08 Novembre 2019, 06.20
Prevalle
Economia e Lavoro

Industria e stampanti 3D

di Ubaldo Vallini

Elmec 3D e Ivar Group hanno presentato alle aziende manifatturiere del bresciano i vantaggi della stampa 3D, nel corso di un evento che si è tenuto a Prevalle


Una scelta non casuale: Ivar Group, amministrata da Paolo Bertolotti, è stata infatti la prima azienda in Italia e la terza in Europa ad aver creduto e investito nella stampa 3D.
L’evento, organizzato ieri, ha offerto l’occasione per fare il punto sui benefici ottenuti dalla realtà prevallese in termini sia economici sia produttivi.

Grazie alla Stampa 3D, Ivar Group ha potuto implementare la propria produzione stampando componenti meccanici per i macchinari direttamente in fabbrica e realizzando anche vere e proprie produzioni di piccoli lotti di prodotto.

La stampante, che utilizza la tecnologia Multi Jet Fusion di HP, permette di realizzare strati sottili fino a 80 micron e produrre manufatti ad alta densità, con bassa porosità e dall’elevata qualità superficiale. Si riduce quindi al minimo la richiesta di finitura di post-produzione, anche se sui prodotti è possibile effettuare lavorazioni post stampa di qualsiasi tipo: dalla nichelatura, alla verniciatura e alla cromatura.

L’adozione di questa tecnologia ci ha permesso di digitalizzare al 100% il progetto di produzione, che diventa così estremamente preciso e flessibile - afferma Mirco Conforti, Manufacturing Systems Programmer IVAR S.p.A - Il macchinario inoltre permette di stampare un numero infinito di tipologie di oggetti diversi, dalle piccole componenti, alle attrezzature per il montaggio, fino alle lavorazioni meccaniche”.

Nel corso dell’evento poi è stato affrontato tema dell’iperammortamento al 270% che si applica all’acquisto di queste tecnologie. Come ha spiegato Andrea Bottelli, CFO Elmec - "L’iperammortamento costituisce un’importante opportunità per le imprese che vogliono e necessitano investire nell’Industria 4.0”.

Molteplici le applicazioni di questa tecnologia, che permette la realizzazione di oggetti “senza vincoli geometrici”.
Con la stampa 3D cambia insomma l’idea stessa di come produrre un oggetto.

Fino a questo momento era necessario progettare tenendo conto delle varie fasi di lavorazione necessarie per arrivare al prodotto finito.
Ora non è più così: vuoto e pieno possono alternarsi uno dentro l’altro senza più la necessità di intervenire meccanicamente.

Diversissime sono le applicazioni possibili a livello industriale, ben oltre la ormai classica prototipazione: supporti necessari alla produzione, ma anche mani di presa personalizzate, parti di bracci robotici, oggetti di design... fino alla stampa di piccole serie di prodotti.

I prezzi delle stampanti Hp
che utilizzano la tecnologia Multi Jet Fusion possono costare da 110 a 500 mila euro, dipende dagli allestimenti e dalle esigenze dimensionali e di velocità nella stampa.



Vedi anche
10/05/2018 10:20:00

Una visita istruttiva Il Rotary della Valle Sabbia ospite della Ivar di Prevalle, dove il concetto di “industria 4.0” è una realtà

03/11/2016 14:43:00

Corso per stampanti 3D Nell’ambito del progetto Valle Sabbia Re-Start, prenderà il via mercoledì prossimo presso il Fab-Lab Valle Sabbia a Villanuova sul Clisi un corso per creare prodotti con le stampanti 3D

03/05/2016 08:17:00

Segnali di ripresa La Valle Sabbia sembra aver reagito bene alla crisi profonda nella quale da qualche tempo è precipitata l'economia italiana. E' l'opinione di Michele Lancellotti, coordinatore Aib di zona per la Valle Sabbia ed il Garda

24/03/2020 09:22:00

Al lavoro per la produzione dei kit 3D Anche la Ivar di Prevalle da domenica ha iniziato la produzione di componenti per trasformare la maschera da snorkeling in un respiratore e ha già consegnato le prime coppie di raccordi

27/07/2017 06:59:00

Dove va la Valle Sabbia? Fra le cronicità dell'economia montana e i punti di forza dettati dalla caparbietà tipica dei valligiani, la Valsabbia sta uscendo dalla crisi. Di prospettive si è parlato ieri a Nozza. VIDEO



Altre da Prevalle
14/07/2020

Svolta «green» a Prevalle, arrivano i led

L'Amministrazione comunale ha approvato il progetto di riqualificazione dell'intero apparato di pubblica illuminazione del paese. Le lampade a led permetteranno di risparmiare oltre il 70% sui consumi

12/07/2020

Dopo la tempesta, la conta dei danni

Anche in bassa e media Valle Sabbia la furia del nubifragio di ieri pomeriggio è stata devastante. A Serle il vento ha scoperchiato due abitazioni; allagato anche stavolta il sottopasso della 45bis a Prevalle

11/07/2020

I 77 di Enzo

Tantissimi auguri a Vincenzo Romano di Prevalle che proprio oggi, sabato 11 luglio, festeggia il suo compleanno

10/07/2020

Omicidio Mantovani, il sangue è di un indagato

Le ultime indicazioni dei Ris di Parma sono chiare: il sangue ritrovato a casa del 50enne G.B. appartiene a uno dei due indagati

05/07/2020

Sottopasso allagato: «Ogni volta rivivo il mio dramma»

È la testimonianza di Maria Luisa Massardi, la madre della giovane Sara Comaglio, che perse la vita proprio a causa del tunnel allagato. Novità sul fronte giudiziario

02/07/2020

Sottopasso allagato, un evento che si ripete

La bomba d'acqua che ieri mattina ha sferzato con violenza Garda, Valtenesi e Valle Sabbia ha nuovamente provocato l'allagamento del sottopasso di Prevalle sulla 45bis, un problema che si pensava ormai risolto

01/07/2020

«Incontriamoci», AIB incontra i sindaci delle zone

Tra maggio e giugno gli appuntamenti hanno coinvolto le zone della Valle Sabbia e del Lago di Garda – l'ultimo a Prevalle - con l'intento di progettare un futuro di crescita del territorio

01/07/2020

Smottamenti e allagamenti

Problemi alla viabilità come conseguenza del violento temporale che si è abbattuto nella tarda mattinata di oggi. Ripercussioni sulla 45 bis e sulla provinciale a Roè Volciano

01/07/2020

Prevalle, riaperto il bar del circolo Acli

Sanificato e riorganizzato secondo le linee guida anti-covid19, il bar del Centro sociale di Prevalle riapre i suoi spazi alla popolazione, all'insegna di un responsabile ritorno alla normalità dopo l'emergenza

25/06/2020

Il giudice Albertano riapre le degustazioni con l'autore

L'ultimo giallo della saga di Enrico Giustacchini sarà protagonista dell'appuntamento cultural-gastronomico di questo venerdì, 26 giugno, a Prevalle. La rassegna riprende nel rispetto delle norme anti Covid