13 Settembre 2019, 07.00
Provincia
Acque e Terre Festival

«Annunziata detta Nancy»

di Fabio Borghese

Questo venerdì 13 settembre per le Memorie di Terra, sul palco di Nuvolera andrà in scena la cronaca famigliare ricostruita in mesi di interviste, raccontata dall’attore e drammaturgo Riccardo Goretti


“Mi chiamo Celli Annunziata, sono nata a Papiano… mi pare, il 26 di marzo 1923, e sono la nonna della persona che vi sta davanti in questo momento”.

Un intero albero genealogico finisce per incarnarsi in una sola persona: Riccardo Goretti, attore, drammaturgo e regista, che in Annunziata detta Nancy racconta la storia della sua famiglia interpretandone, andando a ritroso nel tempo, i vari personaggi.

Sullo sfondo di una scenografia scarna, solo un tavolo e una sedia, Goretti diventa sua nonna Annunziata, detta Tita e poi chiamata con affetto Nancy dai “bischeri” dei suoi nipoti. “La nonna è sempre stata inconsapevole di essere una drammaturga meravigliosa, comica e tragica al tempo stesso – racconta –. Ripercorrendo i primi anni del Novecento e descrivendo con minuzia di particolari il piccolo paese di Stia in provincia di Arezzo, con perfetto accento stiano, restituisce alla memoria spaccati di vita quotidiana, come ad esempio il lavoro in fabbrica ai telai, la balera ed il corteggiamento del bellissimo Ali, diventato poi mio nonno”.

Dai nonni ai genitori fino all’anno di nascita dell’attore, il 1979, il monologo attraversa gli avvenimenti degli ultimi cinquant’anni della storia italiana, intrecciandoli ai testi nati dalle interviste fatte da Goretti ai suoi familiari: “Per giorni ho intervistato la mia famiglia, riascoltato, sbobinato, sistemato… cambiato il meno possibile delle frasi originali. Quasi nulla”.

Approdato nel mondo del teatro nel 2002 con spettacoli per bambini con la compagnia NATA e fondatore nel 2006 della compagnia ‘Gli Omini’ con Luca Zacchini e Francesco Rotelli, Riccardo Goretti sarà il protagonista della quinta serata di Memorie di Terra, seconda parte di Acque e Terre Festival 2019, sul palco allestito nel parco degli Invalidi del Lavoro a Nuvolera venerdì 13 settembre alle 20.30.

In caso di maltempo lo spettacolo si terrà nel Teatro Parrocchiale in via Generale Luigi Soldo 1.

Tutti gli appuntamenti di Acque e Terre Festival 2019 sono a ingresso libero e gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.


Aggiungi commento:

Vedi anche
03/07/2016 11:10

Ballabili '900 Acque e Terre Festival fa tappa questo lunedì 4 luglio a Nuvolera con un viaggio nella musica tradizionale italiana che ha ispirato tutto il repertorio “ballabile” popolare del secolo scorso

02/07/2015 08:00

La Taranta ad Acque e Terre L’undicesima edizione di Acque e Terre Festival prosegue con la musica e i ritmi travolgenti del sud con i Tarantucci in "Storie di vita e di taranta" in scena venerdì sera a Nuvolera

17/07/2017 10:19

Pantera Beat, un attore per otto personaggi Il primo dei due appuntamenti di questa settimana di Acque e Terre Festival sarà martedì 18 luglio alla cascina Gioia di Nuvolera, con uno spettacolo in dialetto di Enrico Re

13/07/2015 09:17

«Vi abbraccio tutti» Per Acque e Terre Festival, Elisabetta Salvatori racconta partenze e ritorni sulle strade dell’Appenino. Questo giovedì 16 luglio a Nuvolera

01/08/2020 08:00

«Passaggi», sold out lo spettacolo di Lucilla Giagnoni Si terrà lunedì 3 agosto a Nuvolera la lettura – spettacolo dedicata al tema del passaggio, nell'ambito di Acque e Terre Festival. Un evento attesissimo, tanto da aver già registrato il tutto esaurito




Altre da Provincia
03/08/2021

«Il Chiese non si offende, si difende»

Un lenzuolo bianco è stato appeso all’ingresso del paese per esprimere unanime dissenso riguardo alla decisione del Commissario straordinario. “Adotteremo ogni azione utile a tutela del nostro territorio”

03/08/2021

Settore Terziario, fiducia vicino ai massimi della serie storica

Nel secondo trimestre del 2021, il clima di fiducia delle imprese bresciane attive nel settore dei servizi si è attestato a 149, con un deciso aumento rispetto al livello registrato nel periodo precedente (133).

03/08/2021

Marcell Jacobs, medaglia d'oro bresciana dell'atletica

Nato in Texas e cresciuto a Desenzano del Garda, il campione olimpico si è allenato per un periodo anche in Valle Sabbia, fin da allora con risultati notevoli

01/08/2021

«Sii il cambiamento che vuoi vedere avvenire nel mondo»

Con la bellezza il Rotary Valle Sabbia e Lombarda Marmi costruiscono ponti tra i popoli. In cava a Botticino una serata all’insegna della cultura artistica e musicale per il sostegno al progetto “End polio now”

31/07/2021

A Nuvolento il Perdon d'Assisi

Anche la Pieve di Santa Stefania celebra la tradizionale ricorrenza religiosa nelle giornate dell’1 e del 2 agosto

31/07/2021

La caserma dei Vigili del Fuoco si prepara al trasloco

La vecchia sede non è più adeguata e il Comune avrebbe individuato la nuova, per un trasferimento atteso entro la fine dell'anno. Bocche cucite in municipio sul luogo dove verranno trasferiti mezzi, attrezzature e attività dei numerosi volontari

30/07/2021

«Si faccia presto, ma a Lonato»

Approvata in Broletto, dopo qualche colpo di scena, la mozione Almici, che sancisce per quanto riguarda il depuratore il rispetto, da parte dello Stato, delle decisioni degli organi preposti

29/07/2021

Industria, quasi recuperati i livelli pre Covid

Tra aprile e giugno 2021 a Brescia - 4% rispetto al 2° trimestre 2019. Record storico positivo sul 2° trimestre 2020 (+29,1%)

29/07/2021

Pd: «La Lega getta la maschera»

La segreteria provinciale del Pd replica alla Lega:« Come al solito la Lega si dimostra inaffidabile: sul territorio con i cittadini e nelle stanze di potere invece ad assecondare i voleri del potente di turno»

(6)
28/07/2021

Siglato un accordo quadro con Comune di Brescia e Acb

L’obiettivo principale dell’accordo – che durerà sino al 31 dicembre 2023 – è quello di uno sviluppo strategico condiviso del territorio sovracomunale, oltre che di una collaborazione nella pianificazione urbanistica.