23 Dicembre 2020, 07.06
Valsabbia Bagolino
Lavori Pubblici

Il penultimo paravalanghe

di val.

Si chiama "Canal Rot" perchè scarica in due punti la stessa valanga. Quella più a sud, con la nuova struttura lunga 150 metri, non fa più paura


Vuoi leggere l'articolo completo?

A) Accedi con il tuo account


B) Registrati nella Community di ValleSabbia News

Registrandoti e acquistando un abbonamento potrai accedere a tuttle le notizie, commentare e usufruire dei servizi di ValleSabbia News (secondo il piano di abbonamento scelto)


REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...





Vedi anche
09/12/2019 06:57

Operativo il paravalanghe del Canal Rot Da Sabato scorso chi sale al Gaver lungo la Provinciale 669 lo fa passando dentro la galleria paravalanghe, la seconda, dopo Valle Dorizzo, quella appena ultimata dalla ditta Edilscavi Bonomelli di Sellero. Da oggi senso unico alternato nella paramassi dei Tre Capitelli

05/04/2019 08:41

Slavina al Gaver E’ quella conosciuta come “canal rot”, a metà strada fra Valle Dorizzo e la Piana del Gaver. L’allarme è stato dato con buon anticipo da Federico Rota, il nivologo incaricato dalla Provincia

11/08/2016 09:13

Un paravalanghe per il «Canal Rot» I soldi per costruire un paravalanghe sulla strada per il Gaver ci sono. Volontà ferrea da parte della Regione, impegno di spesa da parte dei Comuni di Breno e Bagolino, di Comunità montana valsabbina e Provincia di Brescia

08/04/2018 09:15

«In dieci anni perse due stagioni» Forse la Sp 669 nel tratto che da Valle Dorizzo porta al Gaver, riaprirà questo lunedì. Forse, dopo tre fine settimana consecutivi di blocco completo. Si teme ci voglia un altro anno per il nuovo paravalanghe

21/11/2017 06:52

Un paravalanghe per il Gaver Ancora un inverno in difficoltà poi, grazie alla costruzione di un nuovo tunnel paravalanghe, il Gaver tornerà ad essere più facilmente raggiungibile




Altre da Valsabbia
02/08/2021

La Valsabbia tifa Hassane

L’atleta, nato a Gavardo, cresciuto nell'Atletica Villanuova '70, attualmente è tesserato con le Fiamme Oro di Padova e questo martedì alle 12:10 si cimenterà nei 110 ostacoli alle olimpiadi di Tokio

02/08/2021

«Non abbandonate la strada tracciata»

Da parte dei Comitati piena soddisfazione per l’approvazione della Mozione Almici in Consiglio provinciale, con un po’ di rammarico per il venir meno di alcuni voti

01/08/2021

«Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo»

Con la bellezza il Rotary Valle Sabbia e Lombarda Marmi costruiscono ponti tra i popoli. In cava a Botticino una serata all’insegna della cultura artistica e musicale per il sostegno al progetto “End polio now”

31/07/2021

La caserma dei Vigili del Fuoco si prepara al trasloco

La vecchia sede non è più adeguata e il Comune avrebbe individuato la nuova, per un trasferimento atteso entro la fine dell'anno. Bocche cucite in municipio sul luogo dove verranno trasferiti mezzi, attrezzature e attività dei numerosi volontari

30/07/2021

«Si faccia presto, ma a Lonato»

Approvata in Broletto, dopo qualche colpo di scena, la mozione Almici, che sancisce per quanto riguarda il depuratore il rispetto, da parte dello Stato, delle decisioni degli organi preposti

30/07/2021

Arte da fuori classe

Un progetto sperimentale coinvolgerà in agosto alcuni studenti del Battisti di Salò nella promozione culturale e turistica della Valle Sabbia

30/07/2021

Ci siamo quasi

Sono ormai in dirittura d’arrivo i lavori per la nuova palestra di Odolo, che sarà un punto di riferimento per tutti i comuni della Conca d’Oro. A breve il taglio del nastro

29/07/2021

Accesso diretto al mondo del lavoro

Gli studenti che stanno considerando l’iscrizione ai corsi dell’Università di Brescia, avranno quest’anno un’opzione in più, ovvero la Laurea Professionale “Tecniche industriali di prodotto e di processo”

28/07/2021

A Parigi si parla di Brescia e della Valle Sabbia

Un legame culturale, artistico ed economico con la capitale francese da rinnovare attraverso la condivisione di idee e progetti rivolti alla formazione artistica dei giovani

28/07/2021

Italian Roller Games, un valsabbino sul podio

Catanese di nascita e vobarnese di adozione, il giovanissimo Matteo Patanè ha conquistato ben sei medaglie d'argento ai Campionati svolti in Emilia Romagna