07 Aprile 2020, 15.26
COVID-19

Pensione a domicilio

di red.

Un apposito protocollo sottoscritto da Poste Italiane e dall'Arma dei Carabinieri, i pensionati dai 75 anni in su, per tuttta la durata dell'emergenza Covid-19, potranno evitare di recarsi agli sportelli per rivecere la pensione, che verrà loro recapitata a domicilio. Bisogna fare richiesta, ecco come


Poste Italiane e l’Arma dei Carabinieri hanno sottoscritto una convenzione grazie alla quale tutti i cittadini di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici Postali, che riscuotono normalmente la pensione in contanti, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri.

Il servizio non potrà essere reso a coloro che abbiano già delegato altri soggetti alla riscossione, abbiano un libretto o un conto postale o che vivano con familiari o comunque questi siano dimoranti nelle vicinanze della loro abitazione.

In base alla convenzione sottoscritta ieri i Carabinieri si recheranno presso gli sportelli degli Uffici Postali per riscuotere le indennità pensionistiche per poi consegnarle al domicilio dei beneficiari che ne abbiano fatto richiesta a Poste Italiane rilasciando un’apposita delega scritta.

I pensionati potranno contattare il numero verde 800 55 66 70 messo a disposizione da Poste o chiamare la più vicina Stazione dei Carabinieri per richiedere maggiori informazioni.

L’Arma dei Carabinieri e Poste Italiane continueranno ad assicurare il servizio di erogazione e consegna al domicilio delle pensioni agli ultra settantacinquenni per l’intera durata dell’emergenza Covid-19.




Vedi anche
30/10/2020 09:56

Pensione a domicilio Anche in questa seconda fase dell'emergenza Covid-19 i Carabinieri sono disponibili a ritirare alle Poste la pensione degli anziani e a consegnarla loro a domicilio

06/08/2014 07:38

Tentato furto alle Poste di Gavardo Tentano di sfondare la porta a vetri delle Poste, ma suona l’allarme e fuggono. Uno è stato acciuffato subito dai carabinieri, l’altro è ricercato

25/05/2020 10:01

Uffici postali, graduale riapertura Anche gli uffici postali ritornano con gradualità agli orari di apertura abituali, come nel caso di Paitone. Fissati i turni per il ritiro della pensione di giugno a partire da martedì 26 maggio

08/03/2017 17:52

Cambio della guardia Il congedo ufficiale dall'Arma è stato celebrato in caserma a Salò il 28 febbraio. Marcello Rizza, però, ormai ex comandante dei carabinieri di Bagolino, ha voluto salutare gli amici più cari festeggiando il raggiungimento della pensione a tavola, Da Vittoria

19/04/2019 07:42

In missione sociale Impegnata in un progetto immobiliare a vantaggio di tanti Comuni "a bassa intensità abitativa", Poste Italiane ha consegnato alla comunità vestonese un'area urbana in Via Marconi. E' la seconda operazione del genere in Italia, dopo Lampedusa



Altre da Cronache
17/01/2021

Addio a Luigi Agostini

I funerali questo lunedì a Nave ma sarà sepolto a Vallio Terme, il suo paese natio al quale ha dedicato molti libri di storia locale

17/01/2021

Rsa «La Memoria», dimissioni dal Cda

Un altro scossone all’interno dell’amministrazione della casa di risposo gavardese: un consigliere, già vicepresidente, si è dimesso

16/01/2021

A fuoco la canna fumaria

Chi metteva legna nella stufa nemmeno se n’era accorto. Veloce l’intervento dei Vigili del fuoco, nessun ferito, pochi danni

15/01/2021

Come «premio» una gran multa

Aveva regolarmente pagato l’assicurazione, ma è stato truffato. Se ne sono accorti i Vigili, che l’hanno fermato

14/01/2021

Baristi e ristoratori in protesta per la chiusura

Anche nel bresciano alcuni esercenti aderiranno, domani - 15 gennaio - a #IoApro1501, la protesta nazionale contro la prolungata chiusura dei locali disposta dal Governo. La Prefettura di Brescia ha disposto l’intensificazione dei controlli in città e provincia

(4)
13/01/2021

Pranzo clandestino

I carabinieri hanno sorpreso dieci commensali, che hanno provato senza successo ad accampare scuse poco plausibili

13/01/2021

Senza nulla

Cinquemila euro di multa e sequestro dell’auto. Tanto è costato andare a fare la spesa ad un 42enne controllato dagli agenti della Locale in Via Quarena

12/01/2021

Delitto Mantovani, abitazione sotto sequestro

La casa di uno dei due principali indagati per l’omicidio di Jessica Mantovani è stata posta sotto sequestro. I carabinieri della Scientifica al lavoro con il luminol

11/01/2021

Abbandonata in galleria

Che ci faceva quella moto da fuoristrada parcheggiata sul cordolo della galleria? Se la sono ritrovata gli agenti della Locale di Vobarno, che si sono poi dati da fare per ricostruire la vicenda

10/01/2021

Controlli «volanti» sulle strade valsabbine

In questi primi giorni dell’anno un veicolo di servizio della Locale della Valle Sabbia è stato dotato di dispositivo per la lettura immediata delle targhe