Skin ADV
Giovedì 31 Luglio 2014
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 






29.07.2014 Gavardo

29.07.2014 Giudicarie

29.07.2014 Vobarno

29.07.2014 Vallio Terme Villanuova s/C Serle Roè Volciano Salò

30.07.2014 Bione

30.07.2014 Bione

29.07.2014 Gavardo

30.07.2014 Bione

29.07.2014 Sabbio Chiese

29.07.2014





29 Giugno 2011, 12.00
Gavardo Valtenesi
Riconoscimenti

Siti palafitticoli, patrimonio mondiale Unesco

di c.f.
Il riconoscimento valorizza anche il museo di Gavardo dove sono conservati i reperti del sito palafitticolo del lago Lucone, dove proseguono gli scavi del Gruppo Grotte coinvolgendo anche gli studenti.

 

Ha destato vivo apprezzamento anche al Museo archeologico della Valle Sabbia di Gavardo la decisione dell’Unesco di inserire nella lista del patrimonio mondiale i siti palafitticoli preistorici dell’arco alpino.
Fra questi, infatti, risultano anche i siti dislocati attorno al lago di Garda, dove si trova la maggiore concentrazione di palafitte, con più di 30 siti dislocati sia sulle sponde del lago, sia nei bacini inframorenici.

Il progetto elaborato dalla Svizzera coinvolge Italia, Germania, Francia, Slovenia e Austria. Dei circa 1.000 abitati dell'epoca delle palafitte rinvenuti nell'arco alpino ne sono stati selezionati 152. Di questi 25 si trovano in 5 regioni del Nord Italia e ben 4 sono collocati nella nostra provincia, avendo come protagonista il Garda. I villaggi scelti e ora classificati come patrimonio dell'Unesco sono appunto quelli del Lavagnone di Desenzano, di Lucone di Polpenazze, di Sirmione e de Il Gabbiano di Manerba.

Sul sito palafitticolo del lago Lucone di Polpenazze sono impegnati da anni negli scavi il Gruppo Grotte di Gavardo e l’Istituzione museale.
«Questo riconoscimento – afferma con soddisfazione il prof. Angelo D’Acunto, presidente dell’Istituzione museale gavardese –, visto che i reperti ritrovati in questo sito sono conservati nel nostro museo, fa sì che anche il museo stesso si fregi di questo riconoscimento». Un’ulteriore valorizzazione della collezione gavardese e un ulteriore stimolo allo studio e alla fruizione del Museo archeologico.

Gli scavi su questo sito stanno proseguendo ancora. Per questa estate c’è la possibilità per gli studenti del Liceo “Fermi” di Salò di conseguire dei crediti formativi partecipando alla campagna di scavi per due settimane, sia nel sito del Lucone sia nella necropoli dell’età del rame di Bione, nel sito della Corna Nibbia. Alla proposta hanno già aderito diversi studenti.

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG



 


Commenti:

ID10913 - 29/06/2011 15:07:49 (max weber) ...ecco un esempio....
ma voi lo sapete che tra gli esperti europei della progettazione di questa proposta per l'UNESCO insieme agli svizzeri c'è anche un giovane valsabbino in fuga?...non credo...non è tra i soliti noti...ah, povera valle


ID10926 - 30/06/2011 09:54:02 (sbarbaro) risorse umane nascoste e eccellenze valsabbine
Sicuramente in valle sono molte le "risorse umane" non conosciute o che lavorano pi nel silenzio da anni per la cultura...questo non vuol dire che non ci siano. Il Museo stesso spesso sottovalutato proprio dai valsabbini stessi e oltre al Gruppo Grotte vero zoccolo duro dell'archeologia in valle e agli studenti del liceo, sullo scavo diretto da Marco Baioni, sono presenti diversi studenti delle Universit Italiane e esperti del CNR che da anni portano avanti gli approfondimenti e le analisi scientifiche...credo che il valsabbino in fuga potrebbe, se gi non lo ha fatto, contattare il museo...perch sembra proprio un po' strano


ID10936 - 30/06/2011 18:27:04 (max weber) non sono nascoste, ma chi non le vuole vedere non le vede
no, non sembra strano, credimi. Io lo conosco molto bene e se è fuggito è anche perchè al museo nessuno gli ha mai dato credito...sai, se non sei spinto da...oggi so che lavora felicemente tra italia e estero ed è stato membro della commissione scientifica che ha redatto il piano del progetto palafitte. Poi, però, bisognava sistemare quelli di università e cnr e lui, pur se è rimasto l'unico italiano nella commissione internazionale di esperti, non è stato considerato utile...anche da quelli del museo...ma non penso proprio se la sia presa, conoscendolo, ora so che dirige due ricerche in giro per l'europa...e non penso tornerà al museo...però potrei chiederglielo...no?



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/07/2013 08:00:00
Una giornata allo scavo del Lucone Giornata di visite istituzionali ieri al sito palafitticolo di Polpenazze dove han fatto un sopraluogo il presidente del Museo e il sindaco di Gavardo insieme alla preside del liceo "Fermi" di Salò. All'opera come volontari anche alcuni studenti liceali

05/09/2012 15:28:00
Con l’Asar al sito archeologico del Lucone L'Associazione Storico-Archeologica della Riviera del Garda propone per domenica prossima una visita guidata agli scavi del lago Lucone con il dott. Marco Baioni, direttore e conservatore del Museo della Valle Sabbia di Gavardo

13/05/2010 11:00:00
Un nuovo reperto per il museo Il museo Archeologico di Gavardo dedicherà l’intera giornata di domenica al sito palafitticolo di Lucone e alla presentazione del restauro di un nuovo importante reperto.

16/06/2010 10:00:00
“Palafittiamo” Domenica mattina visita agli scavi archeologico del lago Lucone a Polpenazze, nel pomeriggio al Museo di Gavardo per visite e laboratori.

03/06/2013 11:00:00
Crediti scolatici con gli scavi archeologici Sarà riproposta anche la prossima estate agli studenti del liceo "Fermi" di Salò l'opportunità di ottenere crediti scolastici partecipando alle campagne di scavo del Museo Archeologico di Gavardo



Altre da Gavardo
29/07/2014

Pellegrini sulle orme di San Giacomo

Come pellegrini sul Cammino di Santiago anche a Soprazocco, in occasione della festa patronale, si è svolto un triduo in cammino lungo le strade e in luoghi simbolici della frazione gavardese

29/07/2014

Spaccata a Gavardo

Spaccata in pieno centro a Gavardo, nella notte fra domenica e lunedì. Ad essere presa di mira con un'auto-ariete l'Ottica Zanoni. Il propretario interviene per il sopralluogo e si fa male
(6)

28/07/2014

45 bis, senso unico alternato

Per consentire la costruzione dell’innesto stradale fra Gavardo e Villanuova, il traffico sulla Gardesana occidentale sarà regolato con senso unico alternato in orario notturno

28/07/2014

«L'ho trovato a Gavardo, di chi è?»

La signora Laura l'ha trovato che girovagava sperduto in paese, ma può tenerlo solo per alcuni giorni. E' un cucciolo meticcio di circa sei mesi, nero con le zampette bianche, macchia bianca sotto il mento e sulla pancia

(3)

26/07/2014

Presa a Gavardo coppia di spacciatori

I due sono stati tenuti sotto controllo dai Carabineiri, fino a quando sono scattare le perquisizioni. Già in dosi pronti allo spaccio c'erano 120 grammi di eroina e 10 di coca
(8)

26/07/2014

Invade la corsia e centra un'altra auto

Identica dinamica, come nell'incidente che qualche giorno fa ha ucciso Francesco Chiapperini, di Salò. E sempre sulla 45Bis a Gavardo.
Per fortuna questa volta nessuno si è fatto male in modo serio


26/07/2014

Omaggio a García Márquez e a Cole Porter

Il doppio appuntamento con il festival “Il Ponte. Gavardo in Concerto” prevede per oggi l’omaggio a due protagonisti della cultura del Novecento, fra letteratura e jazz

25/07/2014

Sul Tesio sfide fra grimpeur

Tornano sabato 26 luglio le due gare in salita lungo i pendii del monte Tesio a Gavardo: la sesta edizione della “Grimpeur Bike” e la terza della “Grimpeur Run”,organizzate dall’associazione “Tempoperso” di Gavardo

25/07/2014

Uniti da un comune e tragico destino

Piange il Garda per la triste vicenda delle due giovani vite stroncate sulla strada nei giorni scorsi. Non può sfuggire che ad accomunale le vicende di Francesco e Allam sia uno stesso incredibile filo conduttore
(1)

24/07/2014

Un libro per un libro

Sabato pomeriggio a Gavardo, per iniziativa dell'Associazione Clisis, un nuovo appuntamento per lo scambio gratuito di libri al Parco Baronchelli

Eventi

<<Luglio 2014>>
LMMGSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia