Skin ADV
Domenica 23 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Lulù in relax

Lulù in relax

by Valentino



21.02.2020 Prevalle

21.02.2020 Sabbio Chiese

22.02.2020 Salò

21.02.2020 Vestone

21.02.2020 Gavardo

22.02.2020 Valsabbia

22.02.2020 Prevalle

22.02.2020 Vestone

21.02.2020 Preseglie

21.02.2020 Gavardo Valsabbia






12 Settembre 2019, 19.28
Villanuova s/C Roè Volciano
Cronache

Ci risiamo

di Ubaldo Vallini
Situazione di oggettivo pericolo allo svincolo fra la Variante della Valle Sabbia e la 45Bis. E nessuno fa nulla per rimediare

Questa foto è arrivata in redazione oggi, preceduta nelle scorse settimane da altre immagini e da una lunga serie di segnalazioni.
Riteniamo che se episodi come questo sono frequenti, non si può dare la colpa solo alla disattenzione di automobilisti o di camionisti. C’è qualche cosa di sbagliato oppure di non chiaro nella segnaletica.

Nelle scorse settimane
avevamo provato a spiegare il macroscopico errore nel tabellone che anticipa lo svincolo di alcune centinaia di metri, sul quale viene riportata schematicamente una sola corsia per la quale è vietato l’ingresso.

Ebbene, proprio chi sta attento a quel tabellone perché non conosce lo svincolo, come presumiamo possa essere stato per l’autista straniero alla guida del camion immortalato oggi, è portato a sbagliare.

Nell’uscire dal breve tunnel che anticipa lo svincolo, infatti, in sequenza succede questo:


1) l’occhio non riesce facilmente a percepire la natura della segnaletica a terra, in questo caso la riga doppia che quindi facilmente ignorata

2) è subito evidente sulla sinistra il divieto ad entrare nella corsia di chi arriva da Brescia e va in Valsabbia

3) avendo memorizzato il tabellone precedente che indica per Brescia la prima corsia a sinistra si prende quella.

4) solo all’ultimo istante si può notare il secondo degnale di divieto (inesistente sul tabellone) e solo a quel punto chi ha infilato lo svincolo dalla parte sbagliata si attacca ai freni.

Speriamo che qualcuno ci ascolti alla svelta e sistemi quella cartellonistica, prima che accada qualche cosa di grave   

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID81847 - 12/09/2019 19:56:24 (bado68) Ma
Ma se si posizionassero degli spartitraffico( come quelli già presenti)fino all entrata della galleria (dove c’è il famoso cartello) la gente non potrebbe sbagliare !!! O sbaglio....


ID81848 - 12/09/2019 20:03:46 (fra)
Il problema che in Italia la responsabilità non è mai di nessuno.Per risolvere subito il problema, bisognerebbe avere in chiaroNomi e Cognomi dei vari dirigenti responsabili dei tratti stradali in questione.In qualità di dirigenti responsabili degli enti proprietari della strada dovrebbero rispondere anche loro, penalmente e civilmente, della messa in sicurezza della “ propria “ strada.Se ci fosse la certezza della pena, le cose cambierebbero in una settimana!!!!!!


ID81849 - 12/09/2019 20:10:07 (fra)
Qui da noi purtroppo funziona che le strade sono di tutti; comunali, provinciali, regionali, statali, di anas ed anche private ad uso pubblico..Quando devono fare manutenzione o quando purtroppo capita un evento tragico, naturalmente le strade sono di tutti e non sono di nessuno!!!!!


ID81852 - 12/09/2019 21:27:24 (giobia) cartelli???
secondo me è l'ignoranza di sbaglia perchè se rispetti la segnaletica che già c'è (anche se qualcuno la critica) non puoi assolutamente sbagliare ad imboccare la via giusta è solo questine di ignorare cartellonistica e divieti installati.Forse patenti prese senza studiare la segnaletica


ID81854 - 12/09/2019 21:36:34 (giobia) cartelli
come evidenzia benissimo la foto uno che li rispetta non entra in quella corsia


ID81855 - 12/09/2019 21:40:00 (ubaldo) Sono io che la critico, la segnaletica
E se molti sbagliano, credo proprio di avere ragione a farlo. E' proprio chi sta più attento alla segnaletica, perchè non conosce lo svincolo, a sbagliare.


ID81858 - 13/09/2019 01:01:35 (giobia) cartelli
non credo proprio che la segnaletica ne abbia colpa anche sulle autostrade a volte succede diamo colpa anche li alla segnaletica???? credo non manchi li .buona notte Ubaldo


ID81859 - 13/09/2019 07:01:20 (ubaldo) Buongiorno a lei giobia
Se accadesse due/tre volte a settimana ad uno svincolo autostradale di essere preso a rovescio, penso che a nessuno verrebbe in mente di indicare come causa la disattenzione degli automobilisti e di lasciare tutto così com'è. Non ne conviene anche lei? Il dato sui ripetuti salti di corsia è oggettivo e documentato: su questo svincolo valsabbino urge intervenire con la segnaletica.


ID81860 - 13/09/2019 07:31:30 (stefano1511)
è uno svincolo da denuncia per chi lo ha progettato,per il resto si deve allungare lo spartitraffico fino quasi all'uscita della galleria,purtroppo non siamo tutti bravi e attenti in macchina come il sig giobia.


ID81861 - 13/09/2019 08:15:00 (DiegoA) Stefano1511
D'accordo su allungare lo spartitraffico, unica soluzione possibile a breve e con poca spesa. Solo un consiglio, se ritiene di essere disattento e non un bravo guidatore stia alla sua casa o utilizzi i mezzi pubblici. Lo faccia per lei, per me e per i nostri figli. Grazie


ID81863 - 13/09/2019 09:23:25 (Il disubbidiente) Sono pienamente d’accordo su quanto detto da “fra”.
Il fattore oggettivo, è sotto gli occhi di tutti, ma fino a quando non ci scappa il morto, non si muove nessuno, un classico ITALIANO già visto più di una volta.Poi una volta avvenuto l’ irreparabile, tutti a piangere, tutti a sparare sentenze, e chi ne ha più ne metta!!!!L’opinione mia personale ..…. è che le istituzioni territoriali, chi governa la nostra VALLE, si dovrebbe interessare a questo problema reale.Si parla tanto di sicurezza negli ambienti di lavoro, e sulla strada????


ID81873 - 13/09/2019 18:14:49 (TAZIO) Tazio
Che la segnaletica possa essere tardiva nella visualizzazione potrebbe essere vero ma Vi siete mai chiesti e non avete mai fatto caso alla velocità d'imbocco di questo svincolo ????Posso garantire che in molti arrivano a velocità folle considerando il raggio di curva è l'inclinazione del manto stradale.Difatti, come è ormai noto, nella stagione invernale (soprattutto al rientro dalle stazioni sciistiche Campigliesi) almeno 2/3 volte al mese il Guard rail è lì che aspetta. Non c'è cartellonistica di fronte all'imprudenza.Morale: allungare il New Jersey è il problema è almeno arginato.


ID81874 - 13/09/2019 18:18:17 (TAZIO) Tazio
Aggiungo che non pretendo di essere depositario della verità perché il problema sussiste quasi dall'apertura di tale strada unitamente alla alta velocità di percorrenza quasi certamente indotta dal tratto precedente di percorrenza in direzione BS.


ID81875 - 13/09/2019 18:43:43 (BreBeMissile)
ha ragione Ubaldo, quello svincolo trae in inganno chi non lo conosce e i fatti lo dimostrano. si arriva da una lunghissima galleria mal illuminata in cui gli occhi si abituano al buio, poi una una rapida sequenza di sole in faccia/buio/ e di nuovo sole in faccia quando si attraversa la galleria artificiale subito prima dello svincolo, poi ci si ritrova all'improvviso davanti a 4 possibili direzioni e con in mente il cartello precdente,complice la distrazione/incertezza, si pensa di aver ritardato imboccare la corsia di sinistra, qunindi si attraversa la doppia riga continua pensando "è un'infrazione senza vittime, tanto da dietro non arriva nessuno..." (e magari ci si concentra pure sullo specchio retrovisore, pensando che il pericolo venga da lì) e invece ci si ritrova contromano. Basterebbe prolungare la separazione fisica tra i sensi di marcia e queste pericolosissime distrazioni/infrazioni sarebbero azzerate per sempre. Prevenire è meglio che curare (e


ID81879 - 13/09/2019 20:44:23 (PETER72) Da dire anche....
che nella "veloce" galleria che precede lo svincolo il limite è di 70 km/h che scende a 50 km/h prima della curva e poi in corrispondenza dello svincolo, limiti che dalla maggioranza vengono ignorati e che se fossero invece rispettati magari consentirebbero di valutare meglio la giusta direzione da prendere… Anche la segnaletica comunque visto il ripetersi degli episodi andrebbe migliorata magari mettendo dei segnali di divieto più grandi e maggiormente visibili come quelli che ci sono in autostrada e all'estero per evitare i contromano


ID81880 - 13/09/2019 20:50:29 (criticone) ossignore...
Quella del sole in faccia come scusa mi mancava!Quindi sappiamo che i migliaia e migliaia di turisti che ogni anno, per la prima volta, scendono verso i tormini e fanno correttamente quello svincolo sono degli eroi perché non lo sbagliano! Poi, arriva quell'autista ogni tanto (si perché se calcoliamo la mole di mezzi che passa da li la proporzione è ridicola) e tac, si perde via, passa una doppia linea continua, non vede nemmeno il divieto di accesso e, poverino, diventa una vittima di quel bruttissimo svincolo. Mi fermo qua.


ID81881 - 14/09/2019 10:23:11 (And75)
Mi sbaglierò, ma ieri sera, passando dalla provinciale, ho visto degli operai al lavoro su quello svincolo, mi sembrava che stessero montando dei cartelli... probabilmente stavano rimontando quelli buttati giù da quel camion che si era ribaltato...


ID81882 - 14/09/2019 10:32:06 (Venturellimario)
Confermo, ieri sera erano al lavoro


ID81883 - 14/09/2019 11:34:14 (ubaldo) Bene
Ci fa piacere. Evidentemente in Anas hanno capito che non è possibile in quel caso fare affidamento solo sull'attenzione da parte degli utenti della strada, ma che c'è un effettivo problema di sicurezza, come andiamo dicendo da mesi.


ID81891 - 14/09/2019 18:20:53 (Tc) ...
In effetti li si può stare attenti quanto si vuole,ma come gia detto da altri, se si arriva ad una velocita' che non lascia il tempo agli autisti di elaborare vista con cervello e prender una decisione ponderata e' un attimo finire contromano...e' palese che qualcosa c'e' da fare,speriamo solo che quel che faranno,semmai lo farannop non sia peggio di quello gia' esistente...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
08/03/2019 15:00:00
Contromano allo svincolo Nonostante i new jersey e un cartello in più, c’è ancora gente che imbocca contromano lo svincolo di Villanuova della 45 bis, l’ultimo stamattina…

28/10/2009 16:23:00
Svincolo di Villanuova chiuso per asfaltatura Da questo giovedì rimarrà chiuso al transito l’innesto della nuova strada Anas 188 con la 45 bis, dallo svincolo di Villanuova sul Clisi fino a Vobarno.

10/10/2019 10:18:00
Ancora! Questa foto è stata scattata stamattina, 10 ottobre 2019. Sono anni che quello svincolo crea problemi

14/02/2019 10:50:00
Ribaltamento allo svincolo Nell’affrontare una curva allo svincolo della 45 bis a Villanuova sul Clisi, un bilico carico di sabbia si è ribaltato. Rallentamenti all'uscita


26/11/2009 07:15:00
«Quello svincolo è pericoloso» Il sindaco di Villanuova ha scritto una lettera all’Anas per segnalare la pericolosità dello svincolo della 45 bis all’uscita della galleria che scende dalla Valle Sabbia.



Altre da Villanuova s/C
21/02/2020

Coppa Lombardia, passaggio ai quarti

Dopo la vittoria per 3 a 2 nella gara di andata, la Tecnoace Villanuova si impone in trasferta anche nella gara di ritorno per 1 a 3 conquistando meritatamente il passaggio del turno.

20/02/2020

A cosa servono le Sardine?

Quelle del Garda e di Salò, insieme a quelle valsabbine, proveranno a dare una risposta. L'appuntamento è per questo venerdì sera alle 20:30 a Villanuova sul Clisi


19/02/2020

Carambola in galleria

Urta un camion nella fiancata, si gira e colpisce altre due auto. 45Bis chiusa a lungo, in territorio di Villanuova

19/02/2020

Scambio... truffaldino e recidivo

Sorpreso alla guida dell’auto senza aver mai conseguito la patente vuol far credere che a farlo sia la moglie. E’ già la seconda volta. E poi c’è dell’altro

18/02/2020

La politica, un piede solo con molte scarpe

Venerdì 7 febbraio presso la sala consiliare del Comune di Villanuova si è svolta una riunione informativa riguardante il depuratore del Garda, con la presenza di esperti del settore

17/02/2020

Quando anche i genitori tornano a scuola

La presentazione del libro “Organizzati e felici” del noto pedagogista Daniele Novara, in programma questo martedì sera – 18 febbraio - a Villanuova, farà da apripista ai due incontri della Scuola Genitori di Gavardo

17/02/2020

Tecnoace Villanuova, brutta sconfitta

Contro una diretta concorrente per la salvezza, la compagine valsabbina, dopo aver giocato un discreto primo set, esce lentamente dalla partita consegnando la vittoria alla squadra di casa

12/02/2020

«Wer bist du?»

“Chi sei tu?”. Così s’intitola il libro di Bruno Garzoni che verrà presentato questo giovedì, 13 febbraio, a Villanuova nell’ambito della rassegna “Tutte storie: tre libri fra amore, economia e politica”. Ingresso libero


10/02/2020

Tecnoace Villanuova, inizia bene il girone di ritorno

Contro il fanalino di coda Bocconi i ragazzi di Caldera e Zanaglio disputano un buon primo set riuscendo poi a conquistare i tre punti in palio soffrendo nel terzo set ed all’inizio del quarto parziale

07/02/2020

I «perché» del depuratore del Garda

Nella serata informativa promossa da Progetto Villanuova per questa sera – venerdì 7 febbraio – si cercherà di dare risposta ad alcune domande sulla spinosa questione della realizzazione del maxi impianto di depurazione


Eventi

<<Febbraio 2020>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia