Skin ADV
Giovedì 04 Giugno 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Giugno in fiore

Giugno in fiore

by Aldo



02.06.2020 Lavenone

02.06.2020 Bagolino Odolo Preseglie

02.06.2020 Capovalle

03.06.2020 Garda

02.06.2020 Odolo

03.06.2020 Villanuova s/C Prevalle

02.06.2020 Garda

02.06.2020 Vobarno

03.06.2020 Gavardo

02.06.2020 Sabbio Chiese



15 Ottobre 2019, 11.43
Vobarno Valsabbia
Libri

Orazio in visita alla Valle Sabbia

di red.
Si, proprio lui, il grande poeta latino, che ci regala i suoi versi tradotti... in dialetto valsabbino. Per saperne di più l'appuntamento è per questo mercoledì sera, alle 20:30, in biblioteca a Vobarno

«Com’è possibile – si chiederanno i lettori di Vallesabbianews – che un antico poeta della Roma imperiale visiti la nostra valle?».
La colpa – o, se si vuole, il merito – è di due vecchi professori, Roberto Ballerini e Fabrizio Galvagni, che, giunti alla fine della loro carriera di insegnanti, liberi dai percorsi obbligati della pratica scolastica, hanno riscoperto in Orazio un testimone del nostro tempo (sì, proprio di questo inizio di terzo millennio!), l’attore e il creatore originale, più che mai attuale, di modelli esistenziali non estranei alla sensibilità del tempo nostro.

E hanno provato a riproporlo nella “barbara” lingua della brescianità, ovvero in dialetto.


Sgomberando il campo dai luoghi comuni che cercano nel dialetto solo la battuta sboccata e la risata grassa, gli autori hanno trattato il bresciano alla stregua di una lingua antica, accostandolo, senza soggezione né sensi di inferiorità, al latino dell’età classica; anzi al latino del poeta Orazio, il più classico tra i classici.

Mercoledì 16 ottobre alle ore 20.30, presso la Biblioteca di Vobarno, con il patrocinio del Comune, i due autori renderanno pubblici i risultati del loro lavoro, presentando il volume Ibam forte Valle Sabia… ovvero “Passeggiavo per la Valle Sabbia…” (o qualcosa del genere).
Il libro, 116 pagine, pubblicato dalle Edizioni Valle Sabbia, propone una scelta antologica di ventisei odi oraziane rappresentative della ben più vasta opera del poeta augusteo, rigorosamente tradotte dal latino al dialetto.

Chi non fosse un esperto del settore, in apertura del volume potrà comunque avvalersi di un’ampia introduzione e una scheda sull’autore.
In appendice il lettore troverà invece la traduzione italiana e un agile apparato di note esplicative.

Ibam forte Valle Sabia porta con sé anche un altro elemento di novità, poichè inaugura la nuova collana pensata dalla Compagnia delle Pive, “Fuori sacco”, titolatura volutamente aperta e imprevedibile per una collana che intende avventurarsi su territori nuovi rispetto a quelli dei Quaderni, un sentiero tra lo spirto della terra e le sorprese della creatività.

Per dirla alla latina, Ad maiora!
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
23/10/2017 09:03:00
Per nonno Orazio sono 96 Tanti auguri a nonno Orazio Bonvicini, di Gavardo, reduce di El Alamein, che oggi, 23 ottobre, compie 96 anni

02/02/2010 16:26:00
Quando a casa bussa... l'alzheimer Venerdì 5 febbraio nella sala Bar Acli di Sopraponte di Gavardo, conferenza con la partecipazione del noto geriatra Orazio Zanetti

13/11/2017 10:25:00
«La fragilità nel paziente con demenza» Domani, martedì 14 novembre, a Sabbio Chiese il dottor Orazio Zanetti, che da anni si occupa di demenza, parlerà dell’approccio agli anziani con disturbi cognitivi

26/10/2012 10:05:00
Se a far male è la «cervicale» «Il Sig. Francesco mi scrive di aver un forte attacco di "cervicale" con dolori al collo, alle braccia e alle spalle, formicolio delle mani molto forte soprattutto a destra...»

02/08/2008 00:00:00
Forte temporale a Vobarno Una nostra lettrice ci segnala forti disagi a Vobarno, dovuti al temporale che si è scaricato sull'intera valle fra le 22 e le 23 di ieri sera.



Altre da Valsabbia
03/06/2020

Concerto online dei Bersaglieri

Per la Festa della Repubblica un concerto a distanza tra la Fanfara dei Bersaglieri “Piume del Garda” e quella della Valdossola “per augurarci di poter ricominciare a correre e suonare nelle piazze d’Italia”
• VIDEO



03/06/2020

Entro dieci giorni istanze e osservazioni al progetto

E' la decisione presa dopo la videoconferenza con il Ministero dell'Ambiente. La preoccupazione dei sindaci del Chiese: “Per ora nessuna reale apertura, speriamo nel prossimo tavolo tecnico”


03/06/2020

Rilancio della montagna bresciana

Visit Brescia promuove tre incontri online per ciascuna delle Valli Bresciane per elaborare piani di rilancio “su misura” per promuovere il territorio e attrarre turisti

02/06/2020

Giovani partecipazioni

I giovani partecipano poco alle associazioni? E perché molte associazioni non riescono a coinvolgere i giovani? A queste domande cerca di rispondere il progetto Giovani PartecipAzioni

01/06/2020

Arte, cultura e storia bresciana

È un’iniziativa nata nel periodo del “lockdown” dedicata alla storia dell’arte e alla cultura bresciana e valsabbina quella raccontata in quattro filmati dal prof. Giovanni Baronchelli con la collaborazione di Andrea Pasini
• VIDEO

31/05/2020

Non c'è due senza tre

Un terzo ponte, provvisorio, posizionato fra quello vecchio e quello nuovo. E’ l’ipotesi per uscire dall’empasse del passaggio fra regioni a Ponte Caffaro


30/05/2020

L'ultimo giorno del condottiero

Davide Donati ha lasciato ieri quella che può essere considerata “la sua creatura”, almeno per come si presenta oggi, la Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Glielo impongono le condizioni di salute

29/05/2020

Maniglie antibatteriche Dnd: da toccare con mano, sempre

La ricerca applicata alle nanotecnologie, col coinvolgimento del mondo universitario, permette all’azienda valsabbina di rendere sicuro l’antico gesto quotidiano di impugnare una maniglia

29/05/2020

Tre bandi sociali

Sono stati pubblicati dall’Ambito Distrettuale 12 di Valle Sabbia tre bandi sociali per vita indipendente, a sostegno della disabilità e per il mantenimento dell’alloggio in affitto

29/05/2020

In arrivo i primi fondi del post emergenza

Il 30% dei 66,7 milioni di euro stanziati nel decreto Rilancio è in arrivo in questi giorni nelle casse degli enti locali bresciani per far fronte alle spese connesse ai servizi pubblici essenziali


Eventi

<<Giugno 2020>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
2930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia