06 Luglio 2009, 07.00
Valsabbia
Cibi per cani

Buoni consigli sull’alimentazione del miglior amico dell'uomo

Qual è il cibo più adatto per i nostri cani? Ecco alcuni buoni consigli da parte del nostro esperto.

L’alimentazione del cane è un argomento molto vasto. Questi vogliono essere dei semplici appunti da considerare come dei buoni consigli.

Potete scegliere di alimentare il vostro cane con alimenti preconfezionati appositamente formulati (diete commerciali) oppure decidere di preparare il pasto utilizzando ingredienti casalinghi (dieta casalinga). Gli alimenti commerciali sono alimenti completi (non necessitano di nessuna integrazione) contenendo la giusta proporzione di proteine, grassi e zuccheri oltre a vitamine e sali minerali.

Crocchette o bocconcini?
Esistono sostanzialmente due tipi di mangime commerciale: secco (crocchette) e umido (bocconcini). L'alimento secco, sebbene meno appetibile, è preferibile: facilmente dosabile e pratico, ottimizza il transito intestinale e mantiene pulita la dentatura (azione meccanica delle crocchette sulla placca). Ricordate di lasciare sempre disponibile acqua pulita da bere.

Ad ogni età il giusto alimento
Crescita, gravidanza, allattamento, impegni agonistici e venatori sono alcuni dei periodi durante i quali il nostro cane ha bisogno di un alimento specificamente formulato. A questo proposito è importante ricordare che i cuccioli di taglia grande e gigante hanno bisogno, contrariamente a quanto si possa pensare, di un alimento meno energetico rispetto a cani di taglia piccola e media poiché l'incremento ponderale deve avvenire in modo non troppo repentino, pena la comparsa di patologie articolari e scheletriche. Altro mito da sfatare: con l'alimento corretto il vostro cucciolo non ha bisogno di nessuna integrazione di calcio.

Quali alimenti non deve mangiare il cane?
Alcuni alimenti sono assolutamente da evitare: ossa, cioccolato, caffè, the, alimenti salati, cipolla cruda e pesce crudo possono essere mortali. Per esperienza professionale personale le ossa sono la prima causa di ostruzione intestinale. Quando il fecaloma (il tappo che si forma nell'intestino a seguito di ingestione di ossa, soprattutto di pollo e coniglio) è di competenza chirurgica, oltre a sottoporre l'animale ad atroci sofferenze, ha spesso una prognosi infausta. Altri alimenti sono sconsigliati: latte, pane, cereali poco cotti, cavoli e cipolle cotte, dolciumi, zucchero, miele, salsicce e insaccati, carne di maiale cruda o poco cotta, albume crudo, bevande alcoliche: il vostro veterinario saprà illustrarvi dettagliatamente le insidie di questi alimenti.

Dott. Davide Perini - Gavardo



Aggiungi commento:
Vedi anche
15/01/2013 07:00

Perdere peso ed essere in salute mangiando con piacere La prima di due parti a cura dello psicologo lumezzanese Gianpiero Rossi sul fondamentale legame tra percezione e assimilazione del cibo, con alcuni consigli su come riuscire a mangiare con piacere con effetti positivi sulla digestione

01/01/2017 18:30

Anche i cani imbiancano per la preoccupazione Nei periodi difficili, anche i peli del miglior dell'uomo diventano grigi, proprio come i nostri capelli. Gli esemplari più ansiosi e impulsivi si fanno brizzolati prima del tempo.

30/04/2007 00:00

Alcuni consigli per risparmiarla Da una ricerca di Altroconsumo, ecco alcuni consigli per risparmiare l'acqua potabile, bene prezioso e limitato.
Limitarne gli sprechi è un dovere civico... che porta benefici anche al bilancio familiare.

10/02/2008 00:00

Smettere di fumare, alcuni buoni consigli La nicotina è un anoressizzante e quindi, smettendo di fumare, è possibile un aumento di peso non superiore ai due o tre chili che può essere evitato cambiando gradualmente le proprie abitudini alimentari.

06/07/2016 16:56

Quattro dischi sotto l'ombrellone Anche quest’anno il nostro Spaccadischi fornisce dei consigli musicali per accompagnare la stagione calda, a casa, in auto, in viaggio, in vacanza…



Altre da Valsabbia
10/08/2020

Ciao dottore

Felice Mangeri, lo straordinario diabetologo che ha curato centinaia di pazienti con percorsi innovativi, non c’è più. Aveva 60 anni

09/08/2020

Un cammino di crescita e consapevolezza

È terminata con una traversata in battello da Riva a Salò il trekking “terapeutico” sull’Alto Garda con gli educatori della coop. Area per 12 ragazzi che si trovano in regime di “messi alla prova” dal Tribunale dei Minorenni

08/08/2020

In cammino al passo del Chiese

Prenderà il via lunedì 10 agosto da Acquanegra sul Chiese per giungere domenica 16 agosto in Val di Fumo il percorso a tappe di Mirko Savi e altri 4 suoi amici per lanciare un messaggio di salvaguardia del fiume Chiese

08/08/2020

Un nuovo corso per Oss a prezzo agevolato

Il prossimo 24 agosto al via il nuovo corso di formazione per Operatori socio sanitari promosso da CMVS, Valle Sabbia Solidale, Solco Brescia e Consorzio Laghi presso l'ex centrale di Barghe, un’iniziativa a sostegno della ripartenza occupazionale post Covid-19

07/08/2020

Alle superiori lezioni in aula a rotazione

Due settimane in classe e due a casa, con l'ormai consolidata didattica a distanza. È l'ipotesi su cui si lavora per la riapertura delle scuole a settembre, unitamente ad ingressi scaglionati e aumento delle corse dei mezzi pubblici

07/08/2020

Scuole verso la riapertura, in campo le risorse statali

I fondi stanziati con il Decreto rilancio e i Pon per l'edilizia leggera aiuteranno gli istituti bresciani a ripartire con le dovute misure dopo l'emergenza sanitaria. Contributi in arrivo anche per diversi Comuni valsabbini

07/08/2020

Gavardo entra nell'Aggregazione

Con la minoranza contraria, qualche giorno fa, il Consiglio comunale di Gavardo ha deliberato di affidare alla Comunità montana di Valle Sabbia i servizi di polizia municipale ed amministrativa

05/08/2020

Non è andato tutto bene

Dal PD della Valle Sabbia, una presa di posizione, in merito ai "moti" nagazionisti registrati nei giorni scorsi al Senato, che si contrappongono ai dati sulla pandemia registrati in Regione Lombardia

05/08/2020

Appello per reperire plasma iperimmune

L'Avis di Gavardo cerca donatori idonei per la raccolta di plasma iperimmune attivata dall'Asst del Garda per la cura dei malati affetti da Covid-19

05/08/2020

Le mamme del Chiese e del Garda confidano in una soluzione di buon senso

Mamme del Chiese e mamme del Garda, unite per il buon esito della questione depurazione del Garda, in risposta ad alcune affermazioni lette a seguito del rinvio del Tavolo Tecnico, ritengono necessarie alcune puntualizzazioni. Pubblichiamo volentieri