Skin ADV
Martedì 25 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










24.06.2019 Valsabbia Provincia

23.06.2019 Bagolino

23.06.2019 Villanuova s/C Valsabbia

23.06.2019 Val del Chiese Storo

23.06.2019 Provaglio VS

23.06.2019 Valsabbia Val del Chiese

24.06.2019 Roè Volciano

23.06.2019 Agnosine

24.06.2019 Val del Chiese

24.06.2019 Gavardo Valtenesi






05 Settembre 2009, 07.03
Vestone
Biografie valsabbine

Lucio Fiorentini (1829-1902)

di Giancarlo Marchesi
Iniziamo con oggi una raccolta di storie valsabbine, con personaggi noti e meno noti, che raccoglieremo in un'apposita rubrica. Una rassegna che nel tempo potrà costituire materiale interessante di approfondimento culturale e storico.

Lucio Fiorentini * Nacque a Vestone il 25 ottobre 1829 da Giambattista. Di famiglia borghese, comp√¨ gli studi inferiori a Brescia, avendo come compagno d’infanzia Tito Speri, animatore, nel 1849, dell’insurrezione e della successiva difesa della citt√† dagli austriaci.
A quell’epoca il Fiorentini aveva gi√† militato nel battaglione studentesco che l’anno prima si era spinto fin nel Trentino per poi ripiegare su Mantova; a differenza dello Speri si era per√≤ subito disilluso sull’efficacia della guerra dei volontari e all’indomani dell’armistizio di Salasco [5 agosto 1848] si era rifugiato a Torino, dove era entrato in contatto con gli ambienti moderati, aderendo alla linea carlalbertista e ricevendo perci√≤, alla vigilia della ripresa della guerra [1849], l’incarico di portare a Brescia documenti militari e fondi per finanziare l’insurrezione [Dieci giornate di Brescia, marzo 1849].
 
Esule di nuovo in Piemonte, il Fiorentini concluse gli studi universitari, iniziati a Pavia, laureandosi in legge. Nel 1859, liberata la Lombardia, rientr√≤ in patria e, abbandonata l’attivit√† di pubblicista, con i proventi della quale si era fin allora mantenuto, il 30 dicembre 1859 entr√≤ nell’amministrazione statale come consigliere di governo a Brescia.
Ebbe cos√¨ avvio la sua lunga carriera di funzionario, che per pi√Ļ di un ventennio lo vide impegnato nelle sottoprefetture di varie zone d’Italia e che tocc√≤ il suo vertice con la promozione a prefetto di 3a classe e con destinazione a Sassari (18 febbraio 1882).
Prima di questa nomina era stato sottoprefetto ad Ariano Irpino (1861) e a Pozzuoli (1865), consigliere delegato a Lecce (1867), ancora sottoprefetto a Terni (1868) e a Imola (1870), di nuovo consigliere delegato a Treviso (1872), Siracusa (1873), Verona (1875), Aosta (1876), Novara (1877), Roma (1878) e infine Sassari (1880).
 
Mettendo a frutto gli studi fatti, si era accreditato anche come uomo di cultura dando alle stampe alcuni lavori divulgativi.
Nati come veicolo per diffondere nel popolo, soprattutto in quello degli elettori, i fondamenti di una cultura civica di base, la Guida alla politica pel popolo italiano (Milano 1860; 2 ed., Napoli 1867) e Lo statuto spiegato al popolo… (Milano 1861; poi altre otto edizioni, l’ultima delle quali a Bergamo nel 1887), si presentavano, anche per la struttura espositiva che era quella del catechismo, come veri e propri manuali per l’insegnamento, tant’√® che il secondo fu adottato nelle scuole.
 
Un terzo lavoro, Gli ultimi venti anni. Storia… (Napoli 1866), contenendo una ricostruzione del periodo cruciale dell’unificazione tra il 1846 e il 1866, costituiva, rispetto alle opere precedenti, il supporto storico necessario ad illustrare il percorso lungo il quale le istituzioni nazionali si erano venute formando.
Quando finalmente, nel 1882, fu nominato prefetto, le sue peregrinazioni non cessarono: dopo la sede di Sassari vennero i cinque mesi trascorsi a Belluno, gli oltre sei anni alla prefettura di Bergamo (1885-1891) e il semestre finale a Cosenza.
Il primo maggio 1892 il Fiorentini¬† chiedeva il collocamento a riposo per motivi di salute: a ricordo della esperienza prefettizia restava l’ampia Monografia della provincia di Bergamo (Bergamo 1888).
 
Una volta in pensione, il Fiorentini poté portare avanti senza impacci la vocazione di studioso dei movimenti politici.
Si diede allora ad un tipo di pubblicistica volto ad illustrare caratteri e cause del malessere esploso nel paese al tempo dell’ultimo governo Crispi e, nel fare ci√≤, rivelo un’insospettata vena polemica: se per√≤ come prefetto aveva evidenziato il pericolo clericale, come studioso prese di mira il socialismo attaccandone le fondamenta teoriche.
Il 21 novembre 1901, su proposta del ministro dell’Interno Giolitti, il Fiorentini era nominato senatore.
Meno di un anno dopo, il 9 novembre 1902, morì a Bologna.

 

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG







Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
21/02/2017 15:27:00
Con Sgarbi alla scoperta dell'arte bresciana nel Rinascimento Lo scrittore e critico d’arte sar√† ospite venerd√¨ sera a Vestone per una serata dedicata ai tesori noti e meno noti che adornano chiese e palazzi del bresciano. VIDEO

01/07/2011 10:00:00
Ristampa per ¬ęCuriosit√† e leggende valsabbine¬Ľ Ripubblicato in forma anastatica il prezioso volume di Ugo Vaglia del 1947, prima raccolta delle tradizioni valsabbine del dopoguerra.

19/08/2008 00:00:00
Il 33,1% di differenziata nel comune pi√Ļ popoloso Si attesta al 33,1% la percentuale di raccolta differenziata sul totale dei rifiuti prodotti dai dei cittadini del comune di Gavardo. √ą quanto emerge dai dati resi noti da Aprica spa, societ√† del gruppo “a2a”, che si occupa della raccolta rifiuti.

18/06/2011 08:00:00
Le leggende valsabbine in un libro Presentata la raccolta di storie della Valle Sabbia frutto del lavoro di ricerca degli alunni della scuola media ¬ęFabio Glisenti¬Ľ di Vestone.

22/10/2008 00:00:00
Tre prove speciali sulle strade valsabbine Tre delle cinque prove speciali del 1¬į Rally Storico Citt√† di Brescia, in programma per questo fine settimana, si terranno sulle strade valsabbine, gi√† protagoniste del Rally 1000 Miglia: a Treviso Bresciano, Livemmo e Barghe.



Altre da Vestone
24/06/2019

Tutto pronto per la Ivars Tre Campanili

La mezza maratona di corsa in montagna organizzata dalla Libertas Vallesabbia si disputerà domenica 7 luglio. Ecco tutte le informazioni utili 

21/06/2019

Dalla Valsabbia a Venezia

Verrà presentato questo sabato alle 17:30 nella biblioteca di Vestone il libro di Giuseppe Biati che documenta e narra della straordinaria vicenda dei fratelli Bontempelli Dal Calice. Edito da Edizioni Valle Sabbia


19/06/2019

Ultimo appuntamento per ¬ęE-state in Biblioteca¬Ľ

La rassegna letteraria a cura della Biblioteca di Vestone si concluderà questo venerdì sera, 21 giugno, con un interessante dibattito tra scrittori 

19/06/2019

Santa Maria del Giogo e il Monte Rodondone

Mentre i “colleghi” del Gruppo Avanzato salivano al Monte Guglielmo, i giovanissimi alpinisti del Gruppo Base del CAI Vestone raggiungevano il monte Rodondone, tra Val Camonica e Val Trompia

18/06/2019

Da Cimmo al Monte Guglielmo

Meta dell’ultima escursione degli alpinisti del Gruppo Avanzato del CAI di Vestone √® stata la “montagna dei Bresciani”, con partenza da Cimmo, frazione sopra Tavernole¬†


 

18/06/2019

I cent'anni di Lucia

Parenti, amici, ospiti e autorit√† in festa domenica scorsa, 16 giugno, alla Fondazione “Passerini” di Nozza per festeggiare Lucia Lucchini di Casto, prossima alle 100 candeline (3)

16/06/2019

Zanaglio, riconferma con salto di qualità

In questi giorni nei quali il calcio femminile √® alla ribalta mediatica per la nazionale italiana femminile impegnata nei mondiali, anche in Valsabbia c’√® da festeggiare per una promozione (2)

15/06/2019

Due nuovi capisquadra

Il distaccamento dei Vigili del fuoco di Vestone da qualche giorno √® forte di due capisquadra in pi√Ļ, che andranno a dare manforte a quelli gi√† presenti (1)

12/06/2019

Tamponamento alle strisce

Si è fermato prima della strisce pedonali per lasciar passare un passante ed è stato violentemente tamponato. Per fortuna non sarebbe grave (6)

09/06/2019

Facchi presenta la giunta

Il neosindaco di Vestone ha assegnato le deleghe assessorili e incarichi a tutti i consiglieri della maggioranza. Suo vice sarà Giovanni Zambelli


Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Ro√® Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Sal√≤
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia