14 Settembre 2021, 07.00
L'angolo di don Claudio

Bre-Me 14 settembre

di don Claudio Vezzoli

Oggi è la festa della esaltazione della Santa Croce in ricordo del 14 settembre 335, quando fu ritrovata la croce e si inaugurò la Basilica del Santo Sepolcro a Gerusalemme


Perché viene esaltata la croce, strumento di supplizio?
L’unica risposta è questa: noi cristiani guardiano alla croce in quanto vediamo l’amore di Dio, un amore per tutti, anche i nemici.

La festa non è contro nessuno, semmai è un invito a noi cristiani ad amare tutti testimoniando l’amore ed il perdono di Dio, senza distinzioni. 
Vista così la croce non è un impedimento, ma uno stimolo a guardare con occhi diversi.




Vedi anche
20/12/2016 10:30

La Croce di Gerusalemme a Nicola Bianco Speroni Il riconoscimento attribuito dai Frati Francescani della Custodia di Terra Santa all’imprenditore odolese, per la sua attività filantropica

15/09/2021 07:00

Bre-Me 15 settembre Oggi ricordiamo La Beata Vergine Maria Addolorata ai piedi della croce dove Maria riceve una nuova missione da parte del Figlio insieme a Giovanni

02/12/2020 15:30

Il Patriarca di Gerusalemme in Valle Sabbia Sua Beatitudine mons. Pierbattista Pizzaballa, che prossimo 4 dicembre farà il suo ingresso solenne nella Basilica del Santo Sepolcro a Gerusalemme, ha incontrato in videoconferenza i soci e gli amici del Rotary

03/05/2019 15:24

«Se 'l piöf 'l dé de Santa Crus...» Dal pomeriggio di oggi piove a dirotto su tutta la Valsabbia: varrà anche quest'anno l'adagio popolare legato al giorno della Santa Croce?

11/04/2020 16:00

In processione con la Croce Come aveva indicato il Vescovo, anche i parroci della Valle Sabbia, al termine della liturgia della Passione del Venerdì santo, hanno percorso le vie dei loro paesi con la croce per portare la benedizione lungo le strade sui fedeli delle loro parrocchie




Altre da Don Claudio
25/09/2021

Bre-Me 25 settembre

Erich Fromm (1900-1980) osservava che il paradiso per la società moderna è “molto simile ai più ricchi magazzini pieni di novità e di gadget, mentre egli sogna di essere con una quantità enorme di soldi per comprare quella roba”

24/09/2021

Bre-Me 24 settembre

San Paolo ha sperimentato a Damasco l’irruzione di Gesù Cristo che aveva interrotto la sua vita di pio fariseo per diventare annunciatore di Cristo a tutte le genti

23/09/2021

Bre-Me 23 settembre

La memoria di S.Pio da Petrelcina ci ricorda questa grande figura di santo che ha sperimentato sulla “sua pelle” le stigmate di Gesù

22/09/2021

Bre-Me 22 settembre

Molte volte nelle nostre preghiere affiorano alla “memoria” le persone che abbiamo conosciuto nella nostra esistenza terrena e che fanno parte della nostra vita

21/09/2021

Bre-Me 21 settembre

La Chiesa celebra la festa di S. Matteo, chiamato da Gesù mentre era seduto al banco delle imposte, ed è per questo che Egli è il patrono della Guardia di Finanza

20/09/2021

Bre-Me 20 settembre

Speriamo che l'epidemia ed il Covid possano nei prossimi mesi essere meno invasivi nella nostra vita. Un nemico invisibile ai nostri occhi cche ci ha resi più fragili. Siamo tecnologicamente avanzati ma restiamo deboli

19/09/2021

Bre-Me 19 settembre

Se è vero che Dio esiste, solo Lui conosce il nostro futuro. Però in questo mondo ci sono ancora persone, dietro una ricompensa in denaro, che ci fanno credere di sapere il nostro futuro

18/09/2021

Bre-Me 18 settembre

Siamo ormai vicini, dopo le giornate di estate, al periodo autunnale. La natura ci fa vivere tutte le stagioni, senza le stagioni ognuno di noi non potrebbe assaporare nulla dei gusti di ogni stagione

17/09/2021

Bre-Me 17 settembre

Ricordiamo oggi san Roberto Bellarmino (1542-1621). Teologo, scrittore, cardinale, dottore della chiesa, gesuita

16/09/2021

Bre-Me 16 settembre

La Chiesa ricorda nello stesso giorno i santi martiri Cornelio (c. 180-253) e Cipriano (210-258), le cui vite si intrecciarono in un periodo critico per la cristianità