30 Giugno 2015, 10.22
Bagolino
Amministrazioni

Cinque voucher per lavoro accessorio

di Redazione

C’è tempo fino al 24 luglio per presentare la domanda per le prestazioni d’opera remunerate con i voucher del progetto “Lavoro accessorio” messi a disposizione dall’amministrazione comunale di Bagolino


Sono cinque i voucher del progetto “Lavoro accessorio” messi a disposizione del Comune di Bagolino per il progetto rivolto a disoccupati e inoccupati per prestazioni d’opera per l’amministrazione comunale

Il progetto si pone una duplice finalità, sia economica che sociale. Dal punto di vista economico, l’intervento fornisce un’integrazione salariale, per i destinatari che usufruiscono di un ammortizzatore sociale, nonché un sostegno al reddito per coloro che non percepiscono alcuna indennità o sostegno legato al proprio status occupazionale.
Dal punto di vista sociale, permette al prestatore di svolgere attività per il proprio Comune di residenza, arricchendo il proprio bagaglio professionale.

I destinatari del presente intervento sono: disoccupati (con e senza indennità); iscritti alle liste di mobilità (indennizzata e non indennizzata); percettori di integrazione salariale: cassa integrazione guadagni in deroga, cassa integrazione guadagni ordinaria, cassa integrazione guadagni straordinaria, gestione speciale edilizia e gestione speciale agricoli, che siano residenti nel Comune di Bagolino.

Il programma prevede l’erogazione di 300 euro lordi, a fronte di 30 ore di attività prestata presso il Comune di residenza (225 euro netti).
I voucher attribuiti al Comune di Bagolino sono 5. La Provincia di Brescia ha assegnato al Comune di Bagolino un contributo di 1.090 euro.

Le attività che possono essere svolte sono le seguenti:
1) vigilanza e sorveglianza presso gli edifici scolastici allo scopo di tutelare la sicurezza dei ragazzi all’entrata e all’uscita da scuola e assistenza sugli scuolabus;
2) compiti di piccola manutenzione e pulizia degli uffici pubblici, del verde pubblico, dei parchi, delle aree cimiteriali, per consentirne una migliore fruizione da parte della collettività e nell’ambito di manifestazioni sportive, culturali;
3) compiti di sorveglianza, vigilanza e svolgimento di attività di catalogazione nelle biblioteche, nei musei, nelle mostre, in cui è contenuto il patrimonio culturale della collettività, ai fini di consentirne una maggiore e migliore fruizione;
4) collaborazione alle attività ed alla realizzazione di iniziative promosse dal Comune con l’ausilio di Associazioni;
5) attività di supporto e collaborazione ai diversi servizi dell’Amministrazione (distribuzione locandine e materiale vario etc.), in occasione di manifestazioni sportive, culturali, fieristiche;
6) assistenza ad anziani, disabili e altre categorie emarginate in ausilio al personale dei servizi socio-sanitari;
7) prestazioni in caso di situazione di emergenza.

Il modulo di partecipazione, reperibile presso la segreteria del Comune, l’ufficio anagrafe di Ponte Caffaro o sull’home page del sito www.comune.bagolino.bs.it, deve essere presentato entro e non oltre il 24 luglio.


Aggiungi commento:

Vedi anche
17/06/2015 10:31

Buoni lavoro a sostegno del reddito C’è tempo fino al 3 luglio prossimo per i cittadini di Serle per presentare la domanda per il bando di lavoro accessorio pubblicato dal Comune, in adesione al progetto promosso dalla Provincia di Brescia

29/05/2013 10:30

Lavoro accessorio Scadono il prossimo 21 giugno i termini per presentare domanda di adesione ai voucher lavoro presso il Comune di Muscoline per disoccupati, inoccupati, iscritti alle liste di mobilit e cassintegrati

07/07/2015 10:00

Buoni lavoro comunali C’è una quota riservata agli under 35 nel bando pubblicato dall’amministrazione comunale di Villanuova per prestazioni di servizio in cambio di lavoro per disoccupati e inoccupati, per far emergere il dato effettivo della disoccupazione giovanile

20/03/2014 09:50

Voucher lavoro C’è tempo fino al 15 aprile prossimo per aderire al bando dei buoni lavori messi a disposizione dal Comune di Muscoline

15/11/2016 09:00

Voucher disoccupati fino a 5000 euro Tutto pronto per la fase sperimentale dell'erogazione dei voucher per i disoccupati che sarà gestito dalla nuova Agenzia Nazionale per le Politiche Attive del Lavoro (Anpal)




Altre da Bagolino
13/05/2021

Visite senza barriere per i possessori di Certificazione Verde

La casa di riposo di Bagolino, Fondazione Beata Lucia Versa Dalumi, da lunedì 17 maggio apre alla visite ai parenti degli ospiti muniti di certificazione

12/05/2021

«Quella strada va messa in sicurezza»

Un pendolare che transita quotidianamente lungo la Sp 668 che porta a Bagolino denuncia la necessità di mettere in sicurezza il versante dove scendono pietre

06/05/2021

Coi morti a bordo strada

ll fascino comunicativo delle cappelle di famiglia del cimitero vecchio di Bagolino

03/05/2021

A servizio del territorio

Fondazione Beata Lucia Versa Dalumi. Ecco i servizi erogati, col calendario di maggio

29/04/2021

Chiare, fresche, dolci acque

Regimazione dei reflui: fra lago e monti, Bagolino elenca le priorità e chiede ad A2A di andare oltre l'interessamento e di stabilire un accettabile cronoprogramma

27/04/2021

I ponti di Ponte Caffaro finiscono a Striscia la notizia

La grottesca vicenda dei tre ponti sul confine fra Lombardia e Trentino ha attirato l’attenzione di Capitan Ventosa che è giunto ieri con le telecamere a Storo

24/04/2021

In ricordo di Ivan Roncetti

Anche l'Associazione Artistica Culturale Eridio di Ponte Caffaro ricorda lo scultore valsabbino sempre molto attivo nel sodalizio

23/04/2021

Quando la realtà supera la fantasia

Sembra una barzelletta, ma non è così. Al confine fra Brescia e il Trentino ci sono due ponti sul torrente Caffaro, ma non ne va bene nemmeno uno. Ne verrà fatto un terzo

(1)
22/04/2021

Lettore di targhe sul ponte sì, ma...

Verrà installato questo venerdì 23 aprile sul ponte a Ponte Caffaro per sanzionare i veicoli troppo pesanti. Dubbi sulla sua effettiva efficacia

20/04/2021

Da Bagolino emozioni e riflessioni

Bagolino è un grande borgo ma, a ben riflettere, ha le caratteristiche di una piccola città