24 Marzo 2013, 07.31
Vobarno
Incidente

Si cerca il pirata

di val.

Nelle immagini catturate dalle telecamere che osservano la strada fra Villanuova e Vestone, le prove del passaggio della station wagon grigia che ha causato l'incidente mortale di Vobarno. Domani i funerali

 
Potrebbero essere le immagini registrate da più telecamere, posizionate sull'asse viario che va da Villanuova a Vestone, ad incastrare l'automobilista che nella tarda serata di venerdì, con un sorpasso azzardato, ha provocato l'incidente di Vobarno nel quale ha perso la vita Gianfranco Sorsoli, 66enne di Botticino Mattina.
 
Come abbiamo scritto nell'edizione di ieri, infatti, un testimone ha assistito alla scena ed ha potuto osservare un'auto del tipo station wagon di colore grigio chiaro metallizzato, forse un'Audi, provocare l'incidente e dileguarsi a forte velocità in direzione dell'Alta Valle Sabbia.
Sul posto per i rilievi sono intervenute due pattuglie della Stradale, da Desenzano e Salò.
 
Gli agenti in queste ore hanno recuperato più fotogrammi e stanno verificando targhe e tempi per poi farsi un'idea precisa di chi andare a sentire.
Il "pirata", ammesso che si sia accorto di quello che ha combinato, per alleggerire la sua posizione farebbe meglio a presentarsi spontaneamente.
 
Lo sconforto intanto si è impadronito della comunità di Botticino mattina, dove Gianfranco Sorsoli era conosciuto e stimato.
La vittima lascia la moglie Ezia e i due figli Dania e Severino.
Dopo il nulla osta alla sepoltura rilasciato dall'autorità giudiziaria ieri pomeriggio, subito è stata fissata anche la data dei funerali, che saranno celebrati domani pomeriggio (luned') alle ore 15.15 da don Raffaele Licini nella chiesa parrocchiale di Botticino Mattina, poi la tumulazione nel cimitero locale.
 
Prima della pensione Sorsoli aveva trascorso gli ultimi anni di lavoro alla Casa di Riposo.
Chi l'ha conosciuto lo descrive come una persona dinamica e sempre disponibile  al dialogo.
Venerdì sera aveva trascorso la serata con alcuni amici sul lago d'Idro e stava facendo rientro a casa.
 
Impressionante la dinamica dell'incidente che gli è costato la vita.
Erano circa le 23 quando Gianfrancoo si è ritrovato faccia a faccia con l'auto pirata.
Per evitarla ha sterzato bruscamente a destra finendo contro il muro. In quel punto, al chilometro 4+500, la SPBS 237 scorre in trincea e dopo la prima botta a destra l'auto è rimbalzata a sinistra e poi ancora dall'altra parte, fermandosi contro il muro, due, forse trecento metri dopo il primo impatto.
 
La centrale operativa del 118 allertata dagli altri automobilisti di passaggio ha inviato sul posto i volontari del Garda e la medicalizzata da Vestone.
Prima del loro intervento c'è voluto però quello dei Vigili del Fuoco di Salò che con cesoie e divaricatori hanno dovuto scardinare la portiera per permettere i soccorsi.
Inutile, purtroppo, il tentativo di rianimazione.
 
 


Aggiungi commento:

Vedi anche
26/03/2013 06:57

In mano alla Scientifica Ci sono voluti alcuni giorni per passare al vaglio con estrema attenzione ore di registrazione delle telecamere a circuito chiuso, alla fine l'immagine giusta saltata fuori

23/03/2013 01:37

Mortale a Vobarno C' l'ombra di un pirata all'origine dell'incidente che ha causato la morte di un 66enne di Botticino Mattina, schiantatosi ieri sera alle 23 lungo la tangenziale nei pressi dello svincolo per Pompegnino

25/03/2013 07:03

A caccia del pirata Continuano le ricerche dell'automobile che potrebbe aver provocato l'incidente in cui morto Gianfranco Sorsoli, 66enne di Botticino Mattina. Oggi i funerali

04/02/2013 07:04

Per Valentina fede, speranza e carità Non smette di impressionare la tragica scomparsa di Valentina Loda, mamma 21enne di Vobarno. Palpabile la rassegnazione ieri alla veglia di preghiera. Oggi i funerali

23/05/2018 19:35

Si accascia per strada e muore Gianfranco Festi aveva 49 anni. Il malore martedì sera in via Migliorini a Vobarno. Questo giovedì alle 15 i funerali




Altre da Vobarno
14/05/2021

Un'aula intitolata a Massimiliano Amolini

A ricordo perenne del giovane, venuto a mancare di recente dopo trent’anni vissuti a letto a causa di una tetraplegia irreversibile, un’aula della Scuola materna di Carpeneda di Vobarno

02/05/2021

L'altra campana

In merito alle vicende che riguardano la rotonda tanto attesa di fronte all'Itis di Vobarno, riceviamo e pubblichiamo anche la posizione del consigliere di minoranza Ernesto Cadenelli

02/05/2021

Il punto sulla rotonda dell'Itis

Se ne discute ormai da anni, a Vobarno, ma senza che i lavori per realizzare la rotatoria - indispensabile vista la pericolosità di quell’incrocio - possano iniziare. Il punto della situazione

28/04/2021

Ciao e buon cammino, Betty

Dal gruppo “Facciamo Rivivere Vobarno” un caloroso saluto alla “Parrucchiera Betty” di Elisabetta e Mariangela Gobbini, che dopo ben 41 anni di attività appende le forbici al chiodo

27/04/2021

Da Vobarno con «Bella ciao»

Per noi a Vobarno alla cerimonia del 25 aprile c'era Mario Pavoni. Ci regala, della Resistenza vobarnese, anche un piccolo aneddoto che riguarda la sua famiglia

26/04/2021

Andrea Mabellini e Virginia Lenzi conquistano il Rally Prealpi Orobiche

Il pilota valsabbino dopo essere rimasto in testa la prima giornata si ripete anche nella seconda facendo sua la 35esima edizione del rally organizzato da Aci Bergamo

25/04/2021

Rally Prealpi Orobiche, Mabellini-Lenzi in testa

Nella prima giornata di gara comandano il vobarnese Andrea Mabellini navigato da Virginia Lenzi su Skoda Fabia R5

22/04/2021

Vobarno celebra la Liberazione

In programma per il 25 Aprile quattro cerimonie, nel capoluogo e nelle frazioni, in presenza di rappresentanze di associazioni e forze dell'ordine ma senza la popolazione, per evitare assembramenti

20/04/2021

Ponchiardi quarto al «Palme» in Liguria

Ottima prestazione lo scorso fine settimana per il pilota valsabbino che si è piazzato quarto assoluto in classe N2 con la piccola Citroen Saxo

19/04/2021

«Lo Stato delle Cose» in uscita su YouTube

Esce oggi il singolo interpretato dal cantautore David M, firmato anche dalla vobarnese Sara Nolli