10 Settembre 2015, 16.39
Bione
Lettere

La vipera, l'alpino e... gli altri

di Redazione

Mai un articolo apparso su Vallesabbianews aveva suscitato tanta indignazione. Fa piacere. Significa che un poco di sensibilità a questo mondo è rimasta, almeno nei confronti di un utile animale come lo è una vipera (Ubaldo Vallini)
Aggiornamento ore 18:35


L'articolo in questione è questo.
Così ci scrivono alcuni lettori

Egregio direttore,
le scrivo in quanto da lettrice del suo giornale telematico stamattina mi sono veramente schifata.
Nel leggere l'articolo in cui si proclama "eroe" l'alpino che ha ammazzato la vipera per di più gravida..!!
Forse lei non lo sà...ma le vipere come qualsiasi tipo di rettile autoctono sono esseri tutelati dalla legge.

Forse è il caso che si dia un occhiata ai link qui sotto.
http://server.ambiente.regione.lombardia.it/webqa/Parchi/lr_10_2008.pdf
http://server.ambiente.regione.lombardia.it/webqa/Parchi/dgr_7736_2008.pdf
cordiali saluti
Claudia

-----------------------------------
Sono Emanuele Biggi, naturalista e conduttore di GEO su Rai3.
Vi scrivo in merito all'articolo sull'uccisione della vipera e della sua prole per mano di un ragazzetto.

L'articolo è un coacervo di corbellerie delle peggiori e getta una luce orribile su tutta la categoria giornalistica oltre che dare visibilità e gloria ad un gesto che è anche punibile per legge.

Vi assicuro che ne parlerò con enti competenti, magari poi come spesso succede in Italia non succederà nulla, ma volevo avvertirvi che avete scritto un servizio incredibilmente idiota.
Cordiali saluti Emanuele

--------------------------------------
Carissimi Valle di Sabbia news.
Vi scrivo in merito a questo articolo (...) beh signori, direi che non va bene!
Lavoro anche io in agricoltura, e il rettile capita di trovarlo. Ma non mi sognerei mai di abbatterlo.
Bisogna valutare i rischi, e una vipera è un rischio molto contenuto. Si uccidono molti più agricoltori con il trattore.

Io vi inviterei a togliere quell'articolo. Uccidere un rettile è un reato, si tratta di fauna tutelata. Ed è oltremodo un'azione idiota, dimostrazione di ignoranza e scarsa cultura.
Ovviamente celebrarla con un articolo del genere, non si discosta molto.

Facendo così date una pessima immagine della vostra terra, e non invogliate il turista nè aiutate il settore primario.
Anzi alimentate lo stereotipo del contadino ignorante. Anche se attualmente un certo tipo di giornalismo tende a superarlo. Potete migliorare, non ne dubito.
Alessandro Gaiotto dalla provincia di Treviso

-------------------------------------------
Buongiorno,
sono un naturalista e fotografo autore di numerose pubblicazioni sui rettili e scrivo in merito all'articolo sull'uccisione della vipera; non solo l'atto in sé è deplorevole (visto il ruolo ecologico di questi animali, identico a quello dei serpenti innocui, nell'eliminazione dei roditori nocivi) e sanzionabile (visto il regime di protezione di Vipera aspis), ma il mettere in piedi un articolo sull'accaduto, con il taglio che è stato dato, rischia di risultare controproducente anche per il giornalismo stesso, dato che è un mirabile sunto di disinformazione.
Cordiali saluti

Marco Colombo
Fotografia Naturalistica - Wildlife Photography

--------------------------------------------
Spettabile Direzione e Redazione de "Valle Sabbia - non solo news",

sono rimasto spiacevolmente colpito dalla qualità di questo articolo (...), dalla povertà contenutistica dello stesso, dal pessimo gusto, dall'inutile ironia, dal nulla che esso trasmette.

Complimenti, questo è il giornalismo che serve.
Tristezza...

Cordialità.
Karol Tabarelli de Fatis
Trento (Italia)

----------------------------------------------
Egregio (?) direttore,

sono nauseato e stanco di queste continue manifestazioni di "ignoranza stampata" che gettano una luce sinistra e quasi scontata (non è sempre così ma, purtroppo grazie a questi personaggi di cui lei è parte integrante, appare così) su questi "saggi custodi dell'ambiente e della montagna" che rischiano sempre di apparire belluini, ignoranti fuori misura e medioevalmente arretrati, oltre che fuorilegge (l'uccisione di rettili protetti è reato senza se o ma, va sempre ricordato).

Episodi di questo tipo, avvallati da carta stampata che forse andrebbe bene per altri usi, si rialacciano perfettamente al clima di intollerante ignoranza, sul fronte ambientale e scientifico (evitiamo di commentare altri ambiti, per carità altrimenti a sera siamo ancora qua...) che caratterizza ancora tanti (troppi) nostri connazionali....

La invito per tanto a documentarsi (è un suo dovere) prima di scrivere sciocchezze simili e avvallare reati perseguibili.
Non nutro naturalmente nessuna stima per persone come lei, che alimentano più o meno consapevolmente il clima di bassa e crassa ignoranza che sta caratterizzando il nostro tempo.
Se vuole può rimediare (ne dubito) altrimenti spero che i suoi miseri fogli vadano a ramengo (lei incluso).

Con profonda disistima,
Sergio Mezzadri

-----------------------------------------------------
Gentile Direzione,
 
la violenza e la banalità dell'articolo in oggetto getta discredito e disinteresse sul vostro lavoro di cronisti.
Partendo dal presupposto che ciò che riportate nel vostro sito, non ha la caratura di "notizia" ne rimane soltanto la parte priva di interesse usata come semplice sensazionalismo da baraccone. Da Naturalista poi, non commento il comportamento dell'autore.
 
Non ho mai letto nulla nel vostro sito, ma se mi sono disturbato a scrivervi queste poche righe è soltanto perchè spero vivamente di non leggere mai più qualcosa di simile.
 
Buon lavoro,
Enzo

 




Commenti:
ID60954 - 10/09/2015 18:00:10 - (bernardofreddi) -

Da quel che si evince da questi commenti, nonché da quanto riportato quotidianamente da giornale, televisioni ecc., pare che tutti gli esseri viventi di questa terra meritino di essere tutelati, tranne uno: il maschio adulto lavoratore dipendente (indifferente l'etnia).

ID60955 - 10/09/2015 18:03:41 - (liberissimo) - Hahahahahah

Vallini porti pazienza .... Dopo l'orso ora la vipera .... Tra un po' galline conigli e pagliacci .... Ma i pagliacci rientrano negli animali da tutelare ???? Sti falsi ......

ID60957 - 10/09/2015 18:08:21 - (milagiu) -

Quando uccidono e violentato non vedi così tanti commenti!!!!!!!! Vedete dove stiamo finendo nella m,,,,,

ID60960 - 10/09/2015 18:31:49 - (Morrissey) - Caro Ubaldo

Mi spieghi ora come potrei rivolgere le mie attenzioni di lettore altrove?

ID60961 - 10/09/2015 18:34:15 - (ubaldo) - Caro Morrissey

Ho detto che puoi farlo, non che devi.

ID60962 - 10/09/2015 18:51:30 - (BATMAN) - nanananananana

Ho fatto una promessa alle persone con un minimo di cervello... Liberare questa città dal brutto giornalismo che stroncò le loro vite. Non importa chi scriva questi articoli, o quanto ridicoli siano i suoi commenti. Io credo che un giorno riuscirò a mantenere questa promessa. Devo. Io credo in Batman.

ID60965 - 10/09/2015 19:19:24 - (sonia.c) - quando uccidono e violentano ..

la logica e la civiltà,insieme all'educazione e alla democrazia..non vedo tanti commenti. ma io sto sempre con chi difende gli inermi,la natura e la vita.

ID60966 - 10/09/2015 19:22:02 - (sonia.c) - però comprendo..

ci è stato insegnato cosi :a sopprimerle. ora siamo un pò più informati.grazie.

ID60969 - 10/09/2015 19:41:17 - (delirio) - confermo.... anche le donne

Da quel che si evince da questi commenti, nonché da quanto riportato quotidianamente da giornale, televisioni ecc., pare che tutti gli esseri viventi di questa terra meritino di essere tutelati, tranne uno: il lavoratore dipendente (indifferente l'etnia).

ID60975 - 10/09/2015 20:54:44 - (M.B.) - Il problema è uno.....

troppe persone hanno buontempo e non sapendo cosa fare sparano cavolate a nastro.... Andiamo avanti cosi che andremo bene.... No no non ci siamo proprio.... Mi viene il vomito a pensare che ci siano delle persone che difendono gli animali e non gli interessa nulla delle persone che vengono ammazate o che si ammazano per colpa di qualcuno....

ID60977 - 10/09/2015 21:28:55 - (ibisco) - Vedrete..

...che qualche politico presenterà una puntuale proposta di legge per rendere più severe le pene per questi abominevoli 'reati', magari dentro il testo ci sarà spazio per rendere meno severe le pene per evasori, tangentari e ogni risma di delinquenti 'per bene'!!!

ID60987 - 10/09/2015 22:26:47 - (Tc) - ...

Come sempre la ragione sta' dalla parte di chi crede di averla...personalmente,nonostante l'atto in questione alquanto discutibile...spesso pero' nei giornali e alla Tv si vedon e si leggon articoli ben peggiori rispetto a questo...

ID60988 - 10/09/2015 22:31:57 - (Ila77) -

Siamo in crisi da 7 anni, e c'è gente che spende tempo soldi e denunce per gli animali. Forse aveva ragione Silvio, non siamo mai stati in crisi, se non in quella dei cervelli. Fatevi vedere, ma in fretta però.

ID60990 - 10/09/2015 23:14:54 - (sissy) - In questi giorni.....la vipera

Visto cosa sta succedendo in questi giorni nel mediterraneo, in Siria, in Libia .... nella stessa Italia.....mi sembra assolutamente giusto che si scomodino "gli enti competenti" per denunciare la perdita della vita di una vipera. Continuiamo così, andremo lontano!

ID60997 - 11/09/2015 08:15:31 - (gazza) - ridicoli

pseudo ambientalisti ridicoli , con al gente che muore di fame o anziani che per campare rovistano nella spazzatura questi hanno il coraggio e la baldanza di indignarsi se si uccide una vipera .Ma vi a da' via i ciap .Direttore uno di NOI !!!!!

ID60998 - 11/09/2015 08:21:52 - (gubott) - Gubott

Gent.le sig Biggi, seguo Geo da molto tempo e la considero fra le belle trasmissioni. Non si scandalizzi per una vipera,piuttosto per i pochi servizi sui veleni e sulle discariche pattumiere sparse per la ns. bella Italia. Ognuno faccia la propria parte come cittadino e Geo faccia più' denunce per migliorare. La nostra amata terra

ID61001 - 11/09/2015 08:57:36 - (andrewhair) - La mossa del direttore! Bravo o no ?

Si può essere a favore o contrari all'uccisione di un rettile: io sono contrario ma capisco coloro che ne sono terrorizzati... d'altronde ogni anno i morsi di vipera sono centinaia e centinaia, chi non è mai stato morso da una vipera ? (!)è necessario fare piazza pulita, no?!

ID61002 - 11/09/2015 08:58:12 - (andrewhair) - la mossa del direttore! Bravo o no ? 2

Accedo a vallesabbianews tutti i giorni perchè unico strumento di informazione in valle, ma questa volta ho l'impressione che la notizia serva solamente a fare pubblicità al sito.Il direttore ha messo in evidenza le lettere di protesta dei colleghi e degli esperti, potrà sempre dire di averlo fatto per trasparenza e dovere di cronaca, pochi lo attaccheranno perchè sviati su altri ragionamenti per lo più in difesa o contro gli animalisti, ma la mossa del direttore mi sembra solo un sistema per aumentare i click al sito:ci sta! bisogna campare!Non per questo non leggerò più vallesabbianews ma speriamo in futuro di trovare notizie più interessanti! Buona giornata a tutti e buon lavoro allo staff di Vallesabbianews.

ID61006 - 11/09/2015 09:10:20 - (liberissimo) - Hahahhahahh

Sig. Andreawhair la sua futura assenza a questo sito non può far altro che rallegrarci. Un problema in meno.Il direttore ha solo pubblicato dichiarazioni di gente che lo accusa se non addirittura minaccia. Quale soluzione migliore se non divulgare quanto gli e pervenuto?Al sito non serve farsi pubblicità anche perché chi commenta sono se,pre coloro che gia conoscono vallesabbianews .... Il ridicolo sta in coloro che si scandalizzano x un vipera morta lei incluso .... Ma non muovono un dito x i seri e reali problemi che ci sono in Italia... Ribadisco fa più rumore un orso e ora una vipera morta che lavoratori licenziati o imprenditori impiccati ... D'altronde questi sono tutti evasori .... Ma per piacere....

ID61008 - 11/09/2015 09:25:27 - (dodo) -

L'ironia, non troppo evidente, dell'articolo ha fatto s che l'impavido cavernicolo possa essere sanzionato nell'immediatezza alle autorit.

ID61009 - 11/09/2015 09:33:42 - (bob63) - x andrewhair

Speriamo in futuro di trovare notizie piu' interessanti???, lo sai che il settimanale piu' venduto in Italia e' novella 2000 e il quotidiano e' la gazzetta dello sport, alla faccia delle attenzioni degli italiani, non sei curioso se la D'urso ha la cellulite o se ha le tette di una volta? se a Belen e' volata via la farfallina? sono queste le notizie interessanti?, ricordati che puoi anche non leggerle se ritieni non ti interessino, non cambio parere, in Italia sei qualcuno solo se vai in giro con Dudu' e sei gay, abbiamo visto 2 conduttori televisivi allontanati perche, 1 ha fatto vedere una battuta di caccia al cinghiale, l'altro (non mi ricordo i nomi) ha detto che da piccolo (e c'era la fame) mangiava i gatti, in tanti,troppi non hanno un cazzo da fare se non dire scemenze.mi scusino i signori verdoni, ma.. i topi sono protetti, perche' in tal caso rischio l'ergastolo.

ID61011 - 11/09/2015 09:44:14 - (Dru) - Un problema di idealismo

cercare di colpire l'alpino, e il quotidiano che lo ha rappresentato, attraverso le poche parole scritte, è un tipico problema idealista. È molto facile, attraverso poi la moltiplicazione informativa, confondere l'individuale con l'ideale. Le lettere pubblicate mostrano indelebilmente che si tratta di ambientalisti e naturalisti (ideologie). Chi da Treviso, chi da Trento, ricercando su google i termini a noi più cari, in questo caso vipera, ci si è imbattuti nell'articolo di Vallesabbianews. In questo caso direi che sto dalla parte degli Amici della Terra, platonicamente parlando, e mi disporrei a ridere, ma a ridere e poi ridere ancora dei commenti scandalizzati e scandalizzanti. Facciamo così, ognuno di voi scandalizzati, gli mettiamo una vipera al portone, anzi no, sotto il materasso e guai non ad ucciderla,

ID61012 - 11/09/2015 09:50:03 - (Dru) -

perché poverina era agli ultimi spasimi del parto, ma a spostarla dal tepore del vostro affetto qui dimostrato. Le cure dell'animalismo in questi specifici casi son d'obbligo, qualche giorno in albergo con la famiglia e vedrete che tutto si sistema, la cara partorirà, poi un piccolo buffetto a quella sibilante lingua biforcuta e lei educatamente vi lascerà tornare alle vostre caste e care cure famigliari... Attenti però che tutta la prole del rettile sia in marcia con la madre, che non vi tocchi dopo qualche mese di ritornar in albergo.

ID61013 - 11/09/2015 09:51:42 - (andrewhair) -

... ho avuto un momento di debolezza e ho commentato l'articolo: non dovevo farlo! adesso ho alimentato io stesso la notizia... i commenti aumentano, la gente legge di più gli articoli con tanti commenti perchè si chiede cosa abbiano da dire così tante persone .. pensano: -si vede che la notizia è interessante- e poi magari come dice Dodo, questo qua viene sanzionato..., poi si crea un gruppo di lettori indignati, che si associano e chiedono l'annullamento della sanzione, vanno in piazza... scontri ... proteste... no no .. basta commenti, lasciamo che passi inosservata questa notizia.. non voglio essere corresponsabile ... (oddio l'ho fatto di nuovo!)

ID61014 - 11/09/2015 09:54:35 - (Dru) -

Lei non ha fatto proprio nulla andrewhair, non ha fatto proprio nulla, anche questo è un tipico vizio idealista, credere di essere artefici di ogni cosa.

ID61015 - 11/09/2015 10:03:15 - (Morrissey) -

I problemi stanno nella pubblicazione di non articoli per fare click baiting, nelle risposte scandalizzate dei lettori (anche se hanno ragione a dire che fate pessimo giornalismo e che l'articolo era particolarmente idiota), ma soprattutto negli allorosmi assurdi nei commenti. -La gente muore di fame e questi pensano alle vipere!- frasi del genere suonano alle mie orecchie come -E allora i maró?-

ID61016 - 11/09/2015 10:05:57 - (andrewhair) -

Si forse ha ragione.Vedo spesso i suoi commenti e sono spunto di riflessione per cui ci ragionerò su quanto ha detto. Mi asterrò da fare altri commenti visto che magari sono inutili e anche perchè purtroppo non ho più tempo..... Sarebbe bello però che ci fosse una chat, o un gruppo su whatsapp dei lettori di vallesabbia news! Si potrebbero fare più velocemente botta e risposta ...e in whatsapp addirittura con commenti audio ... sarebbe fantastico sentire alcuni audicommenti... soprattutto di quelli che concludono i ragionamenti con - ma daaiiii ... va va a da via i ciappp ...ma mookelaaaa....- quelle robe li ... secondo me dette da qualcuno suonano bene... Buona giornata a tutti...

ID61017 - 11/09/2015 10:09:38 - (Dru) - I suoi commenti

valgono ugale ai miei e a quelli di tutti, se i suoi sono inutili, inutili sono i miei, qui si mi sento di esser idealista.

ID61018 - 11/09/2015 10:16:39 - (olati) - olati

TANTO RUMORE PER NULLA... e Tu UBALDO non Ti curar di Loro ..ma guarda e passa olati

ID61019 - 11/09/2015 10:19:00 - (Dru) - Andrewhair

lei possiede anche una ragione, oltre che dell'ironia, lo ha dimostrato nei suoi commenti. A liberissimo chiedo dove Andrewhair ha scritto che se ne va. Spero solo, Anrewhair, di risentirla a commentare...

ID61020 - 11/09/2015 10:35:27 - (liberissimo) - Sig Dru

Ha ragione ho letto male ... Ho saltato il NON ..... NEL post del sig. Andrewhair. Che sbadato che sono .... Me ne scuso .... Era meglio un messaggio registrato .....

ID61022 - 11/09/2015 11:22:22 - (brogio) -

come diceva Totò "il mondo è bello perchè avariato". Parliamo di una questione e se ne aprono mille. Il tema era semplice: ha fatto bene il ragazzo ad uccidere la vipera? Ha fatto bene a far pubblicare le foto dello scempio? Erano opportuni i commenti della redazione? Io dico di no, voi dite di si. Siamo su posizioni diverse ma cosa centrano lavoratori dipendenti, evasione fiscale, tangenti, guerre e violenze sulle donne. Rimaniamo in tema per favore.

ID61024 - 11/09/2015 13:25:07 - (ubaldo) - C'è sempre da imparare Morrissey

Meno male che fra i commentatori c'è chi scrive correttamente in italiano. Ci potresti spiegare cosa sarebbero gli "allorosmi assurdi" di cui scrivi? E' un termine che non conosco.

ID61026 - 11/09/2015 13:31:36 - (bob63) - x brogio

L'importanza delle cose e' soggettiva, quello che per lei e' banale x me puo' essere importante ed e' proprio questo il tema, x qualcuno ammazzare una vipera e' normale, x altri lo e' un aborto, fare confronti viene automatico, e' solo una sorta di scaletta di importanza che si da alle cose o hai fatti, e.. spesso mi includo, si tende a uscire un po' dal tracciato, ma forse non e' questo il bello de VSN ? poter esprimere opinioni, magari banali ma pur sempre opinioni, quante volte prenderesti x il collo qualche giornalista televisivo, oppure, se leggi bene (lettere al direttore) anche il giornale di brescia o il bresciaoggi specificano chiaramente che verranno pubblicate solo "lettere" consone alla linea del giornale stesso. Se fosse concesso il dono della parola solo ai filosofi poveri noi. X quanto mi riguarda va bene cosi, vipera o no, se fossimo sempre d'accordo che noia sarebbe la vita, e aggiungo, il mondo e' bello perche' variopinto.

ID61027 - 11/09/2015 13:32:56 - (lorenz) - lorenz: vipera

Al contrario, se la vipera avesse morso e abbattuto l'alpino non avrebbe suscitato tanto clamore.

ID61029 - 11/09/2015 13:46:26 - (guidoassoni) -

forse allarmismi?

ID61031 - 11/09/2015 18:41:26 - (brogio) - caro Lorenz

quante vipere hanno abbattuto alpini e quanti pseudo alpini hanno abbattuto rettili innocui scambiandoli per pericolosissime vipere dal veleno da far invidia ad un cobra?

ID61032 - 11/09/2015 19:05:44 - (Morrissey) - No, intendevo proprio "allorismi"

Caro direttore, speravo qualcuno mi chiedesse il significato di allorismo in modo da poter spiegare e magari evitare di leggerne a iosa. Dicesi "allorismo" quella frase in cui si mmettono in relazione due eventi non correlati in cui la veridicità del primo non implica la veridicità del secondo.Ad esempio:-È illegale uccidere vipere- -E allora gli immigrati?-Oppure:-Hitler ha ucciso un sacco di gente- -E allora Stalin?-Il vostro sito è immondizia- -E allora novella2000?-

ID61045 - 11/09/2015 23:00:23 - (ubaldo) - Ah allorismo

Quello lo so anch'io cosa vuol dire, caro Morrissey. Il termine da te coniato, che conosci così bene l'italiano, era ALLOROSMO, vai a vedere. E proprio non sapevo cosa volesse dire.

ID61047 - 11/09/2015 23:30:13 - (Capitano) - Un contributo

Informazioni utili per scandalizzati e non. http://www.dolomitimania.it/medicina/vipera-morso.htm

ID61052 - 12/09/2015 10:20:50 - (Morrissey) - Una domanda

Quante volte ha riletto ciò che avevo scritto prima di decidere che aggrapparsi a un typo sarebbe stata una buona idea?

ID61061 - 12/09/2015 12:43:12 - (ubaldo) - Per Morrissey

Devo dire che io a "typo" preferisco la parola "refuso", che è italiano. Quanto alla tua richiesta ti rispondo così: di sicuro tu la mia domanda l'avresti dovuta leggere meglio.

ID61065 - 12/09/2015 15:47:19 - (Morrissey) - Per Ubaldo

Non pensavo fosse un grande italianista, caro direttore di vallesabbianotizie.it. Adesso però non ho più voglia di risponderle a tono, anche se, devo ammetterlo, è stato divertente. La lascio alle sue vipere. Alla prossima!

ID61066 - 12/09/2015 16:21:00 - (ubaldo) - Per Morrissey

Non lo sono, un grande italianista intendo. Faccio spesso errori io stesso e sono piuttosto indulgente con chi ne fa. Sei tu che ti sei vantato di saperti esprimere in italiano corretto, contrariamente a quanto farebbe chi di solito commenta questi articoli (sempre tu ad affermarlo). Non puoi pensare poi di passarla liscia quando a tua volta fai degli errori. Quanto alle risposte a tono: sono sempre gradite, se si dimostrano intelligenti.

ID61093 - 13/09/2015 22:20:35 - (milena pedretti) - la vipera e i moralisti

non ho avuto modo di vedere prima quanto inutile scalpore ha suscitato la soppressione del rettile da parte di Italo.Mi sorprende che si sprechi tanto blaterare inutile sull'utilità della vipera gravida.Mi preme invece ringraziare l'alpino che l'ha tolta dalla strada che percorro, e che è frequentata anche da persone con bambini.A tutti 'sti moralisti chiedo se fa più scalpore questa notizia o quella della mattanza perpetrata in piazza a Como sgozzando pecore inermi e non certo velenose.

ID61106 - 14/09/2015 12:57:08 - (Tc) - Milena pedretti

di legge e di fatto non si dovrebbe ammazzare nessuna vipera,di legge e di fatto le pecore possono essere ammazzate...sui metodi di uccisione forse si potrebbe pensare alla morale,ma ricordo che fino a 50 anni fa,le si ammazzavano cosi anche da noi nelle nostre campagne...quindi?!

Aggiungi commento:

Vedi anche
11/09/2015 15:13

«Quella vipera, lì, era troppo pericolosa» Continua a far discutere (i lettori che ritengono l'argomento futile si astengano dal leggere - grazie) la vicenda dell'alpino bionese e della vipera morta ammazzata. Riceviamo un nuovo punto di vista e pubblichiamo volentieri

09/09/2015 16:27

L'alpino e la vipera L'ha trovata arrotolata attorno al trasformatore del filo elettrificato che serviva da recinto per i cavalli, a Bione. L'alpino Italo non ci ha pensato due volte, sentendosi aggredito, a sopprimere il rettile

05/06/2014 07:22

Morso da una vipera, paura a Bagolino Stava accatastando della legna e non si è accorto che così facendo ha disturbato una vipera, probabilmente intenta a godere dei primi caldi di stagione

25/03/2016 08:15

Uccisa coi suoi piccoli Era gravida di due cuccioli la femmina di capriolo uccisa dai bracconieri vicino alle abitazioni di Persone, in Valvestino, un paio di giorni fa. I malfattori sono riusciti a fuggire, ma hanno dovuto abbandonare la preda

07/09/2016 09:44

Nessuno del mio comune all'incontro con Mattarella «Le scrivo per denunciare una sconveniente situazione creatasi nel mio Comune, Bione, in occasione della visita del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella a Brescia» (dal Giornale di Brescia)




Altre da Bione
02/05/2022

Anna Nu e le Coste

Coraggio e soprattutto determinazione non mancano alla piccola Anna Nunzia che, per metà è di Bione e a soli sette anni, pedalando con papà, partendo dalla città ha scalato la mitica salita

22/04/2022

A Bione per benedire Casa Dosso

Nell'ambito degli incontri con le diverse zone pastorali della nostra provincia, il vescovo mons. Pierantonio Tremolada questa domenica farà visita a Bione

21/04/2022

Ma che bella Santella quella di Lo

Un gruppo di volontari è intervenuto per sistemare l'antica edicola che accoglie i viandanti quando arrivano in "No"

(3)
06/04/2022

Complimenti dottoressa Greta

Congratulazioni a Greta Chemel, che abita a Bione e si è laureata presso l'Università degli Studi di Brescia in Scienze Infermieristiche

23/03/2022

A Bione la rigenerazione urbana è in chiave «green»

Gli oltre 200mila euro assegnati tramite il bando regionale verranno impiegati in opere per il transito di pedoni e ciclisti. Qualche preoccupazione per l'aumento dei prezzi dei materiali

06/03/2022

Rigenerazione urbana, finanziati anche sei progetti valsabbini

Anche alcune amministrazioni comunali valsabbine sono beneficiarie dei contributi del bando regionale pensato per il recupero e la sistemazione di edifici e spazi pubblici

27/02/2022

Quando gli alberi bruciano

In accordo col Gruppo Antincendio boschivo di Bione, il Cai di Desenzano porterà gli appassionati della montagna sui luoghi del grande incendio del 2020, quando prese fuoco anche il tetto di San Vigilio

18/02/2022

Incinta di sette mesi si ribalta con l'auto

Poche conseguenze fisiche, per fortuna, per la donna e per il bambino che porta in grembo. Dopo la paura da codice rosso, il ricovero per accertamenti in “verde”

16/02/2022

Camion a fuoco, gasolio in strada

Stava viaggiando lungo la Provinciale 79 quando il motore ha preso fuoco. Sul posto Vigili del fuoco, Vigili e Protezione civile

18/01/2022

Bione e Cà Serena nel 1961

Nello scritto di Gilberto Vallini, allora sindaco di Bione, pubblicato sull'opuscolo "Cà Serena" edito per volere dei Combattenti, uno spaccato di Bione come poteva essere sessant'anni fa