25 Settembre 2020, 11.07
Garda
Eventi

«Una risposta di alta vita»

di red.

E' quanto si aspettava Gabriele D'Annunzio in una delle sue prose, ma è anche quella che il Vittoriale vuole dare al pubblico dopo l'emergenza sanitaria. L'evento questo sabato, 26 settembre


“Una risposta di alta vita”: è quanto dice di aspettarsi Gabriele d’Annunzio nella prosa autobiografica “Il secondo amante di Lucrezia Buti”, conservata nella raccolta “Le faville del maglio”. E una risposta vitale è quella che arriva ora dal Vittoriale degli Italiani, in un anno che quanto mai prima ne ha provato la capacità di reagire a sfide nuove e inaspettate.    

Il monumento alla “vita inimitabile” del Poeta reagisce dunque mantenendo fede, di fronte al proprio pubblico affezionato, alla tradizione della festa settembrina, che sabato 26 settembre dalle ore 17.00 darà il via a un nuovo, ricco calendario di attività.

Lo farà aprendo gratuitamente le proprie porte al pubblico a partire dalle ore 15.00, inaugurando nuove esposizioni e accogliendo nuovi doni.
Primi fra tutti, quelli dell’artista Ugo Riva, di cui già il Vittoriale conserva alcune opere: a queste si andranno ad aggiungere ora il gruppo scultoreo Chric e Nei sogni di Luce Aida, realizzati appositamente dall’artista e che troveranno casa nel Museo L’Automobile è Femmina.

Sarà invece il MAS a ospitare Daccapo, esposizione degli artisti Ugo Riva, Nicola Nannini, Simone Pasini e Pierantonio Tanzola curata da Giordano Bruno Guerri e realizzata con il contributo di Besharat Art.

La mostra, visitabile fino al 22 marzo 2021, rappresenta un ritorno, appunto “daccapo”, al saper fare nella scultura e nella pittura, ma anche all’amicizia e alla solidarietà tra artisti, nuovamente protagonisti della loro stessa opera. Le opere, in un numero limitato, volutamente perché tutte hanno bisogno di spazio per essere intuite e capite, sono profondamente diverse: le unisce la relazione di ciascun artista con il Vittoriale e le sue suggestioni, con Gabriele d’Annunzio e il suo messaggio di bellezza.

È il luogo, dunque, a unire le quattro poetiche poste in dialogo tra loro in un percorso ideato da Ugo Riva e che vede le opere di Pasini, una di faccia all’altra, seguite da quelle di Nannini e di Tanzola, tutte in corsa verso la scultura di Riva: un percorso espositivo che si interroga sul passato, sul qui e ora, sul futuro delle nostre presenze.

Giungerà poi a Villa Mirabella, dove sarà ospitata fino all’1 marzo 2021, Tempora Vatis dell’artista contemporaneo Andrea Chisesi. La mostra esporrà 68 tra bozzetti, disegni e opere su tela che raccontano la vita di d’Annunzio, originando dalla scoperta di alcune pagine di giornale risalenti al 1920 sulle pareti dello studio dell’artista, un hotel dell’Ottocento. Completa il percorso la “Stanza segreta”: installazione “a luci rosse” costituita da piccole porte, dietro ciascuna delle quali si celerà una fusione su carta dedicata ai riti amorosi del Poeta e visibile solo attraverso il buco della serratura. Il catalogo della mostra, prodotto da Materiarte con testi di Giordano Bruno Guerri e della curatrice Marcella Damigella, sarà disponibile anche in versione digitale, scaricabile sul proprio smartphone.   

Ancora, nuove e significative donazioni: da “Un sogno di Gabriele D’Annunzio: Uno SVA sorvola Miyajima (Giappone)”, quadro del pittore giapponese Satoshi Dobara, alla Medaglia d’Oro appartenuta al Marinaio Gino Montipò, “il filibustiere del Carnaro”, come lo soprannominò d’Annunzio per i suoi numerosi e provvidenziali interventi durante l’impresa di Buccari, donato dalla nipote Margherita Montipò. Infine, la bandiera tricolore di Buccari custodita finora dall’ANMI – Associazione Nazionale Marinai d’Italia.

A concludere la giornata di festa, la presentazione delle sciarpe del Vittoriale realizzate da Squadra Atlantica, azienda artigianale i cui prodotti, veri e propri pezzi di design, sono progettati come testimonianze e veicoli di narrazione storica, e l’annuncio della vittoria al prestigioso Concorso di Roma 2020 della Medaglia d’Oro per le nuove rose da parte della Gabriele d’Annunzio®, la rosa voluta dal Presidente Giordano Bruno Guerri e presentata lo scorso anno nell’ambito del progetto culturale L-ODO-ROSA, avviato nel 2019 per la riqualificazione del Roseto del Vittoriale.    





Vedi anche
02/03/2016 10:48

Le novità del Vittoriale Venerdì 4 e sabato 5 marzo la Fondazione Il Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera presenta le novità di questa nuova stagione, fra rassegne, nuove mostre e nuove porzioni di parco aperte al pubblico

08/05/2020 15:25

Riapre il Vittoriale degli Italiani La residenza di D’Annunzio a Gardone Riviera riaprirà al pubblico il Parco a partire dal 18 maggio con tutte le misure di sicurezza e a prezzo di ingresso ridotto

28/07/2020 08:00

Vittoriale, un omaggio a Beethoven nel nuovo anfiteatro Questo mercoledì sera, 29 luglio, l'anfiteatro del Vittoriale di Gardone Riviera ospiterà il primo concerto post restauro, dedicato a Beethoven. Per l'occasione, a fronte delle tante richieste, l'ingresso al Parco del Vittoriale sarà gratuito

04/05/2018 08:00

Le scuole al Vittoriale Lunedì 7 e martedì 8 maggio il Vittoriale degli Italiani di Gardone Riviera aprirà le porte ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie, che presenteranno i loro lavori sul tema di Gabriele D’Annunzio e la metafora del volo

17/07/2020 09:56

Torna il Notturnale del Vittoriale A partire da sabato 25 luglio ripartono le speciali visite serali al Vittoriale degli Italiani, che quest'anno si arricchiscono di un significato ancora maggiore, il ritorno alla vita piena



Altre da Garda
20/10/2020

Giro dei tre laghi a favore di Spazio autismo

Un’occasione per ammirare gli splendidi paesaggi lacustri baciati dal sole autunnale il giro turistico benefico effettuato dai motociclisti di Italian Custom Family

18/10/2020

Una medaglia per Nicola

Ai Campionati Italiani ragazzi 2020 disputati a Varese c'era con tre atleti anche il Circolo canottaggio del Gruppo Volontari del Garda Salò

18/10/2020

Anno scolastico all'estero?

“Intercultura” riparte con il bando 2021-22 e centinaia di borse di studio. I volontari del Centro di Salò aspettano il 20 e il 23 ottobre gli studenti interessati, il 29 i loro genitori. Tutto online

17/10/2020

Da oggi anche col conto corrente

Anche chi non possiede carte di credito, da oggi può attivare un abbonamento a Vallesabbianews. «Ogni mese un caffè e Vallesabbianews è con te”. Ecco come fare

15/10/2020

Dopo una stagione difficile, torna l'olio bresciano

Coldiretti: «lavoriamo per la valorizzazione e la tutela di questa eccellenza produttiva». Anche il GAL Garda Valsabbia impegnato ad attivare iniziative per continuare a migliorare la qualità dell'olio

15/10/2020

Mozione in Consiglio Provinciale: «Ci sentiamo prese in giro»

Le mamme del Chiese unitamente a quelle del Garda dopo aver assistito al Consiglio provinciale in questione esternano il loro totale disgusto per come si è svolto il dibattito relativamente alla mozione sul depuratore del Garda

14/10/2020

«No alla guerra Garda-Chiese, sì alla sostituzione della condotta sub-lacuale»

Il dubbio che il progetto del maxi depuratore dei comuni gardesani a Gavardo e Montichiari sia la soluzione migliore per il Garda si insinua anche sulle sponde del Benaco, come nel caso del gruppo di minoranza di Padenghe che sollevano diverse perplessità

14/10/2020

Il Broletto rimanda all'Ato

In Consiglio provinciale la mozione in cui si chiedeva di bocciare il progetto del maxi depuratore del Garda a Gavardo e Montichiari non è stata nemmeno discussa. Ora si attende l'assemblea dei sindaci

11/10/2020

Sorpreso a spacciare in strada, arrestato

Durante un servizio di controllo e prevenzione anti-Covid, i Carabinieri hanno colto un veloce passaggio di mano tra un giovane a piedi e un altro seduto in macchina

08/10/2020

Ospedale di Desenzano, manutenzione straordinaria

Per la giornata di domenica 11 ottobre sono sospese le visite ai degenti e limitate le prestazioni al Pronto soccorso per lavori di adeguamento agli impianti che richiedono la sospensione della corrente elettrica