Skin ADV
Giovedì 21 Marzo 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.03.2019 Villanuova s/C

19.03.2019 Vobarno

20.03.2019 Sabbio Chiese

19.03.2019 Vobarno

19.03.2019 Vestone

21.03.2019 Gavardo

19.03.2019 Gavardo

20.03.2019 Storo

19.03.2019 Preseglie

19.03.2019 Pertica Bassa Casto Pertica Alta






23 Aprile 2010, 13.00
Gavardo
Attrazioni

Scatta la fiera

di c.f.
A Gavardo l’anteprima della fiera la dà come sempre l’arrivo delle giostre già presenti in piazza Aldo Moro. Nessuna difficoltà per la circolazione.

A Gavardo è già tempo di fiera. Non ancora per gli stand della piccola campionaria valsabbina, ma per le giostre del lunapark che da ieri occupano piazza Aldo Moro. Quest’anno la collocazione delle attrazioni non invade la strada fra le due rotonde che unisco viale Orsolina Avanzi con via della Ferrovia, che rimane libera per la circolazione. Le giostre hanno trovato spazio anche nel parcheggio antistante il supermercato Simply.

Così, come da tradizione, dalla festa del 25 Aprile, che quest’anno, ahinoi, cade in domenica, sono le attrazioni a fare da prologo alla kermesse fieristica che partirà da venerdì 30 aprile e durerà fino a lunedì 3 maggio, giorno ancora festivo a Gavardo, per la ricorrenza dei santi patroni.

Fra le novità annunciate per questa 54esima edizione della Fiera di Gavardo e Valle Sabbia un nuovo settore dedicato al florovivaismo e all’arredo del giardino.







 

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID1930 - 24/04/2010 07:44:59 (compratore) Grazie.. grazie!!!
Grazie 1000 grazie. la strada ex ferrovia sgonbra non senbra vero!! mi auguro non sia solo un esperimento in occasione della fiera.. e si ripeta anche il prossimo.... Il masssimo? stessa cosa per il giorno di mercato.. troppo bello per chi transita spesso in quel tratto di trada.


ID1933 - 24/04/2010 09:22:00 (lucaz) Capisco la gioia sig. compratore
ma per quanto riguarda l'ortografia...... quante nb ..... spero sia solo dovuto alla vicinanza dei tasti n ed m sulla tastiera qwerty ! Per lo spostamento dalla strada del mercato del mercoledì credo che la questione sia un po' più problematica. Va bene liberare la strada ma non possiamo occupare tutti i parcheggi della zona con le attrazioni del luna park o con i banchi del mercato. Anche perchè è un dato di fatto che il bus navetta non entusiasma i clienti motorizzati del mercato.


ID1935 - 24/04/2010 10:02:00 (peneleo) Sembrava fosse impossibile!
In passato ci hanno sempre detto che era impossibile liberare la strada: vedo che invece si e' trovata una intelligente soluzione per tutti. Per gli automobilisti e per i giostrai. Per di piu' ho visto che sono stati realizzati - seppure ancora da finire - un certo numero di parcheggi aggiuntivi attorno al Simply e questo e' un altro dato assai positivo. Bravi, cosi' mi piacete: operativi, concreti e presenti nei piccoli-grandi problemi della vita quotidiana.


ID1937 - 24/04/2010 10:47:00 (Guido) Grazie per i complimenti
La sistemazione di piazza A.Moro per permettere il transito anche in occasione della fiera stato pensato e realizzato negli anni di amministrazione della giunta Tonni, per questo ringrazio per i complimenti. Il progetto prevedeva anche il doppio senso su una unica carreggiata (lato edicola) nei giorni di mercato, ovviamente a velocita' ridotta e sacrificando per un giorno i parcheggi lato edicola. La scelta della attuale amministrazione è stata diversa, la rispetto ma ritengo possibile un ripensamento. Il bus navetta per il mercato e' semplicemente uno spreco di denaro pubblico.


ID1940 - 24/04/2010 13:11:00 (peneleo) Pensata e realizzata da Tonni?
ma lei Guido dove abita? A me non pare proprio che negli anni passati la situazione fosse quella che si vede oggi. Ma di quali complimenti parla? Cosa sta dicendo? Semmai le vostre erano intenzionil, come tante altre, che non siete stati in grado di concretizzare e per questo non c'è alcun complimento da fare. Sia serio!!


ID1941 - 24/04/2010 13:49:00 (Venturellimario) Precisazioni
A dire il vero il doppio senso davanti all'edicola, era già stato preparato dalla vecchia amministrazione. Poi il tutto è stato "snobbato" da quella nuova. In ogni caso, prima di cantar vittoria, aspettiamo il primo maggio con i vari banchetti sulla strada. Resta il fatto che finalmente per gli altri giorni si circola liberamente, bravi. Per il mercato, speriamo veramente nell'area atrezzata che dovrebbe sorgere nei pressi della tangenziale-Bennet


ID1945 - 24/04/2010 14:42:00 (peneleo) Caro Venturelli Mario,
il doppio senso sarà pure stato preparato dalla precedente amministrazione, ma non è MAI entrato in funzione perchè non poteva funzionare: si finiva dritti dritti dentro la rotatoria di via roma! Ecco perchè il progetto è stato poi abbandonato: era viabilisticamente irrealizzabile, tanto che, come dicevo, anche la precedente giunta non lo ha attivato. Ovviamente le bancarelle del primo maggio chiuderanno la strada, ma si tratta di un solo giorno contro di dieci/dodici giorni durante i quali, prima, era impossibile circolare regolarmente. Il mercato a me piace e piace alla gente: spero come lei in una soluzione diversa, ma una mattinata a settimana è tollerabile.


ID1948 - 24/04/2010 17:35:00 (Tattilio) Opinioni a senso unico
Caro Peneleo, in ogni suo scritto sembra evidenziarsi che lei riceve informazioni a senso unico. E' molto bella l'autocelebrazione, ma a volte si possono incontrare ostacoli insormontabili anche in presenza di rotatorie. E' davvero singolare notare, come tante persone che non hanno mai partecipato ad un Consiglio Comunale (come uditori s'intende) sputino sentenze paragonabili ai RADICAL -CHIC della tanto vituperata sinistra... Forse qualcuno è in crisi d'identità? Non mi rivolgo a lei che non ho il piacere di conoscere, ma a tanti gavardesi che frequentano anche il mercato (a senso unico s'intende).


ID1951 - 24/04/2010 19:35:00 (Giuseppe Leni)
A me non interessa chi aveva pensato, progettato, realizzato, la scelta del doppio senso in oggetto, dico solamente va benissimo, questo è quello CHE CONTA


ID1962 - 26/04/2010 10:30:00 (dallapartedeltoro)
Tra l'altro il peneleo dimentica che, sebbene sia stato eliminato quel senso unico prima in funzione nei 10 giorni su 365 di fiera (quelli del mercato non lo infastidiscono), ne sono stati creati almeno altri 3 nelle vicinanze della medesima zona attivi sempre e per sempre. Forse egli si congratula solo per la parte che lo interessa direttamente, senza considerare i disagi che invece sono stati arrecati ad altri. Tipico comportamento di una certa parte di elettorato della nuova amministrazione.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
26/04/2018 15:03:00
Arriva la fiera Come sempre ad annunciare l’arrivo della Fiera di Gavardo e Valle Sabbia sono le giostre del luna park che hanno già occupato piazza Aldo Moro

25/04/2009 00:00:00
L’anteprima con le giostre Mentre sono in corso gli allestimenti dei padiglioni che ospiteranno la 53ma Fiera di Gavardo e Valle Sabbia, piazza Aldo Moro è già stata invasa dalla giostre che, a partire da oggi e fino al 3 maggio, saranno l’attrattiva per bambini e ragazzi.

24/04/2008 00:00:00
Allestito il luna park, chiusa piazza Aldo Moro La fiera, intesa come esposizione campionaria, aprirà i battenti il 1° maggio, ma a Gavardo è già tempo di fiera, intesa come divertimento. Infatti, ieri pomeriggio, dopo il mercato del mercoledì, sono state allestite le giostre del luna park.

22/04/2016 15:07:00
Arrivano le giostre, preludio alla fiera Come di consueto, una settimana prima dell’apertura dell’esposizione, giungono a Gavardo le giostre del Luna Park ad annunciare l’imminenza della Festa di Maggio

23/04/2017 11:39:00
Il luna park annuncia la fiera Anche in quest’anno prima del ponte del 25 Aprile sono arrivate le giostre del luna park che fanno da prologo alla Festa di Maggio, ovvero la Fiera di Gavardo e Valle Sabbia



Altre da Gavardo
21/03/2019

Fermo in mezzo alla strada

Ha creato non pochi problemi al traffico il “bilico” che si è piantato senza più riuscire a muoversi in mezzo alla corsia per Brescia sulla 45Bis, a Gavardo

19/03/2019

Ritardi nell'adeguamento, AIA sospesa alle Fonderie Mora

Il settore Ambiente della Provincia aveva già diffidato la società gavardese perché sistemasse un impianto di abbattimento fumi. Con questo provvedimento l’intero reparto si deve fermare (3)

18/03/2019

Il «no» al doppio depuratore è corale

L’incontro pubblico indetto sabato scorso dal “Tavolo delle associazioni che amano il fiume Chiese e il lago d’Idro” ha raccolto gli interventi di numerosi amministratori locali e rappresentanti delle associazioni ambientaliste. Organizzate le prossime tappe della protesta. VIDEO
(1)


 

17/03/2019

Mezzo secolo d'impresa

La Termoidraulica Filippini di Gavardo compie cinquant’anni: attenti passaggi generazionali e innovazione continua i veri segreti aziendali

16/03/2019

Depuratore del Garda, si comincia da Gavardo

Il presidente Alghisi ha convocato in Broletto i sindaci del bacino del Chiese per illustrare loro il progetto definitivo del doppio depuratore. Il primo impianto sorgerà a Gavardo, con grande amarezza da parte dei sindaci e dei comitati ambientalisti, che però non si arrendono  (12)



14/03/2019

Associazioni in difesa del fiume Chiese

Sabato pomeriggio a Gavardo il “Tavolo delle associazioni che amano il fiume Chiese e il suo lago d'Idro” ha organizzato un’assemblea pubblica sulla salvaguardia del fiume e contro il progetto del maxi depuratore del Garda a Gavardo (1)

14/03/2019

Comaglio: «Esperienza positiva e gratificante»

Abbiamo incontrato il sindaco di Muscoline che, al termine del primo mandato, ha deciso di concludere la sua esperienza amministrativa. Ma di lui si parla insistentemente come probabile candidato sindaco a Gavardo: glielo abbiamo chiesto

13/03/2019

«Genitori oggi» si fa in due

Doppio appuntamento quello organizzato dall’Age di Gavardo e dalle scuole per l’Infanzia del territorio. Si comincia questo giovedì 14 marzo

13/03/2019

Avis Gavardo, assemblea e consegna delle benemerenze

Il mese scorso gli avisini di Gavardo si sono riuniti in assemblea a Muscoline per tracciare un bilancio delle attività sezionali e programmare quelle future. Nell’occasione sono state consegnate numerose benemerenze agli iscritti


13/03/2019

Discorsi diretti, la paura

Questa sera al teatro Pio XI di Gavardo il secondo incontro della rassegna dedicata a genitori e figli dedicata alle emozioni

Eventi

<<Marzo 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia