26 Marzo 2020, 08.00
Valle del Chiese

Vigili del Fuoco, Fausto Cimarolli si dimette

di Aldo Pasquazzo

A circa un anno dalla scadenza del mandato Fausto Cimarolli ha deciso di lasciare il Comando dei Vigili del Fuoco di Baitoni e Bondone, che in questi giorni si stringono intorno all’ex comandante Silvino Cozzatti per la perdita della figlia Sabrina


“Siamo vicini all’ex comandante Silvino Cozzati per la scomparsa della figlia Sabrina, deceduta all'età di 48 anni a causa del coronavirus, la cui funzione funebre si terrà oggi (giovedì, ndr)”.

A sostenerlo, assieme agli altri dodici componenti
del Corpo dei Vigili del Fuoco di Baitoni e Bondone, sono i referenti interinali Manuel Carè e Nicola Zaninelli, che ieri mattina a Baitoni sono intervenuti per l'ennesima volta in pochi giorni per mettere mano ad alcune canne fumarie andate a fuoco.

Dopo essere andati in farmacia a Condino per ritirare dei medicinali destinati ad una famiglia, su disposizione del sindaco Gianni Cimarolli, i pompieri hanno dovuto intervenire subito a Baitoni per domare un principio d'incendio presso un’abitazione in cui una canna fumaria stava prendendo fuoco.

“La tempestività ci ha consentito, seppure disturbati dal vento, di evitare che le fiamme si propagassero. I danni sono stati comunque limitati e fortunatamente non si riscontrano feriti” fa sapere lo stesso Nicola Zaninelli, dovendo da comandante in pectore dirigere quest'altra operazione di spegnimento.

La notizia degli ultimi giorni riguarda le dimissioni rassegnate dal comandante Fausto Cimarolli, che a poco più di un anno di distanza dalla scadenza del suo mandato (per raggiunti limiti di età) ha deciso di lasciare il Comando.

Poche righe per comunicare la decisione, inoltrate sia al sindaco Gianni Cimarolli che all'ispettore distrettuale Andrea Bagattini.

L'ex comandante possiede personalità, professionalità e competenza, ed è quanto gli riconoscono in molti.

“Nell'arco dell'anno la maggior parte degli interventi effettuati riguarda i soccorsi verso quanti, per almeno sette mesi all'anno, dall'Alpo verso l'Idroland fanno parapendio o per quant'altri invece palesano difficoltà o chiedono soccorso in acqua dal vicino lago d'Idro, ed è per questo che, oltre ad autobotte e fuoristrada, il parco mezzi e attrezzature comprende anche la dotazione di gommone e canotti” sottolineano ancora Carè e Zaninelli.




Vedi anche
21/06/2020 10:42:00

Zaninelli nuovo comandante dei Vigili del Fuoco A capo del Corpo volontario dei Vigili del Fuoco di Bondone il giovane Nicola Zaninelli, affiancato dal vice Manuel Carè, due capisquadra e altri 12 membri

30/04/2018 09:18:00

La Santa Barbara dei Vigili del Fuoco Settantotto interventi e 2.867 ore di lavoro: questa, in sintesi, l'attività del Corpo di volontari di Bondone e Baitoni nel 2017

27/12/2018 10:16:00

Parapendio in pianta e persona dispersa, ma è un'esercitazione Continua la collaborazione tra i pompieri e l’associazione sportiva Trentino Adventures. La scorsa domenica, 23 dicembre, un'esercitazione dei Vigili del Fuoco di Bondone e Baitoni 

21/05/2019 08:00:00

Cambio della guardia

Passaggio di consegne al vertice del Corpo Volontario dei Vigili del Fuoco di Condino, che presto avrà anche una nuova sede. Il nuovo comandante è il giovane Roberto Pizzini

07/11/2018 09:45:00

Fognature intasate, arrivano i Vigili del Fuoco E' accaduto lo scorso sabato a Bondone. Nell'occasione il comandante ha ribadito l'importanza di una segnalazione tempestiva per far fronte a problemi di questo tipo