedali

26/10/2020

L'autunno in uno scatto

Aspettiamo in redazione tutte le vostre più belle foto autunnali per condividerle con i lettori nella rubrica della “Foto del giorno”

25/10/2020

A Brescia didattica a distanza alle superiori

In un comunicato, che riportiamo integralmente, la Prefettura di Brescia – in accordo con l'Ufficio Scolastico Provinciale – ribadisce le modalità didattiche da adottare negli istituti secondari di secondo grado

24/10/2020

Conferenza dei Comuni, mozione esclusa dall'ordine del giorno

La mozione sul maxi depuratore del Garda, firmata da ben 59 primi cittadini della provincia, non sarà discussa nella Conferenza dell'Ufficio d'Ambito. Lo sconcerto dei sindaci

23/10/2020

Distopie pandemiche

Sulla scia di quanto espresso su questo portale mesi fa  e delle analisi a firma "Valsabbin* Refrattar*", torniamo ad affrontare il tema "emergenza pandemica"...

22/10/2020

Autonomia della Lombardia, ancora nulla di fatto

Floriano Massardi (Lega): “A tre anni dal referendum il Governo calpesta volontà dei lombardi”

22/10/2020

Aeroporto di Montichiari, manca una strategia

Il consigliere regionale Gian Antonio Girelli: "Regione Lombardia non ha una strategia per il futuro dello scalo"

22/10/2020

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

22/10/2020

Nuove regole per scuole superiori, sport, attività e centri commerciali

E' stata pubblicata la nuova ordinanza di Regione Lombardia dopo la norma che prevede il divieto di spostamenti dalle 23 alle 5. Da lunedì didattica a distanza per le scuole superiori. Consentiti allenamenti con distanziamento per sport di contatto