Skin ADV
Venerdì 16 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Fiore

Fiore

by Aldo



15.11.2018 Garda Valtenesi

14.11.2018 Bagolino Treviso Bs Pertica Alta Valsabbia

14.11.2018 Gavardo

14.11.2018 Valsabbia Provincia

15.11.2018 Valsabbia Garda Provincia

14.11.2018 Vobarno Valsabbia

14.11.2018 Bione

15.11.2018 Treviso Bs

14.11.2018 Gavardo Valsabbia Muscoline Valtenesi

14.11.2018 Val del Chiese



03 Febbraio 2018, 12.00
Vobarno Valsabbia Garda
Tragedia

Parla la mamma di Dominic


È una donna che non si dà pace Alexandra Adela. «Non mangio più, non dormo più. Non è più vita per me». L'ha intervistata Andrea Cittadini del Giornale di Brescia

È una mamma che ha perso il suo unico figlio e che vuole capire perchè. Vuole sapere la verità sul decesso del piccolo Dominic, il bimbo di quattro anni rimasto ucciso all’alba didomenica sull’auto del padre che si è schiantata all’imbocco della galleria lungo la tangenziale fra Vobarno e Sabbbio Chiese.

«Non punto il dito contro nessuno, ma non voglio che la vicenda si chiuda dicendo semplicemente che l’incidente è avvenuto per un colpo di sonno».

Il bimbo era in auto con il padre, 30 enne risultato negativo all’alcol test, e la nuova compagna dell’uomo. «Ma dove era seduto mio figlio?» si chiede Alexandra.

«L’auto è distrutta nella parte davanti e mi domando se Dominic era seduto regolarmente sul suo seggiolino dietro o se per caso era in braccio davanti. Voglio chiarezza sulla dinamica perchè sono stata fino all’ultimo momento accanto al mio bambino e aveva lividi in faccia. Forse non era posizionato bene» ipotizza la donna.

«Non ho prove e non voglio incolpare nessuno. Saranno le indagini a fare chiarezza, ma deve emergere la verità».

Domenica mattina quando sono arrivati i soccorsi l’uomo, rimasto illeso, aveva già estratto dall’auto la compagna, ferita gravemente e il figlio, deceduto dopo il trasporto in ospedale.

«Può essere anche che il seggiolino non fosse stato allacciato correttamente» dice la madre di Dominic che non riesce atrattenere le lacrime.

«Mio figlio e il padre avevano un ottimo rapporto. Io non ho parlato con lui, però mi chiedo perchè si sia messo in auto dopo una festa e all’alba sapendo di dover fare tanta strada. Quando hai un bambino a bordo non puoi prendere decisioni così.
E -aggiunge- a chi mi racconta che d’estate famiglie partono alle quattro di notte per andare al mare rispondo che chi si mette al volante in quei casi probabilmente ha dormito prima di salire in auto».

Citta dal Giornale di Brescia

Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID75079 - 03/02/2018 16:59:54 (griso) guard-rail
Mentre risalivo la valle la scorsa sera notavo che tutti gli imbocchi alle gallerie da Tormini a Barghe, sono protetti su entrambi i lati da robuste protezioni di fuga con appositi "guard-rail" posizionati a scongiurare su entrambi i sensi di marcia eventuali impatti frontali contro le possenti spalle in cemento armato delle gallerie. L'UNICO sprovvisto di tale protezione è proprio quel maledetto imbocco oggetto del tragico incidente! Che forse anche questo doveva essere adeguatamente protetto?



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
30/01/2018 08:25:00
Le lacrime di mamma Adela Tutto sembra ancora sospeso all'obitorio di Brescia, dove il piccolo Dominic riposa in attesa di sepoltura


08/03/2013 06:29:00
Essere donna l'8 marzo è la festa della donna, una buona occasione per soffermarsi e pensare ai diversi ruoli che si intrecciano nel corso della vita di ciascuna donna: bimba, giovane e poi moglie, mamma, nonna...

08/11/2017 08:30:00
«Controvento» Il libro di Federico Pace, edito da Einaudi, parla di storie e di viaggi che in un istante possono cambiare la vita di una persona

07/11/2018 10:07:00
In ricordo di Andrea Barbiani Giovedì 8 novembre, l’ultima serata dei Cammini di Pace sarà dedicata al ricordo del politico e amministratore vobarnese ad un anno dalla scomparsa

30/01/2018 12:54:00
Questo mercoledì i funerali del piccolo Dominic Saranno celebrati questo mercoledì 31 gennaio alle 15 in San Bernardino a Salò, i funerali del piccolo Dominic Filograno




Altre da Valsabbia
16/11/2018

Record di presenze in Rocca d'Anfo

Primi dati: sempre più "internazionale" la Valle Sabbia: con la Rocca d'Anfo a fare da traino, in aumento e diversificata la presenza di turisti sia stranieri sia italiani


15/11/2018

Al centro il bambino e l'adolescente

Lo scorso 26 ottobre si è svolta a Sabbio Chiese una cena di raccolta fondi organizzata da Cooperativa Sociale Area a sostegno del Centro Diurno Minori “In-chiostro” di Villanuova 

15/11/2018

Acqua pubblica, domenica si va alle urne

Dopo tanti incontri informativi e dibattiti sul tema, per i bresciani è giunto il momento di esprimersi sulla futura gestione – esclusivamente pubblica o con la partecipazione di soggetti privati - del servizio idrico integrato  

15/11/2018

Vetture ibride ed elettriche?

Ellegi Service Srl è sempre in moto per la Formazione! A Roè ecco il corso CEI 11-27: PES PAV PEI per questa nuova sfida che coinvolge gli autotiparatori


14/11/2018

Boschi disastrati, come intervenire?

Se la normale gestione di un bosco è già di per sè complicata, figuriamoci quando centinaia di ettari di territorio sono stati sconquassati come è avvenuto nei giorni scorsi. Come fare? Ce lo dice l'esperto


14/11/2018

Illuminazione da smart city

Anche 22 Comuni della Valle Sabbia fra i beneficiari dello stanziamento di Regione Lombardia del bando Lumen per rinnovare l’illuminazione pubblica (4)

14/11/2018

La vaca grisa e la biblioteca de Boaren

“I dis mia che ‘na vaca l’è grisa se la gh’a mia almeno en pel!”: non si dice che una mucca è grigia se non ha almeno un pelo (grigio). Così recita un vecchio proverbio bresciano... (3)

14/11/2018

Megadepuratore. Ecco cosa ne pensa «Gavardo Rinasce»

Gentile direttore, dopo aver seguito attraverso la stampa la vicenda del collettore del Garda e aver partecipato alla serata informativa del 5 novembre a Muscoline...


13/11/2018

Elettrofisiologia e nuova Tac

Oltre 2 milioni di euro destinati da Regione Lombardia all’Ospedale di Gavardo nel piano di investimenti della sanità lombarda (3)

13/11/2018

Benessere Bimbo

Prende il via questo mercoledì 14 novembre presso le biblioteche un ciclo di incontri organizzati dal Sistema bibliotecario Nord Est bresciano in collaborazione con l'ASST del Garda sul benessere e la salute del bambino



Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia