Skin ADV
Mercoledì 19 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Rododendro nano

Rododendro nano

di Clementino Ferrari



17.06.2019 Garda

17.06.2019 Gavardo Vallio Terme

17.06.2019 Idro Vobarno Valsabbia

18.06.2019 Anfo

18.06.2019 Vobarno Valsabbia Garda Valtenesi

17.06.2019 Vobarno

18.06.2019 Vobarno Valsabbia Provincia

18.06.2019 Vestone Casto

17.06.2019 Sabbio Chiese Valsabbia

18.06.2019 Garda Valtenesi



14 Giugno 2019, 11.35
Vallio Terme Serle
Tradizioni

Sfida Serle - Vallio alla Lengalosta

di c.f.
Ritorna questa domenica, 16 giugno, la sfida tra i due paesi valsabbini in un antichissimo gioco delle bocce di cui, da sempre, si contendono le origini

Da qualche anno, per iniziativa delle Pro loco di Serle e Vallio Terme, si rinnova la sfida a Lengalostra (o come dicono i Valliesi a Lingalostro) , alternandosi nell’ospitare l’evento. Quest’anno tocca a Serle, con il suo Altopiano.

Questo gioco, come quasi tutti quelli riguardanti l’utilizzo delle bocce, era praticato più dagli adulti che dai bambini.
Fino alla metà degli Anni Cinquanta, infatti, a Salvandine, dove a Serle si fa risalire la nascita di questo gioco, era consuetudine, per gli abitanti di questa contrada, riunirsi per festeggiare la Pasquetta in maniera piuttosto insolita: venti uomini, uno per famiglia, solitamente il capofamiglia o, in assenza di questi, il primogenito maschio, si sfidavano in un’interminabile gara di bocce. Ognuno portava con sé la propria, di legno, come era consuetudine a quei tempi e molte avevano impresso a fuoco il soprannome del proprio casato.

Usando la strada sterrata come campo di gioco, oppure alcune scorciatoie acciottolate, lanciavano il pallino e poi le bocce.
Colui che si avvicinava maggiormente al pallino, conquistava un punto ed aveva il diritto di impugnare un lungo bastone decorato detto “testémone” e, con quello in mano, aveva l’onore di creare un lancio particolare con uno stile personalissimo: chi tirava sotto gamba, chi girando la schiena, chi con la mancina, chi con entrambi le mani e… non bastando, la fantasia si esprimeva anche in brevi frasi o motti che tutti i concorrenti dovevano ripetere correttamente pena la riduzione del punteggio.
Il tutto veniva valutato con una votazione assegnata da un giudice di gara o capo gioco ed inserito in una classifica.

La sfida, stavolta, vedrà confrontarsi 10 giocatori per squadra.

A Vallio, lo stesso gioco è chiamato Lingalostro, e si giocava in particolare nei prati in primavera, prima che cresca l’erba.

Al termine, alle ore 12,00, come consuetudine, vincitori e vinti con gli accompagnatori e amici, si potranno rifocillare presso la Casina del Comune dove la Pro loco di Serle servirà piatti a base di prodotti locali.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/06/2015 14:27:00
Sfida a bocce a lengalosta Sull’altopiano di Cariadeghe domenica andrà in scena la sfida fra Serle e Vallio Terme con l’antico gioco delle bocce sui prati

21/06/2017 09:12:00
La Lengalosta, fra competizione e goliardia Ritorna domenica prossima, 25 giugno, la sfida tra Serle e Vallio Terme in un antichissimo gioco delle bocce che i due paesi, da sempre, si contendono le origini

24/07/2010 09:00:00
Serle contro Vallio, sfida d’altri tempi Due squadre composte da sei giocatori per paesi si sfideranno domenica a lengalosta o lingalostro, un antico gioco con le bocce da giocarsi nei prati.

14/06/2012 09:00:00
Sfida con le bocce sui prati Domenica si rinnova il gemellaggio fra le Pro loco di Serle e di Vallio Terme con una nuova gara di Lengalosta (come dicono a Serle) o Ingalostro (come dicono nel paese termale).

11/07/2013 09:00:00
Vallio contro Serle a suon di bocce Sarà Vallio Terme ad ospitare la disfida con Serle a l'ingalostro o lengalosta, una gara di bocce che si disputa nei prati e che dura fino a sera



Altre da Serle
13/06/2019

Apertura estiva al Monastero di San Bartolomeo

L’estate è arrivata e il Monastero di San Bartolomeo, a Serle, riapre nei giorni festivi per le celebrazioni delle Messe e le visite guidate 

06/06/2019

«Luogo, paesaggio e heritage di Serle», le foto premiate

Le premiazioni del concorso fotografico si sono svolte qualche giorno fa a Nuvolera in occasione della festa di fine anno scolastico. Ecco foto e premiati

05/06/2019

Quindic'anni di Acque & Terre Festival

La rassegna di concerti e spettacoli che accompagna l’estate lungo il Chiese copie quest’anno tre lustri e per la prima parte dei Viaggi di Acqua propone ben undici eventi

01/06/2019

Non solo spiedo all'Aquila solitaria

Innovazione e tradizione: concetti solo apparentemente antitetici sulle tavole dell’Aquila Solitaria, a Cariadeghe di Serle, dove Fausto Bodei coltiva la filosofia della qualità

31/05/2019

A Serle Giovita Sorsoli

Il nuovo primo cittadino di Serle è Giovita Sorsoli, che con la sua "SiAMO Serle" ha ottenuto un maggior numero di voti rispetto all'assessore della maggioranza uscente Alvaro Nicolini

23/05/2019

A Serle due proposte per il futuro

Per questa tornata amministartiva a Serle scendono in campo due schieramenti: “SerleSì per il bene comune” candida Alvaro Nicolini, assessore uscente, mentre “SiAMO Serle” candida Giovita Sorsoli

07/05/2019

Legge Parchi, approvata modifica su Altopiano di Cariadeghe

Floriano Massardi (Lega): “Soddisfazione per lavoro svolto: gestione dell’Altopiano resta in capo al Comune di Serle, un ringraziamento ai cittadini che si sono attivati”

07/05/2019

Cariadeghe, Girelli: «Approvate le modifiche: merito di tutto il territorio»

Astensione per il consigliere regionale valsabbino del Pd sulla legge regionale sulla riorganizzazione di parchi e aree protette per il riconoscimento dell’Altopiano di Cariadeghe, ma resta critico sul complesso delle norme


28/04/2019

Serle, confronto a due

Due anche a Serle le compagini in lizza per le prossime elezioni amministrative comunali: SerleSì per il bene comune candida Alvaro Nicolini, mentre SiAMO Serle candida Giovita Sorsoli

27/04/2019

Crisi del marmo, Consorzio all'opera per il rilancio

Per risollevare le sorti del settore marmifero il Consorzio Cavatori della Valle di Nuvolera e Nuvolento – comprendente anche Paitone, Serle e Gavardo – punta sulla collaborazione tra tutti i bacini del territorio

Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia