Skin ADV
Sabato 01 Novembre 2014
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
 




Autunno

Autunno

di Sergio Balduzzi





29 Giugno 2011, 12.00
Gavardo Valtenesi
Riconoscimenti

Siti palafitticoli, patrimonio mondiale Unesco

di c.f.
Il riconoscimento valorizza anche il museo di Gavardo dove sono conservati i reperti del sito palafitticolo del lago Lucone, dove proseguono gli scavi del Gruppo Grotte coinvolgendo anche gli studenti.

 

Ha destato vivo apprezzamento anche al Museo archeologico della Valle Sabbia di Gavardo la decisione dell’Unesco di inserire nella lista del patrimonio mondiale i siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino.
Fra questi, infatti, risultano anche i siti dislocati attorno al lago di Garda, dove si trova la maggiore concentrazione di palafitte, con più di 30 siti dislocati sia sulle sponde del lago, sia nei bacini inframorenici.

Il progetto elaborato dalla Svizzera coinvolge Italia, Germania, Francia, Slovenia e Austria. Dei circa 1.000 abitati dell'epoca delle palafitte rinvenuti nell'arco alpino ne sono stati selezionati 152. Di questi 25 si trovano in 5 regioni del Nord Italia e ben 4 sono collocati nella nostra provincia, avendo come protagonista il Garda. I villaggi scelti e ora classificati come patrimonio dell'Unesco sono appunto quelli del Lavagnone di Desenzano, di Lucone di Polpenazze, di Sirmione e de Il Gabbiano di Manerba.

Sul sito palafitticolo del lago Lucone di Polpenazze sono impegnati da anni negli scavi il Gruppo Grotte di Gavardo e l’Istituzione museale.
«Questo riconoscimento – afferma con soddisfazione il prof. Angelo D’Acunto, presidente dell’Istituzione museale gavardese –, visto che i reperti ritrovati in questo sito sono conservati nel nostro museo, fa sì che anche il museo stesso si fregi di questo riconoscimento». Un’ulteriore valorizzazione della collezione gavardese e un ulteriore stimolo allo studio e alla fruizione del Museo archeologico.

Gli scavi su questo sito stanno proseguendo ancora. Per questa estate c’è la possibilità per gli studenti del Liceo “Fermi” di Salò di conseguire dei crediti formativi partecipando alla campagna di scavi per due settimane, sia nel sito del Lucone sia nella necropoli dell’età del rame di Bione, nel sito della Corna Nibbia. Alla proposta hanno già aderito diversi studenti.

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG



 


Commenti:

ID10913 - 29/06/2011 15:07:49 (max weber) ...ecco un esempio....
ma voi lo sapete che tra gli esperti europei della progettazione di questa proposta per l'UNESCO insieme agli svizzeri c'è anche un giovane valsabbino in fuga?...non credo...non è tra i soliti noti...ah, povera valle


ID10926 - 30/06/2011 09:54:02 (sbarbaro) risorse umane nascoste e eccellenze valsabbine
Sicuramente in valle sono molte le "risorse umane" non conosciute o che lavorano pi nel silenzio da anni per la cultura...questo non vuol dire che non ci siano. Il Museo stesso spesso sottovalutato proprio dai valsabbini stessi e oltre al Gruppo Grotte vero zoccolo duro dell'archeologia in valle e agli studenti del liceo, sullo scavo diretto da Marco Baioni, sono presenti diversi studenti delle Universit Italiane e esperti del CNR che da anni portano avanti gli approfondimenti e le analisi scientifiche...credo che il valsabbino in fuga potrebbe, se gi non lo ha fatto, contattare il museo...perch sembra proprio un po' strano


ID10936 - 30/06/2011 18:27:04 (max weber) non sono nascoste, ma chi non le vuole vedere non le vede
no, non sembra strano, credimi. Io lo conosco molto bene e se è fuggito è anche perchè al museo nessuno gli ha mai dato credito...sai, se non sei spinto da...oggi so che lavora felicemente tra italia e estero ed è stato membro della commissione scientifica che ha redatto il piano del progetto palafitte. Poi, però, bisognava sistemare quelli di università e cnr e lui, pur se è rimasto l'unico italiano nella commissione internazionale di esperti, non è stato considerato utile...anche da quelli del museo...ma non penso proprio se la sia presa, conoscendolo, ora so che dirige due ricerche in giro per l'europa...e non penso tornerà al museo...però potrei chiederglielo...no?



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/07/2013 08:00:00
Una giornata allo scavo del Lucone Giornata di visite istituzionali ieri al sito palafitticolo di Polpenazze dove han fatto un sopraluogo il presidente del Museo e il sindaco di Gavardo insieme alla preside del liceo "Fermi" di Salò. All'opera come volontari anche alcuni studenti liceali

25/08/2014 15:49:00
Fuochi e fiamme al Lucone E' archeologia sperimentale, quella che col Museo di Gavardo metteranno in campo i volontari del Gruppo Grotte al Lucone, fra mercoledì e giovedì prossimi


05/09/2012 15:28:00
Con l’Asar al sito archeologico del Lucone L'Associazione Storico-Archeologica della Riviera del Garda propone per domenica prossima una visita guidata agli scavi del lago Lucone con il dott. Marco Baioni, direttore e conservatore del Museo della Valle Sabbia di Gavardo

13/05/2010 11:00:00
Un nuovo reperto per il museo Il museo Archeologico di Gavardo dedicherà l’intera giornata di domenica al sito palafitticolo di Lucone e alla presentazione del restauro di un nuovo importante reperto.

16/06/2010 10:00:00
“Palafittiamo” Domenica mattina visita agli scavi archeologico del lago Lucone a Polpenazze, nel pomeriggio al Museo di Gavardo per visite e laboratori.



Altre da Gavardo
31/10/2014

Apertura della nuova strada per Soprazocco

Da questo venerdì mattina sono iniziati i lavori allo svincolo della strada statale 45bis per l’apertura dello variante per Soprazocco, località Bariaga-Roccolino

31/10/2014

Gavardo Rsa, polemiche sulle nomine

La minoranza in Consiglio comunale critica sul nome del direttore scelto, attuale assessore ai Servizi sociali. Il sindaco: «Nomina fatta in autonomia dalla Fondazione» (9)

29/10/2014

Energie alternative ed ambientalisti

Tre casi esemplari quelli che in nome della difesa dell’ambiente  e del territorio hanno visto trionfare l’immobilismo e condannare la ricerca di fonti  energetiche alternative e rinnovabili.. (48)

29/10/2014

Idroelettrico, nuovo Cda

Il Consorzio Mulino di Gavardo, da ieri ha un nuovo Consiglio di Amministrazione, col compito di rivedere il vecchio progetto per una centralina idroelettrica (3)

28/10/2014

I figli e la scuola

Mercoledì sera presso l’auditorium “Cecilia Zane” dell’ex biblioteca di Gavardo un nuovo incontro della serie Genitori in cammino con lo psicologo Osvaldo Poli

27/10/2014

Valsabbia, giovani tiratori crescono

Sui campi di tiro a volo dell’impianto bergamasco di Cieli Aperti si è disputata ieri, domenica, l’ultima prova del campionato regionale di tiro a volo del settore giovanile per la stagione 2014

27/10/2014

«Acqua del sindaco» solo benefici

«Superate le polemiche con le quali era stata accolta l’iniziativa di installare un distributore di acqua fresca e frizzante ad uso della cittadinanza, i dati sui consumi dei primi due mesi di utilizzo sono molto incoraggianti» scrivono in municipio (12)

26/10/2014

La grande storia di Brescia scritta da due valligiani

E’ sempre stato così. Dalla bassa arrivava in città la grande ricchezza. Quella dei palazzi, delle chiese, dei chiostri, delle pinacoteche.

23/10/2014

Gavardo medievale

Venerdì sera presso l'auditorium "Cecilia Zane" a Gavardo, una serata alla scoperta delle tracce medievali ancora presenti nell'importante centro valsabbino

21/10/2014

La via Francigena e il Cammino di Santiago

Si terrà giovedì sera presso l'Auditorium "Cecilia Zane" a Gavardo la prima di due serate informative su due dei cammini più famosi di pellegrinaggio e non (1)

Eventi

<<Novembre 2014>>
LMMGSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia