15 Agosto 2019, 07.58
Bagolino
Salute

Alzheimer, 10 posti in più a Bagolino

di val.

La Fodazione Beata Lucia Versa Dalumi ha ottenuto gli accrediti partecipando ad un bando della Regione Lombardia. Il nucleo alzheimer bagosso conta così 30 unità ed è il più numeroso nella provincia bresciana


Dieci posti in più per gestire quella che è stata definita “epidemia silente del terzo millennio”, vale a dire il morbo di Alzheimer. Sono quelli assegnati da Regione Lombardia alla Fondazione Beata Lucia Versa Dalumi Onlus di Bagolino.
Quello bagosso diventa così il nucleo Alzheimer più numeroso della Valle Sabbia e forse dell’intera provincia bresciana.

«La Fondazione aveva partecipato ad un bando indetto dalla Regione, che ha effettuato un’ispezione alla struttura a metà giugno, riconoscendo la presenza dei requisiti gestionali e strutturali indicati nel bando e nel decreto della Direzione generale welfare» ci dice Edi Moneghini, il direttore della Fondazione, nel confermare la notizia che è di pochi giorni fa.

«L’attivazione di dieci nuovi posti in nuclei Alzheimer in RSA, è avvenuta mediante conversione di posti letto ordinari già accreditati».

La Beata Versa Dalumi quindi è ora dotata di 120 posti letto di cui 80 ordinari accreditati, 30 riservati per nucleo Alzheimer protetto e 10 posti cosiddetti “solventi”, ossia per i quali la Fondazione non riceve contributi economici da parte della Regione.

«Un risultato ottenuto grazie all’impegno profuso con passione da parte di tutto lo staff della Fondazione – ha aggiunto Edi Moneghini -, a cominciare dal Cda presieduto dal presidente Claudia Carè».

Cda uscente: proprio in questi giorni, infatti, è previsto il rinnovo delle cariche.

Secondo il Rapporto Mondiale Alzheimer 2018 in Italia sono 1.241.000 gli individui affetti da demenze e, di questi, si stima che siano oltre 600.000 le persone colpite da Alzheimer. Sono invece circa 3 milioni le persone direttamente o indirettamente coinvolte nell’assistenza ai malati.

Uno degli obiettivi della Fondazione bagossa è proprio quello di essere un punto di riferimento e di sostegno per i familiari di chi è colpito da questa terribile malattia, che rischia di togliere a chi ne è affetto persino la dignità di essere umano.




Commenti:
ID81627 - 16/08/2019 00:44:12 - (ZEFIRINO) -

GRAZIE MILLE DEL LAVORO CHE AVETE FATTO !

ID81642 - 16/08/2019 12:17:29 - (Bagosso) -

Grazie alla Presidente uscente Claudia Care’ e al suo consiglio per tutto il lavoro fatto e per i risultati ottenuti e auguri al nuovo consiglio affinché prosegua una strada gia’ cosi’ positiva

Aggiungi commento:
Vedi anche
13/03/2019 10:00

Il modello GentleCare per i malati di Alzheimer Una nuova modalità terapeutica è stata adottata per il nucleo Alzheimer della Fondazione Beata Lucia Versa Dalumi Onlus di Bagolino

08/05/2018 12:00

Strategie per un benessere attivo Venerdì sera nella sala consiliare di Bagolino un incontro con le psicologhe della cooperativa Esedra, per proseguire le attività di promozione della salute e del benessere organizzate dalla Fondazione Beata Lucia Versa Dalumi

17/10/2019 06:10

Nuovo corso per la Fondazione Si tratta della Fondazione Beata Lucia Versa Dalumi, di Bagolino, che da metà agosto ha un nuovo consiglio di amministrazione

19/04/2020 06:51

Dalla Beata Lucia Versa Dalumi «Da più di un mese a questa parte stiamo vivendo giorni molto impegnativi, che richiedono sforzi fisici ed emotivi non indifferenti e mai provati...»

16/11/2016 17:32

Screening cardiologico gratuito La Fondazione Beata Lucia Versa Dalumi di Bagolino propone per sabato prossimo, 19 novembre, una visita gratuita di controllo cardiologico



Altre da Bagolino
19/09/2020

Tutte le cime benedette

Un desiderio realizzato quello di celebrare una messa in alta quota sulla cima più alta della Valle del Caffaro dove ha lasciato un’icona della Madonna di San Luca

18/09/2020

Uffici postali, da lunedì nuovi orari di apertura

Altri quattro uffici postali della provincia di Brescia, in particolare in ValsSabbia e in Val Trompia, torneranno ad essere disponibili con orari ampliati rispetto a quelli adottati a seguito dell'emergenza sanitaria

17/09/2020

Festa «in differita» per i 101 anni di nonna Pasquina

Presso la casa di riposo di Bagolino una festa con amici e parenti, con tanto di torna e uno speciale augurio da parte del Coro Beorum di cui è una grande supporter
• VIDEO

16/09/2020

Problemi col trasporto studenti da Bagolino

Si è verificato un disguido con il servizio trasporto studenti di Bagolino diretti all’Istituto Polivalente di Idro

15/09/2020

Auguri nonno Lucio

Tanti auguri a nonno Lucio, di Bagolino, che oggi, 15 settembre, compie 74 anni

07/09/2020

I venti di Jacopo

Tanti auguri a Jacopo Melzani, di Ponte Caffaro, che proprio oggi, lunedì 7 settembre, compie i suoi primi 20 anni

07/09/2020

La Polisportiva Caffarese riprende le attività

L'associazione sportiva di Ponte Caffaro e Bagolino, nel rispetto delle norme anti contagio, riparte con le sue attività sportive e sociali, in particolare quelle della sezione Calcio

02/09/2020

«Il grande flagello Covid-19 a Bergamo e Brescia» nel libro di Massimo Tedeschi

Il libro del noto giornalista e scrittore bresciano sarà presentato a Bagolino questo sabato, 5 settembre, alle 20.45 presso la Chiesa Parrocchiale di San Giorgio

02/09/2020

Alla (ri)scoperta di Brescia, la Provincia dei tesori

Al via la campagna per la valorizzazione del patrimonio culturale bresciano promossa da Visit Brescia. Tra i percorsi previsti dal progetto ce n'è uno interamente dedicato alla Valle Sabbia

28/08/2020

«A macchia di barolo»

Nuova distribuzione dei fondi per i Comuni di confine, quella mediata a Brescia, che premia anche i Comuni “di seconda fascia”