Skin ADV
Martedì 19 Febbraio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








18.02.2019 Odolo

17.02.2019 Pertica Bassa Pertica Alta

17.02.2019 Agnosine

17.02.2019 Serle

18.02.2019 Preseglie

18.02.2019 Gavardo Valsabbia Garda

17.02.2019 Gavardo Vallio Terme Serle Paitone Prevalle Provincia

17.02.2019

18.02.2019 Serle

18.02.2019 Gavardo Valsabbia Garda Provincia






12 Novembre 2010, 10.00
Salò
Amministrazioni

Salò, maggioranza a rischio

di red.
Il nuovo gruppo autonomo con quattro fuoriusciti dalla maggioranza mette a rischio la giunta Botti. Ultimatum in cinque punti.

La maggioranza di centrodestra che a Salò sostiene in sindaco Barbara Botti rischia di passare da 14 consiglieri su 21 a 10 su 21, e concludere così il mandato amministrativo. Dal gruppo “Salò 2000”, che si è presentato agli elettori nel 2009 con esponenti del Pdl, della Lega Nord e indipendenti del centrodestra, sono fuoriusciti infatti quattro consiglieri: Alberto Pelizzari, assessore al Bilancio fino al maggio scorso, Alberto Colombo (fino al 2009 responsabile dell'Ecologia), Aldo Silvestri (che si occupava di Sport e Protezione civile) e Sergio Vassallo, attuale assessore allo Sport e alle politiche giovanili.

Motivo della fuoriuscita? La mancanza di coinvolgimento nelle scelte amministrative. I quattro hanno lanciato un ultimatum al sindaco e alla maggioranza elencando cinque punti sui quali confrontarsi e rilanciare l’azione di governo della città.
Primo: operazione Fonte Tavina, da portare avanti («siamo disposti a discutere eventuali aggiustamenti, in una logica di condivisione»). Secondo: il Palazzo della cultura, inaugurato nella primavera 2009, e ancora chiuso. Bisogna allestire gli interni e definire la gestione. Terzo: il Garda Uno. «È in corso una rivoluzione normativa, e non ne sappiamo nulla». Quarto: il Piano di governo del territorio, già in vigore, necessita di correttivi. Quinto: il bilancio 2011 dovrebbe obbligare a tagli per 600 mila euro. Ma quali tagli?.

La palla, o come si usa dire di questi tempi, il cerino passa ora nelle mani del sindaco e degli altri esponenti della maggioranza.

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID4872 - 12/11/2010 16:28:06 (gualtiero.bontempi) elezioni a primavera?
Botti non è Cipani, anche perchè la prima è femmina....a parte la battuta, se non c'è condivisone di intenti perchè non si dimettono?


ID4873 - 12/11/2010 18:35:05 (gianluca.vivenzi) legge...
Mi pare di capire che hanno rimesso gli assessorati (anche perché chi fa l'assessore lo decide il SIndaco)...se si dimettono subentrano automaticamente i NON eletti dello stesso schieramento...se non sbaglio...e non credo sia quello che vogliono.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
12/02/2011 09:00:00
Salò, ultimatum al sindaco Presa di posizione dei «fuorusciti» dalla maggioranza del Comune di Salò al sindaco Barbara Botti con la richiesta di convocazione del consiglio comunale.

18/12/2018 11:49:00
Luca Mezzi lascia la maggioranza Il consigliere, oltre a lasciare il gruppo di maggioranza del consiglio comunale di Storo, ha rimesso nelle mani del sindaco la delega del Bim di Chiese dove era vicepresidente

31/10/2007 00:00:00
La maggioranza risponde a Forza Italia Ecco la risposta del gruppo di maggioranza nel Consiglio comunale di Villanuova al volantino del coordinamento di Forza Italia che invitava esplicitamente il sindaco e la sua giunta ad «andare a casa».

24/06/2008 00:00:00
Richiesta di spiegazioni su quattro punti Un duro comunicato è stato diffuso dal gruppo consigliare di minoranza Sabbio con Te di Sabbio Chiese, per richiedere informazioni su quattro punto importanti per i quali ritengono non chiara la posizione del Sindaco e della maggioranza.

01/02/2011 11:00:00
Incontro con la popolazione Giovedì sera il gruppo di maggioranza a Vobarno con l’intera giunta comunale incontrerà la popolazione per un confronto e accogliere suggerimenti.



Altre da Salò
18/02/2019

Genitori in corso

Prende il via questo mercoledì, 20 febbraio, a Vestone il ciclo di incontri per genitori ed educatori di bambini dai 6 ai 13 anni promosso dal Sistema bibliotecario in quattro biblioteche del territorio


14/02/2019

Conclusa la raccolta fondi, il sogno diventa realtà

Con l’acquisto della sede sociale la Canottieri Garda ha finalmente realizzato il suo più grande sogno, e per questo motivo ha voluto condividerlo con tutti i soci e la comunità con il lancio della campagna di fundraising 

13/02/2019

Meno business e più amore per l'ambiente

Vorrei con la presente rispondere almeno in parte al sig. Sindaco di Salò e a quanto da lui dichiarato nella lettera pubblicata dal Giornale di Brescia, che mi ha lasciato alquanto perplesso ed amareggiato... (5)

09/02/2019

Premiato il video degli studenti del Fermi di Salò

Gli alunni della quinta Classico del liceo salodiano fra i vincitori del concorso scolastico di Regione Lombardia dedicato alla tragedia delle foibe e all’esodo giuliano-dalmata-istriano (1)



07/02/2019

Ottima prestazione per l'equipaggio salodiano

Lo scorso 26 gennaio il Campionato italiano di fondo 2019 ha fatto tappa a Pisa, dove la squadra del Circolo Canottaggio dei Volontari del Garda di Salò ha dominato la gara 

07/02/2019

Addestramento squadre antincendio Ana

Prove di salita e discesa dall’elicottero per i volontari dell’antincendio degli Alpini per essere pronti per l’elitrasporto delle squadre Aib nelle vicinanze degli incendi

31/01/2019

«Ciaspole! L'inverno in neve fresca»

Sarà presentato questa sera a Salò, per iniziativa di Cai, comune e biblioteca, il libro di Paolo Reale che presenta 33 itinerari con le racchette da neve tra le meraviglie delle Alpi, dal Monte Bianco alle Dolomiti venete

31/01/2019

Ance incontra i costruttori

Incontro con i costruttori edili della zona del Garda e della Valle Sabbia per l'Ance di Brescia presieduta da Tiziano Pavoni, per un confronto con imprese e costrutori della zona


26/01/2019

«Vita di Abramo Colorni»

Del leggendario alchimista, ebreo mantovano, conteso per i suoi numerosi talenti dalle maggiori famiglie nobili del XVI secolo si parlerà questa sera a Salò in occasione della Giornata della Memoria 

25/01/2019

In ricordo di Massimo Lowy e di tutte le vittime

Questa domenica – 27 gennaio – l’ANPI di Salò e del Medio Garda e l’ANED provinciale vogliono ricordare e onorare le vittime della follia nazista e fascista, e in particolare i salodiani deceduti nei lager nazisti  (2)

Eventi

<<Febbraio 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia