06 Aprile 2015, 10.20
Infrastrutture

Fibra ottica in Valsabbia

di c.f.

Mercoledì in comunità montana la presentazione pubblica del progetto di cablatura in fibra ottica della Valle Sabbia con una tavola rotonda fra amministratori e rappresentanti del mondo delle imprese


Una rete in fibra ottica coprirà il 95% della Valle Sabbia entro settembre 2015. Il progetto vede come capofila la Comunità montana con una partnership con Intred Spa, la società triumplina che ha vinto l’appalto realizzato dalla società ministeriale Infratel, del costo di 5 milioni di euro così ripartito: 2,6 milioni a carico dell’ente comunitario e 2,4 dell’azienda di infrastrutture telematiche.

Il progetto sarà presentato nel corso di un incontro pubblico in calendario questo mercoledì 8 aprile alle 16 presso la Sala Assembleare della Comunità montana a Nozza di Vestone.

Al saluto delle autorità seguiranno gli interventi degli esperti e dei protagonisti di questo grande progetto.
L'incontro entrerà nel vivo con una tavola rotonda dal titolo “I vantaggi della banda ultra larga, un nuovo modo di organizzare la Pubblica Amministrazione"  alla quale parteciperanno Giovanmaria Flocchini (presidente Comunità Montana Valle Sabbia), Pier Luigi Mottinelli (presidente Provincia di Brescia), Claudia Terzi (assessore ambiente, energia e sviluppo sostenibile Regione Lombardia), Marco Bonometti (presidente AIB), Douglas Sivieri (presidente Apindustria), Giancarlo Turati (Comitato Piccola Industria di AIB).
Modera l’incontro il giornalista Enrico Pagliarini di Radio 24 - Il Sole 24 Ore.

Il progetto valsabbino è primo nel suo genere in Italia e oltre a cablare tutti gli edifici pubblici dei Comuni valsabbini, porterà a un cambiamento per i servizi informatici delle amministrazioni pubbliche, con un’unica server farm a Nozza, con sensibili risparmi in termini di manutenzione hardware e software.

Con la nuova rete fornita da Intred garantirà una velocità di 100 Mb/s per gli edifici pubblici e di  30 Mb/s per le utenze private (la velocità media attuale si aggira attorno ai 5 Megabit per secondo) che la società telematica potrà offrire a tutti.


Commenti:
ID56892 - 06/04/2015 18:16:50 - (robvi) - L'annunciate è arrivata anche in Vallesabbia ?

"coprirà il 95% della Valle Sabbia entro settembre 2015..:"Non ci credo neanche se lo vedo !

ID56897 - 06/04/2015 20:30:52 - (GGA) - Mha vediamo dai robvi

Speiramo che succeda davvero...........

ID56898 - 06/04/2015 21:19:23 - (Diogene) -

30 mega col doppino telefonico, la vedo dura

ID56899 - 06/04/2015 21:23:55 - (mark) - ottima iniziativa ma il 95% di che?

con il 95% si intende che si coprirà tutta la valle per il lungo oppure che il 95% delle famiglie saranno raggiunte (che poi è la cosa che interessa di più)?Nel primo caso è fattibile nel 2015, nel secondo è utopia allo stato puro come giustamente fa notare robvi...

ID56900 - 06/04/2015 21:42:14 - (Bioparco) - 95%

Se la percentuale si riferisce alla popolazione significa che un numero compreso tra 3000 e 3500 siano gli abitanti che non verranno coperti dalla fibra ottica entro settembre. Ad occhio e croce Capovalle, Treviso Bresciano, Provaglio e Pertica Alta. Premetto che le mie sono supposizioni che all'incontro potrebbero essere smentite e comunque ora bisognerebbe sapere quando il rimanente 5% verrà messo nella stessa condizione della maggioranza.

ID56924 - 09/04/2015 09:44:38 - (savanella) - domande

1) navigare a 100 Mb/s che utilita' avra' per gli uffici pubblici? per scaricare piu' velocemente i film? ; 2) a che prezzo sara' concessa ai privati? a 40/50 euro al mese escluso canone Telecom? ; 3) per quanto riguarda la copertura, vuol dire che almeno il 95% di Treviso Bresciano potra' essere coperto?

Aggiungi commento:

Vedi anche
12/04/2016 15:52

E l'autostrada arriva anche a Mura Un'autostrada informatica, quelle che arriva anche a Mura Savallo, dove le prodezze della fibra ottica verranno illustrate questo martedì alle 17:30. L'appuntamento è nella sala del Consiglio comunale

21/10/2015 09:08

La fibra c'è, tutta quanta Nei giorni scorsi, come promesso, Intred ha attivato la fibra ottica in tutti i centri della Valle Sabbia. Un'autostrada informatica a disposizione di grandi aziende, professionisti e comuni cittadini

14/12/2014 07:06

Entro il 2015 tutta cablata la Valle Cinque milioni di euro per portare la fibra ottica al 95% delle utenze valsabbine. Entro settembre del prossimo anno, a cominciare dagli edifici pubblici che avranno a disposizione una connessione a 100 Megabit

09/04/2015 11:43

Fibra ottica, opportunità da cogliere Nell’incontro di ieri in Comunità montana la presentazione del progetto di cablatura in fibra ottica dei 25 Comuni della Valsabbia, grazie alla partnership pubblico-privato

01/03/2017 15:28

Fibra... ostica Da martedì sera la fibra ottica in una vasta zona che va da Bione ad Agnosine, passa per Odolo e Sabbio Chiese, non trasmette nulla. Ora sono le 15:30 e tutto è ancora fermo. Aggiornamento ore 16:20




Altre da Economia e Lavoro
29/07/2021

Accesso diretto al mondo del lavoro

Gli studenti che stanno considerando l’iscrizione ai corsi dell’Università di Brescia, avranno quest’anno un’opzione in più, ovvero la Laurea Professionale “Tecniche industriali di prodotto e di processo”

28/07/2021

Siglato un accordo quadro con Comune di Brescia e Acb

L’obiettivo principale dell’accordo – che durerà sino al 31 dicembre 2023 – è quello di uno sviluppo strategico condiviso del territorio sovracomunale, oltre che di una collaborazione nella pianificazione urbanistica.

27/07/2021

Geiger, atto finale

La responsabilità della ditta, che ha sede nell'area artigianale dei Fondi di Agnosine, nella diffusione di odori molesti, è stata riconosciuta in sede amministrativa e penale

26/07/2021

Il sogno di Germano Eggiolini è realtà

È in fase di costruzione in queste settimane in quel di Capovalle una nuova stalla con annesso caseificio per la produzione del pregiato Tombea

(1)
25/07/2021

Nuovo direttore al Cedis

Dal prossimo primo agosto il ragioniere Franco Berti sarà direttore del Consorzio elettrico di Storo

22/07/2021

Nuove forme di business con visite ad aziende modello

Al via il bando per sostenere l’innovazione d’impresa nei territori di Valle Sabbia, Alto Garda e Valtenesi

21/07/2021

Silmar Group, strategie di crescita

Nonostante il calo di fatturato nel 2020, l’utile consolidato del gruppo della famiglia Niboli è aumentato e le prospettive per il 2021 sono promettenti

19/07/2021

Dalla Rurale nuovi bandi per le Associazioni del territorio

160.000 euro per il sostegno di investimenti materiali e progetti in ambito formativo culturale e sociale. Ecco come partecipare

19/07/2021

Delta no problem

Sembra prosequire nel migliore dei modi la stagione turistica, che per quanto riguarda le presenze degli stranieri d'estate, in Valle Sabbia, è concentrata soprattutto sull'Eridio

18/07/2021

Tocca al Comune

Le opere di urbanizzazione dell'area artigianale di Idro sono da concludere e lo deve fare il Comune. Così il Consiglio di Stato, al quale l'Amministrazione comunale idrense si era appellata per ribaltare analoga sentenza del Tar. I particolari

(2)