31 Luglio 2017, 09.19
Casto
Incidente

Eccesso di «piega»

di red.

«Ha piegato un po’ troppo in curva, gli si è chiusa la ruota davanti ed è finito a terra». Così uno dei testimoni dell’incidente avvenuto ieri alle porte di Briale, frazione di Casto

 
Erano da poco passate le 17 quando un 37 enne residente a Cremona, in sella ad una Yamaha MT-01, (un “bestione” da 1600 cc) ha infilato quella curva lungo la Provinciale III che salendo gira a sinistra, appena passato l’abitato di Briale, dove c’è la prima delle strade d’ingresso alle frazioni Famea e Comero.

Per cause in corso di accertamento da parte degli agenti della Stradale di Salò, intervenuti sul posto con una pattuglia per i rilievi, nel percorrere in piega la curva il centauro ha “perso” l’anteriore, cadendo pesantemente sulla fiancata sinistra.
La moto ed il conducente, per inerzia, sono finiti contro il muro di pietra che si erge a monte della strada. Il mezzo meccanico è poi rimbalzato al centro della carreggiata. 

I primi ad accorrere, c’erano anche due compagni di gita dello sfortunato motociclista, devono essersi presi un grande spavento.
Tanto che il codice di attivazione dei soccorsi è stato il “rosso”.
Sul posto sono così intervenute un’autolettiga di Valtrompia emergenza e l’infermierizzata da Vestone.

Precauzioni rivelatesi poi eccessive, per fortuna
: il centauro, dopo una prima valutazione da parte dei soccorritori è stato ritenuto in buone condizioni, tanto che è stato ricoverato all’ospedale di Gardone Valtrompia con un più che tranquillizzante codice “verde”.

Peggio è andata alla sua moto che si è ritrovata col muso distrutto e le forcelle piegate.
 


Aggiungi commento:

Vedi anche
27/12/2016 11:09

Sorpasso azzardato La fretta come cattiva consigliera, sembra, la causa prima dell'incidente avvenuto lungo la Sp III fra Briale e Lodrino, ancora in territorio di Casto

16/10/2016 18:37

Caduta in moto a Lavenone Stavano scendendo in direzione di Vestone quando sono finiti gambe all'aria. La peggio è toccata alla giovane donna che faceva da passeggero, finita in ospedale con codice giallo. Pochi disagi al traffico

02/06/2017 16:42

Caduta in moto ad Anfo L'asfalto reso viscido dalla pioggia fra le cause di una rovinosa caduta in moto di una coppia di milanesi

03/10/2020 18:31

Cade in moto, vola in ospedale È intervenuta l’eliambulanza da Brescia per soccorrere la passeggera di una moto rimasta ferita a causa di una caduta

20/04/2019 20:30

Motociclisti a terra A Idro un motociclista ha tamponato una vecchia 500. A Vallio l’altra caduta in moto, con intervento da “codice giallo”




Altre da Casto
11/06/2021

Ritrovato e in buone condizioni

Sta bene Luca Bresciani, il 24enne di Leno inizialmente dato per disperso e cercato per tre giorni sui monti attorno a Bione

11/06/2021

Si cerca ancora

Ancora nessuna traccia di Luca Bresciani, il 24enne di Leno che in queste ore viene cercato sulle montagne attorno a Bione, in Valle Sabbia

05/06/2021

Vaccinazioni per over 60

Accesso libero senza prenotazione ai Centri vaccinali per questo e il prossimo fine settimana per i residenti nei piccoli comuni: otto quelli valsabbini e sette i gardesani

02/06/2021

Colbrelli conquista la terza tappa del Giro del Delfinato

Dopo due secondi posti di fila, il velocista valsabbino ha finalmente potuto alzare le braccia al cielo nella corsa a tappe francese. Ottimo segnale in vista del Tour

27/05/2021

Vax Day per gli over 60 ancora da vaccinare

Anche 8 Comuni valsabbini sono inseriti nella lista dei 28 Comuni Bresciani con libero accesso ai Centri vaccinali per gli ultrasessantenni per due fine settimana di giugno

01/05/2021

Ecco cosa è successo a Franco

Ha trovato la morte in un istante: il suo furgone è stato travolto all’improvviso da un camion che ha invaso la sua corsia e l’ha letteralmente trascinato oltre il ciglio della strada

30/04/2021

Era Franco

Si chiamava Franco Piccinelli ed era un valsabbino di Casto, la vittima dell’incidente stradale avvenuto lungo la 45Bis a Rezzato

30/04/2021

Colbrelli fa sua la seconda tappa la Giro di Romandia

Il corridore valsabbino s'impone di prepotenza in volata e taglia per primo il traguardo della seconda frazione della competizione elvetica conquistando la prima vittoria stagionale

(1)
29/04/2021

Colbrelli, un bruciante secondo posto

Il corridore valsabbino ha concluso in seconda posizione la frazione di ieri del Giro di Romandia, battuto soltanto da Peter Sagan

15/04/2021

Padre Organtino Gnecchi Soldi, da Casto al Giappone

Si terrà questo venerdì per iniziativa della rivista “MissioneOggi” e di Fondazione Civiltà Bresciana un incontro alla scoperta del missionario gesuita valsabbino attivo in Estremo Oriente nel XVI secolo