Skin ADV
Lunedì 02 Marzo 2015
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
 


Lemprato

Lemprato

di Simonetta Lombardi

[Idro]


02.03.2015 Bagolino

28.02.2015 Serle Paitone Prevalle

01.03.2015 Barghe

01.03.2015 Villanuova s/C

01.03.2015 Pertica Bassa Valsabbia

28.02.2015 Salò

01.03.2015 Preseglie

28.02.2015 Gavardo

28.02.2015 Valsabbia Valtrompia

01.03.2015 Valtrompia






10 Luglio 2013, 13.30
Villanuova s/C Valsabbia
Consultorio Psicogeriatrico

Malattia di Alzheimer, quali i campanelli d'allarme?

di A cura del Consultorio Psicogeriatrico Valsabbia
√ą opinione diffusa che l'invecchiamento si accompagni inesorabilmente alla perdita di numerose funzioni, sia fisiche che mentali. In realt√† molto dipende da cosa facciamo per conservarle in salute

 

Sono infatti numerosi gli anziani arzilli che conducono una vita attiva e mantengono una mente in grado di funzionare in modo corretto.
La malattia di Alzheimer e altri tipi di demenza, tuttavia, possono causare un declino delle capacità mentali, che si ripercuote significativamente sulla vita quotidiana.
Avvistare i primi sintomi √® fondamentale per giungere ad una diagnosi precoce e contrastare fin da subito la malattia. Per questo motivo l’Associazione Alzheimer America, nel 2005, ha pubblicato una lista di 10 campanelli d’allarme della malattia di Alzheimer.

1. Va spesso in confusione e ha dei vuoti di memoria
: pu√≤ succedere a tutti di scordarsi un appuntamento. √ą preoccupante se le dimenticanze sono frequenti o si √® spesso confusi.
2. Non riesce pi√Ļ a fare le cose di tutti i giorni: pu√≤ succedere a tutti di dimenticare la pentola sul gas. √ą preoccupante non cucinare un pasto o dimenticare di servirlo o di averlo cucinato.
3. Fa fatica a trovare le parole giuste: pu√≤ succedere a tutti di avere un nome sulla punta della lingua. √ą preoccupante scordarsi parole semplici e sostituirle con altre illogiche (per esempio zuccotto al posto di cappotto, tabella al posto di tavola).
4. Sembra che abbia perso il senso dell’orientamento: pu√≤ succedere a tutti di sbagliare la fermata dell’autobus. √ą preoccupante se si perde la strada di casa o non si capisce dove ci si trova.
5. Indossa un abito sopra l’altro, come se non sapesse vestirsi: pu√≤ succedere a tutti di uscire di casa con il golf messo a rovescio. √ą preoccupante indossare due giacche, una sopra l’altra, o l’accappatoio al posto del cappotto.
6. Ha grossi problemi con i soldi e con i calcoli: pu√≤ succedere a tutti di scambiare una moneta con un’altra. √ą preoccupante scambiare un euro con cento euro.
7. Ripone gli oggetti nei posti pi√Ļ strani: pu√≤ succedere a tutti di cercare gli occhiali e accorgersi poi di averli sul naso. √ą preoccupante mettere il ferro da stiro in frigorifero o i surgelati nell’armadio della biancheria.
8. Ha improvvisi e immotivati sbalzi d’umore: pu√≤ succedere a tutti di svegliarsi “con la luna storta”. √ą preoccupante se gli sbalzi d’umore sono frequenti, senza motivo o se sono comparsi di recente.
9. Non ha pi√Ļ il carattere di un tempo: succede spesso che invecchiando certi difetti si accentuino o che, pi√Ļ raramente, migliorino. √ą preoccupante se si verifica un cambiamento radicale di carattere, se diventa irascibile e diffidente dopo essere stato tranquillo per tutta la vita.
10. Ha sempre meno interessi e spirito d’iniziativa: succede spesso che la persona che invecchia perda lo spirito di un tempo. √ą preoccupante un comportamento trasandato che lascia perdere la cura della propria persona e della casa.

Quando in famiglia c’√® un anziano che presenta disturbi della memoria o qualche cambiamento nel carattere e nel comportamento, subito si pensa all’Alzheimer.
Tuttavia qualcuno dei 10 campanelli d’allarme pu√≤ suonare per tutti a partire dai cinquant’anni, ma questo non √® sufficiente per fare una diagnosi!
Il modo migliore di procedere √® un percorso a tappe: chi si rende conto, per s√© o per un proprio familiare, che sono suonati almeno quattro campanelli pu√≤ rivolgersi al Consultorio Psicogeriatrico Valsabbia che valuter√†, gratuitamente, la rilevanza dei sintomi e vi sosterr√† nell’individuazione dei vostri bisogni e nella costruzione di un percorso assistenziale personalizzato.
E’ bene comunque parlarne con il proprio medico di famiglia che invier√† ai servizi territoriali specializzati.

A cura del Consultorio Psicogeriatrico Valsabbia
Villanuova s/C, via Bostone 2/O (presso Consultorio familiare Nodi)
Aperto ogni sabato dalle 8.00 alle 12.00
telefono: 036563011 - 327 5999834
mail: cpg@lacordata.com
seguici: www.facebook.com/ConsultorioPsicogeriatricoValsabbia

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/09/2013 08:00:00
La terapia occupazionale per l'anziano √ą importante tenere occupati gli anziani con demenza, in attivit√† che a loro piacciono per stimolare le funzioni cognitive

14/07/2014 06:43:00
Alzheimer, test per la diagnosi precoce Si tratta di un esame della retina, per nulla invasivo, che evidenzia le placche di beta-amiloide responsabili della malattia



02/01/2014 11:17:00
Contro l'alzheimer ecco la vitamina E Integrazioni di vitamina E rallenterebbero il declino mentale e funzionale in pazienti con diagnosi di malattia di Alzheimer da lieve a moderata

16/11/2012 08:00:00
Caffè Alzheimer Valsabbia, incontri in alta valle Mercoledì prossimo apre il terzo polo di Caffè Alzheimer Valsabbia a Bagolino, con un ciclo di incontri conoscitivi sulla demenza d'Alzheimer e sull'invecchiamento patologico

22/05/2013 08:00:00
Un Consultorio Psicogeriatrico per la Valle Sabbia Sarà attivato da sabato 25 maggio il progetto sperimentale ideato e proposto dalla cooperativa La Cordata presso il consultorio familiare Nodi di Villanuova sul Clisi



Altre da Valsabbia
02/03/2015

Addio alle cabine telefoniche

La diffusione di massa di cellulari e di smartphone le hanno rese ormai superflue così Telecom ha iniziato un piano di rimozione delle cabine del telefono

02/03/2015

Conosciamo le nostre acque?

L'allarme per i cittadini di Sabbio Chiese della scorsa la scorsa settimana, a causa dello sversamento di una schiuma maleodorante nelle acque del Vrenda, ripropone il tema dell'inquinamento nei fiumi e nei torrenti bresciani
(1)

02/03/2015

Corsa in rosa

Al via domenica 8 marzo 2015 a Bione la 7^ edizione di una manifestazione attesa, all'insegna dello star bene al femminile. Agli uomini è stata affidata la logistica


02/03/2015

La matematica nel Duomo

Un'iniziativa del Liceo Femi di Salò. L'appuntamento è nell'auditorium dell'Istituto superiore che apre in via Martiri delle Foibe


01/03/2015

Lite col Comune per uno stipendio adeguato

L’amministrazione austriaca del Regno del Lombardo-Veneto, dopo il crollo napoleonico del 1815, ha l’indubbio merito di aver favorito l’istruzione attraverso la capillare istituzione di scuole statali e comunali

28/02/2015

Le patate sullo spiedo

Poco conosciuta nel resto dell'Italia, se non addirittura nei confini lombardi, è la tradizione dello spiedo, che a Brescia è investita di un valore sacrale, liturgico, quasi mistico. (2)

27/02/2015

Consultazione democratica sulle autonomie locali

Iscritti ed elettori del Partito Democratico sono chiamati domenica 1 marzo a una consultazione sul tema della riforma delle autonomie locali e della riforma delle Regioni

27/02/2015

Chi sono gli Alpini?

Passato e presente delle Penne nere, un’associazione che si avvicina al centenario di fondazione con una presenza capillare sul territorio (1)

27/02/2015

La cucina Bresciana

Ecco alcune prelibatezze e curiosità riguardanti la cucina Bresciana, che spesso diamo per scontate ma che molti ci ammirano

27/02/2015

Formaggio in stalla

Nuova iniziativa per il ciclo di eventi e corsi: “Arte rurale e mestieri di una volta”. Mestieri spesso caduti nel dimenticatoio ma che ancora oggi sono fondamentali ed importanti.

Eventi

<<Marzo 2015>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia