27 Ottobre 2012, 10.13
Valsabbia
Turismo

Stagione soddisfacente

di red.

Numeri col segno pi per l'estate della valle Sabbia, premiata dalle gite fuoriporta e dal gran lavoro di promozione da parte dell'Agenzia


I primi dati erano stati indicativi e man mano che vengono raccolti il trend va consolidandosi.
La stagione turistica estiva della Valle Sabbia, nel suo complesso, si è chiusa in maniera più che soddisfacente.
Bene sia al lago con un incremento del 5% di presenze, sia nelle località di montagna dove è stato sommato addirittura un + 15%.
 
«Numeri che stanno a dimostrare che la crisi economica che stiamo attraversando, almeno per il comparto turistico valsabbino, ha portato a positivi risvolti - ha commentato Gianzeno Marca, presidente dell'Agenzia Territoriale per il Turismo di Valle Sabbia e Lago d'Idro -. Di fatto sono stati preferiti gli spostamenti "fuori porta" ai viaggi più lunghi. La nostra Valle è stata premiata grazie ad un'offerta che un po' alla volta si è fatta più organica e meglio strutturata».
E l'Agenzia turistica ha fatto la sua parte, intensificando negli ultimi mesi la promozione di questa offerta e del territorio.
Partecipazione a fiere del settore, cominciando da "Ferrara Liberamente" a febbraio per finire con la "No Frills di Bergamo" alla fine di settembre.
 
Ma anche posizionando un gazebo nei luoghi di forte passaggio.
Materiale informativo è stato distribuito il 30 giugno a Sirmione durante la gara di Triathlon, il 15 di luglio in Gaver in occasione della Blumon Marathon, il 28 di luglio ad Anfo durante la Festa dei Minatori, il 10 luglio e il 21 agosto a Desenzano durante il mercato cittadino.
L'ultima volta domenica 21 ottobre a Serle.
 
«Abbiamo adottato il sistema del "co-marketing", che mira a distribuire materiale promozionale in occasione di manifestazioni che coinvolgono molte persone - spiega Marca -. In questo modo, senza fare grandi trasferte, si viene a contatto con potenziali turisti, che potrebbero cogliere l’occasione di visitare la Valle per delle semplici gite fuori porta con pic-nic all’aperto o soggiorni nelle strutture ricettive o extra ricettive».

 


Aggiungi commento:

Vedi anche
24/03/2015 07:49

Cambio della guardia in Agenzia Dopo più di 10 anni Gianzeno Marca, che ha accompagnato la nascita e l'evoluzione dell'Agenzia territoriale per il Turismo "Lago d'Idro e Valle Sabbia", non si è riproposto come presidente

03/08/2007 00:00

Crescita a due cifre Valle Sabbia e lago d’Idro gongolano in questo primo scorcio di stagione turistica per il consistente afflusso di turisti. Un primo bilancio con Gianzeno Marca, presidente dell’Agenzia territoriale per il turismo della Vallesabbia e lago d’Idro.

11/06/2013 09:00

La Valle Sabbia si fa in 500 in distribuzione in questi giorni presso l'Agenzia territoriale per il turismo di Valle Sabbia e lago d'Idro l'opuscolo con le manifestazioni dell'estate 2013 in valle

12/01/2015 12:00

L'Agenzia territoriale apre il 2015 con nuovi associati Due nuovi Comuni hanno aderito all’Agenzia territoriale per il Turismo di Valle Sabbia e lago d’Idro, che per il nuovo anno ha in cantiere numerose iniziative di promozione del territorio valligiano

28/05/2019 09:40

Bagolino sceglie Gianzeno Marca Per la “città della montagna” valsabbina una squadra tutta nuova guidata dall’imprenditore Gianzeno Marca, già presidente dell’Agenzia Territoriale per il Turismo della Valle Sabbia e lago d’Idro




Altre da Valsabbia
13/05/2021

Un blogger sulle strade della Valle Sabbia

I noto blogger di viaggi Gio del Bianco sta percorrendo questa settimana le strade della Valle Sabbia lungo un itinerario alla scoperta del borghi che circondano il lago d’Idro

13/05/2021

«Orizzonti di giustizia»

Al Perlasca di Idro si è tornati agli incontri in presenza, con “Orizzonti di Giustizia”. Protagonista dell’evento Fiammetta, la terzogenita del giudice Borsellino, ucciso da un agguato mafioso il 19 luglio del 1992

12/05/2021

Depuratore a Lonato, in cosa consiste il progetto?

L’impianto sorgerà nella frazione di Esenta e, secondo Acque Bresciane, darà ampie garanzie di sostenibilità ambientale. Resta da sciogliere il nodo dello scarico dei reflui

12/05/2021

È Lonato la scelta finale per il depuratore

L’ufficialità arriverà nei prossimi giorni, ma la scelta è già stata fatta nel corso della Commissione Ciclo Idrico del Broletto, alla presenza dei vertici di Acque Bresciane e dell’Ufficio d’Ambito

12/05/2021

«Una bestemmia culturale»

Questo, in estrema ed iconica sintesi, il pensiero di un produttore vinicolo valsabbino riguardo all’iniziativa di Bruxelles di togliere l'alcol dal vino e di aggiungervi acqua

(2)
12/05/2021

Medicina di territorio, belle parole ma...

«Si stanno muovendo tutti per invertire lo stato di abbandono che la medicina sul territorio sta subendo da anni (vedi le proteste a Salò). Tutti meno che i valsabbini». Così un lettore, riferendosi al Presidio di Nozza

(1)
11/05/2021

I sindaci del Chiese: «L'opzione Gavardo/Montichiari non è più percorribile»

Dopo gli esiti dei tavoli tematici sul depuratore organizzati da Acque Bresciane i sindaci dei comuni del Chiese ribadiscono la propria posizione

11/05/2021

Ciao direttore

Si è spento domenica Francesco Saverio Lo Gaglio, a lungo dirigente scolastico del Circolo didattico di Vestone

11/05/2021

Meno ricoveri e meno posti letto Covid

Prosegue la riconversione dei reparti dell’Asst del Garda al loro impiego originario, visto il calo dei pazienti colpiti da Coronavirus

10/05/2021

Cinque Comuni Covid-free

Calano ulteriormente i contagi e aumentano i paesi valsabbini che non registrano nuovi positivi da più di 28 giorni