Skin ADV
Martedì 25 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






El capel de or dei Balarì

El capel de or dei Balarì

di Rita Treccani



23.02.2020 Valsabbia Provincia

23.02.2020 Bagolino

25.02.2020 Bagolino Valsabbia

24.02.2020 Bagolino

23.02.2020 Salò Valsabbia Garda

23.02.2020

23.02.2020 Barghe Valsabbia

23.02.2020 Vobarno

24.02.2020 Villanuova s/C

24.02.2020 Agnosine



15 Febbraio 2020, 08.00
Valsabbia Garda Provincia
Economia

Immobiliare, tendenza al ribasso ma percezioni in positivo

di Redazione
È quanto evidenziato dall’analisi del valore degli immobili di Brescia e provincia tra il 2009 e il 2019 della Borsa Immobiliare e di ProBrixia. In provincia – compresi la Valle Sabbia e il Garda – stabili i valori dei fabbricati, in calo quelli delle aree produttive

Un mercato immobiliare caratterizzato da una tendenza generale al ribasso, ma non privo di percezioni in positivo, tra cui un aumento d’interesse verso il centro storico e un sensibile aumento del valore dei fabbricati in città.
In provincia rimangono stabili i valori dei fabbricati, mentre calano quelli relativi alle aree produttive.

Sono le tendenze dell’immobiliare fotografate dalla Borsa Immobiliare di Brescia nell’ambito della redazione dell’analisi dei valori degli immobili sulla piazza di Brescia e provincia 2009-2019, editata dall’Azienda Speciale della Camera di Commercio di Brescia ProBrixia.

La pubblicazione – supplemento al Listino dei valori immobiliari dell’anno 2019 – costituisce l’unico strumento ufficiale riportante dati reali e super partes al servizio dei cittadini e dei professionisti di settore, con particolare riferimento a variazioni, incrementi e decrementi dei valori rilevati nell’arco di un periodo di dieci anni a decorrere dal 2009.

L’analisi evidenzia l’andamento del mercato suddiviso per tipologie di zona ed espone l’andamento generale del r.T.M. corrispondente all’indice medio di crescita dei valori, nel periodo considerato.

L’analisi dei dati del Listino valori immobiliari rilevati nella nostra Provincia, oltre che analizzare i dati provinciali e della città, esamina la città per singole zone e la provincia in 10 macro-zone in cui è stata suddivisa.

Complice la crisi economica che ha colpito il settore edilizio ed immobiliare, l'andamento del mercato rilevato nel periodo 2009 - 2019 ha fatto registrare valori con una tendenza generale al ribasso, ma non priva di elementi in grado di attestare un accenno di ripresa.
Ne sono un esempio l’incremento del valore dei fabbricati residenziali in città, che nel periodo considerato, dopo un picco in negativo registrato nel 2017, passa da + 0,04 a + 0,67.

In provincia, rispetto al 2009 il valore medio dei fabbricati residenziali, dopo un incremento che ha raggiunto il livello massimo di + 3,75% nel 2014, si è attestato, dopo una fase in diminuzione, a +2,03 nel 2019.

Quanto concerne i fabbricati produttivi, rispetto al 2009 il valore medio, dopo un incremento che ha raggiunto il livello massimo di + 0,81% nel 2011, è andato progressivamente calando attestandosi a -1,56% nel 2019.

Per le aree residenziali rispetto al 2009 il valore medio è andato progressivamente calando, registrando un livello massimo di + 0,51% nel 2010, andato ulteriormente calando attestandosi a –23,56% nel 2019.

Nello stesso periodo il valore medio delle aree produttive, che dopo un leggero incremento che ha raggiunto il livello massimo di + 1,02% nel 2010, è andato progressivamente calando, attestandosi a –15,64% nel 2019.

Per quanto riguarda la macrozona Valsabbia, il valore dei fabbricati residenziali si attesta all’8,99% - 11,40% (Istat), con una perdita del – 2,11%. Il valore dei fabbricati produttivi si attesta invece al 4,22% - 11,1% (Istat), con una perdita del – 6,88%.

Per quel che concerne la macrozona del lago di Garda, il valore dei fabbricati residenziali si attesta al – 2,69% - 11,1% (Istat), con una perdita del – 13,79%. Il valore dei fabbricati produttivi si attesta al – 9,61%.

Se la recente pubblicazione del Listino dei valori immobiliari 2019 segnalava un numero delle transazioni in aumento, gli operatori rilevano un’anomalia per cui - a fronte di un numero maggiore di vendite dell’ultimo anno - non corrisponde un aumento dei valori che, presumibilmente, sarà registrato nel prossimo medio - lungo periodo.

L'aumento delle compravendite è legato all'ampia offerta di immobili con prezzi favorevoli, soprattutto per quanto riguarda quelli con una maggiore vetustà. Si riscontra particolare interesse per quelli situati nel centro storico cittadino.

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
13/05/2016 15:03:00
Mercato immobiliare, timidi segnali di ripresa Un convegno presso la camera di Commercio di Brescia ha fatto il punto sul mercato immobiliare bresciano, in occasione della presentazione del Listino immobiliare. I dati valsabbini

28/12/2017 11:00:00
Rilevate 17 unità abitative a Prevalle Il complesso è stato rilevato all’asta dalla San Giuseppe Immobiliare di Erbusco. Un esempio di rilancio del settore immobiliare, dopo anni di stagnazione

01/01/2019 09:00:00
Un anno positivo per il mercato immobiliare Quella appena conclusa è stata un'annata positiva per le transazioni immobiliari nella Valle del Chiese, con qualche differenza tra le offerte relative a prima e seconda casa e tra i vari paesi 

12/03/2017 13:23:00
Tendenze recenti del mercato residenziale gardesano Dopo un periodo di stagnazione, anche sul lago di Garda ci sono segnali di ripresa nel settore delle compravendite immobiliari. Quali le località più ambite? Quali gli immobili più ricercati? Quali le differenze nelle richieste di italiani e stranieri?

25/08/2014 14:14:00
Bonometti: «Gli impianti industriali non sono immobili da tassare» Il tema della fiscalità immobiliare, ed in particolare la tassazione dei fabbricati industriali utilizzati per lo svolgimento dell’attività di impresa, sta assumendo proporzioni insostenibili



Altre da Valsabbia
25/02/2020

Per una settimana messe senza fedeli

Fino a domenica 1 marzo nelle chiese celebrazioni senza fedeli, anche per il Mercoledì delle Ceneri e per l'apertura a Brescia del Giubileo delle Sante Croci. La lettera del vescovo Tremolada ai fedeli della diocesi


25/02/2020

Enrico Zanoncello trionfa alla Coppa San Geo

Il ciclista veronese della Zalf si è imposto nella 96esima edizione della Coppa San Geo - 50° Trofeo Caduti di Soprazocco, che apre la ricca stagione agonistica 2020


25/02/2020

«Ci hanno trattati come delinquenti»

In barba ai divieti, soprattutto domenica, ma anche il lunedì, Bagolino ha fatto il pieno di gente e di "assembramenti". Bloccate sul nascere le danze di una trentina di balarì "dissidenti"


25/02/2020

Giusta attenzione, no psicosi

Nell’incontro del Prefetto con i sindaci bresciani ribadito l’obiettivo delle misure drastiche per contrastare il contagio di Coronavirus, per evitare conseguenze sulla sanità pubblica
Aggiornamento ore 9.00


24/02/2020

«Yoursay!», voce ai giovani

“Cosa ne pensi?”, “Di cosa hai bisogno?”. Queste e altre ancora le domande che la Regione Lombardia rivolge ai giovani tra i 16 e i 35 anni in un sondaggio che servirà a definire nuovi servizi e opportunità

24/02/2020

Ecomuseo del Botticino premia il talento

C’è tempo fino a questo sabato, 29 febbraio, per candidarsi al concorso che Ecomuseo del Botticino ha indetto per premiare chi si è contraddistinto in ambito artistico, culturale, professionale e sociale con azioni, opere e progetti che valorizzano il territorio


24/02/2020

Sindaci del Chiese: «Strada politica l'unica percorribile»

Pochi i sindaci del Garda presenti all’incontro convocato venerdì scorso a Montichiari dai primi cittadini dell’asta del Chiese. Posizioni ancora distanti ma si è cominciato a discutere insieme

23/02/2020

Funerale ad Armo, solo per parenti stretti

Fra gli assembramenti pubblici contrastati dall’ordinanza regionale per ragioni di pubblica incolumità, anche i funerali. Con spiacevoli conseguenze

23/02/2020

Ospedali e ambulatori medici i luoghi più delicati

Appello a medici di base e pediatri della Valle Sabbia affinché ricevano solo su appuntamento per evitare assembramenti in sala d’attesa

23/02/2020

Coronavirus, misure precauzionali

Per contrastare la diffusione del Coronavirus questa domenica sono state sospese tutte le manifestazioni sportive e per una settimana resteranno chiuse le università lombarde. In chiesa meglio la comunione sulla mano

Eventi

<<Febbraio 2020>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia