19 Aprile 2017, 07.43
Agnosine Odolo
Soccorsi

Insieme, sempre, perché solo così si può

di red.

"La solidarietà è l’unico investimento che non fallisce mai! Da soli possiamo fare così poco, insieme possiamo fare così tanto". Con questa convinzione Pronto Emergenza ha festeggiato quarant'anni di attenzione al territorio


Insieme dunque, alcuni da molto tempo.

La cena sociale dell’Associazione, tenutasi sabato 1 aprile 2017 alla Campagnola di Agnosine, è stata infatti l'occasione buona per festeggiare il raggiungimento di 20 anni di servizio a bordo delle ambulanze di Pronto Emergenza Riccardo Soardi di Preseglie, Ruggero Berardi, Andrea Carli e Marsilio Benini di Odolo, quest’ultimo anche presidente dell’Associazione da parecchi anni, a cui è stato indirizzato un ringraziamento speciale per l’impegno ma, soprattutto, per l’umanità e lo spirito di abnegazione non comune.

Per il raggiungimento di 15 anni di servizio sono stati inoltre premiati Giacomo Pasini di Provaglio Valsabbia, Francesca Bolbeti di Agnosine e Alvise Corti di Barghe.
Per aver raggiunto quota 10 anni sono stati premiato Giorgio Zanni di Preseglie e Oriana Tolentini di Odolo.
 
«A queste persone va il nostro immenso grazie, per l’impegno profuso, per essere stati e per essere ancora oggi validi esempi di solidarietà» hanno detto quasi in coro tutti gli altri.
 
«In Pronto Emergenza non ci sono titoli, non esiste una carriera. Ci sono solo nomi, ci sono le persone. Per questo ci si sente davvero in una grande famiglia - ci dicono dal sodalizio -. E in questa famiglia ci sono donne e uomini che fanno un servizio disinteressato e prezioso alla comunità.
I soci, ovvero i volontari, seguono impegnativi percorsi formativi e si aggiornano con serietà per il servizio che svolgono.
Non è un percorso semplice, serve dedizione, ma tutto si svolge davvero nella massima armonia e serenità».
 
Brevi note sul percorso di Pronto Emergenza.

- Nel 1976 nasce l’idea da parte di un gruppo di volontari dell’ associazione “AVIS Odolo-Preseglie” di creare un’associazione che potesse intervenire con un’ambulanza sul territorio per l’emergenza sanitaria.
 
- Il 7 dicembre 2004 nasce Pronto Emergenza.
 
- Successivamente viene stipulata una convenzione con AREU (Azienda Regionale dell’Emergenza Urgenza) che prevede la presenza di 3 volontari certificati su un mezzo di soccorso 24 ore su 24, 365 giorni l’anno.
Grazie a questa convenzione il servizio reso alla popolazione diventa più efficiente e tempestivo.
 
- Oggi la Sede della nostra Associazione si trova in località ‘Fondi’ di Agnosine (trasferita nel 2009 da Odolo) e conta circa 150 volontari.
 
I servizi svolti dai volontari di Pronto Emergenza non sono mai cosa da poco.
Oltre ai trasporti di urgenza emergenza e dei trasporti socio sanitari, infatti, c'è una miriade di altre attività che esigono impegno, competenza, tempo e passione: ci sono corsi didattici di primo soccorso nelle scuole sia primarie che secondarie, le serate di informazione e formazione aperte alla cittadinanza, i corsi ai privati, alle aziende e agli Enti locali per l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico... e via assistendo.

 


Aggiungi commento:

Vedi anche
21/04/2021 09:31

Pronto Emergenza sempre in prima fila L'associazione Pronto Emergenza "Volontari in Odolo" non si arrende di fronte alle sfide dell'emergenza sanitaria ed è sempre pronta ad offrire i suoi servizi alla comunità.

13/09/2015 08:14

Elettrocardiografo per tutti Con gli infermieri del 118 a fare da docenti e ben 62 "allievi", nella sede di Agnosine di Pronto Emergenza, si è tenuto un corso per l'utilizzo dell'ecocardiografo "ELI10"

23/03/2020 09:45

10.000 euro per Pronto Emergenza È quanto ha donato la Valsabbia Investimenti Spa di Odolo, che si aggiunge a tante altre aziende del territorio che stanno dando un contributo concreto in questo momento difficile

08/12/2015 15:17

Festa dello scambiauguri Scambio di auguri per i volontari di Pronto Emergenza, che per questo sabato hanno deciso di riunirsi per un momento conviviale nei locali dell'oratorio di Agnosine

21/11/2015 20:35

«Defibrillazione diffusa», Pronto Emergenza c'è Fanno parte del sodalizio della Conca d'Oro anche quattro istruttori regionali abilitati alla formazione al Bls "laico"




Altre da Odolo
14/06/2021

In scivolata sotto al guard-rail

Perde il controllo della sua Yamaha sulle Coste e va a sbattere violentemente contro le protezioni in acciaio. 24 enne ricoverato in codice rosso con l'eliambulanza

10/06/2021

Pirla: un anno di lavori

C’è chi si chiede, transitando sulla 237 del Caffaro quando diventa tangenziale di Odolo, che cosa sta succedendo alla montagna. Sono i lavori di Terna ed A2A per costruzione di una “sottostazione”

08/06/2021

La risposta del Prefetto

In merito alla richiesta da parte dei sindaci che amministrano il territoio delle "Coste", il tratto di 237 del Caffaro su cui avvengono numerosi incidenti, arriva anche una nota del Prefetto

(5)
08/06/2021

Corse folli sulle Coste

I sindaci di Caino, Agnosine, Odolo e Vallio Terme scrivono al Prefetto per sollecitare più controlli sul passaggio delle moto e uno minaccia di bloccare la strada

(5)
24/05/2021

Elicottero precipitato a Cervinia, il Gip dispone una perizia

Obiettivo quello di stabilire se l'incidente in cui l'anno scorso perse la vita Alfredo Buda, manager delle Industrie Riunite Odolesi, avrebbe potuto o meno essere evitato

23/05/2021

Moto contro moto

L’incidente è avvenuto lungo la 237 del Caffaro, su una delle curve che salendo da Odolo anticipano il bivio per la Rocca del Rovere

19/05/2021

Mattarella a Brescia, «Misura e compostezza»

C’era anche un sindaco valsabbino ieri a Brescia in rappresentanza dei primi cittadini della valle a salutare il presidente della Repubblica durante la visita ufficiale alla città

12/05/2021

«Una bestemmia culturale»

Questo, in estrema ed iconica sintesi, il pensiero di un produttore vinicolo valsabbino riguardo all’iniziativa di Bruxelles di togliere l'alcol dal vino e di aggiungervi acqua

(2)
06/05/2021

Perché dono? Lo racconti tu!

L’Avis Odolo-Preseglie lancia un contest per la produzione di materiale per la promozione delle donazioni da pubblicare sui propri canali social

06/05/2021

Marco Capitanio nuovo presidente della Piccola Industria

L'imprenditore della Automazioni Industriali Capitanio Srl è stato eletto presidente della Piccola Industria di Confindustria Brescia per il quadriennio 2021-2025. Eletto anche il Consiglio direttivo

Odolo, il paese la sua gente

La Fucina di Pamparane

14/04/2020

Inaugurato ufficialmente nel 2008 il muncipio di Odolo è ubicato in via Dino Carli al civico numero 62.
Si trova in un fabbricato che tradisce le sue origini settecentesche (1)

14/04/2020

La chiesa parrocchiale che Odolo dedica a S. Zenone fu eretta nel 1667 sullo stesso luogo dove preesisteva una costruzione risalente al XIV secolo

14/04/2020

Si tratta di un “Museo del Ferro” che fa parte del Circuito museale della Valle Sabbia. E’ collocato al civico 2 di via Massimo d'Azeglio. Locali donati dall’imprenditore Dario Leali al Comune di Odolo che si propongono di evocare il sapere dei forgiatori odolesi