06 Maggio 2022, 06.27
Capovalle
Montagna

Capovalle: filo diretto con Volterra

di red.

Chi l’ha detto che le piccole scuole di montagna sono isolate dal resto del mondo? Anzi: proprio l’essere piccole può aiutare nella gestione delle nuove tecnologie della comunicazione


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...



Proprio grazie ad un numero basso di alunni e alle nuove tecnologie, infatti, nelle piccole scuole di montagna possono trovare spazio per gli alunni alti standard di apprendimento e di esperienze.

Questo a Capovalle lo sanno bene, dove alle elementari che fanno parte dell’Istituto Comprensivo di Bagolino, frequentano otto alunni in tutto, dalla prima alla quinta, ai quali più recentemente si è aggiunta la presenza di tre bambini in fuga dalla guerra in Ucraina. Con loro due maestre a tempo pieno.
Non sono più necessari carta e francobolli per corrispondere con altre scuole.

E’ successo che da qualche giorno, grazie a computer, internet e lavagne elettroniche interattive, la scuola primaria del paese ha iniziato una video corrispondenza con i bambini della classe quarta della scuola primaria statale "Santa Chiara" di Volterra, in Toscana.
Ai tempi del covid, dove le gite scolastiche sono fortemente limitate, ci si adatta a conoscere posti lontani in altri modi e le scuole di Capovalle e Volterra sono unite da un click, in video-collegamento.

Gli alunni di entrambe le scuole
, emozionatissimi al primo video incontro, dopo le presentazioni, si sono impegnati nel descrivere la propria scuola, il proprio paese, i giochi che fanno nel tempo libero e via raccontando.

Quelli di Capovalle hanno parlato ai loro "colleghi" di Volterra, capitale regionale della cultura 2022, della vita in montagna, delle stalle presenti sul territorio, dei loro prodotti tipici e del museo e delle trincee della prima guerra mondiale presenti a Monte Stino.

Gli alunni della scuola di Santa Chiara hanno invece parlato di tombe etrusche, anfiteatri romani e mura di cinta medioevali.
I video incontri proseguiranno per tutto il mese di maggio.

Basterà questo dal punto di vista dell'esperienza?
Certo che no: molti bambini di entrambe le scuole, infatti, hanno già espresso il desiderio di conoscersi “in presenza”, che certo non guasterebbe.

.in foto: scorcio di Capovalle





Vedi anche
17/11/2018 08:00

Sindrome italiana, «gli stati d'animo sono contagiosi»

Ha debuttato martedì al Teatro Santa Chiara la nuova produzione CTB, un progetto di MitiPretese scritto da Lucia Calamaro. Uno spettacolo profondo e divertente, delicato e drammatico allo stesso tempo

24/01/2019 09:48

«La banalità del male» L’acuto pensiero critico di Hannah Arendt sarà protagonista dello spettacolo di e con Paola Bigatto in scena al Teatro Santa Chiara di Brescia sabato 26 e domenica 27 gennaio 

27/10/2015 08:46

Bimbi e castagne a Capovalle Scuola, Amministrazione comunale e Avis, insieme per trascorrere con i bambini della materna di Idro, fra i quali ce ne sono due di Capovalle, una giornata immersi nell'autunno

25/09/2021 07:12

Resistenza scolastica Non di "resilienza" si tratta, ma di vera e propria "resistenza" a Capovalle, dove la scuola si rifà il look per tenersi stretti i suoi otto alunni. VIDEO

19/10/2019 06:50

A scuola in oratorio La dozzina di alunni che frequenta le Elementari a Capovalle, da più di un anno, è costretta ad utilizzare i locali della parrocchia




Altre da Capovalle
08/08/2022

Va dritto e finisce sotto un'auto

Grave incidente quello che ha causato l’intervento dell’eliambulanza lungo la Provinciale numero 58, fra Capovalle e il Molino di Bollone

28/07/2022

Ancora fiamme sul Manos

Una giornata di sole ed ecco che verso sera la montagna fra Capovalle e Vobarno torna a “fumare”
Aggiornamento ore 11.30

27/07/2022

Domato l'incendio sul Manos

Alla fine anche l'acqua dal cielo, a spegnere le ultime braci e a rinfrescare i volontari. Probabile causa scatenante un fulmine. Un paio d'ore di apprensione per un gruppo di scout

26/07/2022

Brucia il Manos

Una densa colonna di fumo si è alzata questa mattina dal Manos, la montagna che sovrasta Capovalle

21/07/2022

A 97 anni si ribalta con la Panda

La disavventura è capitata ad un anziano di Capovalle che ora, a causa del forte trauma cranico rimediato, si trova ricoverato con riserva di prognosi. Ecco come è successo

20/07/2022

Ribaltamento, ferito anziano

Eliambulanza in azione questa mattina per soccorrere un anziano che si è ribaltato con l’auto sulla strada per Capovalle

14/07/2022

Project X Valle Sabbia: la corsa colorata

Anche a Capovalle arriva l'appuntamento con la Corsa Colorata, una nuova esperienza nell’ambito dell’ormai nota festa “Project X Valle Sabbia edition”, che torna dopo due anni di sospensione.

 

07/07/2022

A spasso tra i musei della Valle Sabbia

Visite guidate, escursioni e laboratori per famiglie che animeranno l'estate valsabbina

07/07/2022

Innalzamento della temperatura: la Valle Sabbia sopra la media

Negli ultimi trent’anni i danni causati dall’uomo alla natura sono stati molteplici, i cambiamenti climatici sono sempre più palesi e persistenti, l’aumento della temperatura media lo dimostra

04/07/2022

I bambini ucraini arrivano a Cocca Veglie

Entra nel vivo il progetto di padre Pippo «Germogli di pace»: al via questa settimana con i primi 48 bambini