Skin ADV
Martedì 11 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










09.12.2018 Paitone

10.12.2018 Roè Volciano

09.12.2018 Gavardo

09.12.2018 Gavardo

11.12.2018 Agnosine Sabbio Chiese Valsabbia

09.12.2018 Idro Bagolino Anfo Valsabbia

10.12.2018 Bagolino

10.12.2018 Roè Volciano Salò

09.12.2018 Agnosine Valsabbia

10.12.2018 Agnosine






14 Novembre 2018, 06.05
Vobarno Valsabbia
Lettere

La vaca grisa e la biblioteca de Boaren

di Fabrizio Galvagni
“I dis mia che ‘na vaca l’è grisa se la gh’a mia almeno en pel!”: non si dice che una mucca è grigia se non ha almeno un pelo (grigio). Così recita un vecchio proverbio bresciano...

Il proverbio mi è tornato alla mente qualche giorno fa.

Non sono un grande frequentatore di pubblici locali, ma l’altro giorno, mentre prendevo un caffè in un bar vobarnese, ho captato casualmente la conversazione di alcuni avventori: discutevano attorno ad un possibile ipotetico trasferimento della Biblioteca comunale dall’attuale sede di Piazza Marina Corradini all’edificio del vecchio municipio, quello di Piazza Ferrari.

La “notizia” mi ha lasciato esterrefatto, tanto che m’è venuto da pensare che si trattasse della solita chiacchiera da bar.
Pagato il caffè, uscito dal locale, recuperata l’automobile, riandavo a quella conversazione… e mi tornava insistentemente alla mente la faccenda della “mucca grigia”: “Se qualcuno lo dice… Ma com’è possibile – mi chiedevo – che una struttura come quella della Biblioteca comunale che tutti ci invidiano, possa essere smantellata e trasferita… no, non è possibile: deve trattarsi della solita fake-new di paese”.

Ricordo che una decina di anni fa Vittorio Emanuele Parsi, politologo ed editorialista di fama (spesso lo vediamo in tivù), ospite della nostra biblioteca osservò stupito: “Ma questa è una scheggia di Beaubourg (il noto centro di arte e cultura di Parigi) trapiantata in Valsabbia!”.

L’osservazione mi è rimasta nella memoria. Quindi non può essere… e poi se anche la trasferissero nel vecchio Palazzo comunale, in biblioteca che ci farebbero? Riaprirebbero la vecchia punteria?!

No, proprio non mi pare credibile.
Appena incontro il Signor Sindaco o qualcuno vicino all’Amministrazione voglio chiedere se c’è qualcosa di vero. Ma sicuramente si tratta di fantasie… chiacchiere da bar.

Intanto l’automobile, curva dopo curva, saliva, saliva.
Poco prima dell’abitato di Moglia, fatto abbastanza inusuale, ho incontrato una piccola coda; qualcuno stava facendo attraversare la strada a una piccola mandria di bovini, due o tre manze, un vitellino, alcune mucche… forse era la giornata nebbiosa, forse la luce del crepuscolo, ma l’ultima mucca mi pareva grigia!

Insomma, qualcuno ha qualche notizia certa in merito al destino della nostra biblioteca?

Fabrizio Galvagni



Invia a un amico Visualizza per la stampa

TAG





Commenti:

ID78310 - 14/11/2018 06:31:38 (bernardofreddi)
Sono tante le notizie certe che i Vobarnesi vorrebbero avere in merito al proprio destino, non parliamo solo della biblioteca (ma anche, ad esempio, di certi demenziali sensi unici).


ID78317 - 14/11/2018 12:34:48 (passacaglia) Non solo
Non mi stupirei se fosse vero. Dopo il progetto ancora in corso, di accalcamento, ops scusate, accorpamento della scuola primaria con la secondaria, niente più stupisce di questa lungimirante amministrazione. Ad eccezione del grande lavoro del porta a porta, per il resto solo delusione.


ID78321 - 14/11/2018 23:17:06 (sonia.c) Hanno fatto un deserto..
e l'han chiamato :"eccellenza autoctona".



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/03/2013 04:00:00
La «Grisa» è arrivata sulla 669 La slavina è caduta ieri poco dopo l'abitato di Valle Dorizzo, sopra il nuovo riparo antivalanghe costruito dalla Provincia. Oggi l'intervento in elicottero con la "campana"

24/01/2009 00:00:00
Concerto in «Do di gas» per slavine Il “concerto” dall’elicottero sulla Sp 669 ha sortito l’effetto sperato e la neve accumulata sotto le Pale della Misa si è infilata senza problemi nel canale della “Grisa”. Riaperta la strada per il Gaver.

18/11/2018 09:00:00
Il destino della Biblioteca Civica Vobarnese Stimolato dal contributo del prof. Fabrizio Galvagni, anche l’ex sindaco Carlo Panzera dice la sua sul destino della biblioteca di Vobarno

20/03/2014 14:03:00
Due cucciolotti scomparsi a Treviso Bresciano Si tratta di due segugi: uno a pelo lungo color marrone chiaro, l’altro, una femmina, a pelo raso e con mantello fulvo.
Aggiornamento 21/3


14/11/2014 07:16:00
Scorribanda notturna, un arresto “Visita” almeno tre abitazioni prima di essere sorpreso dai carabinieri a scavalcare il giardino di una nuova casa. I Militari lo inseguono e lo bloccano. La “direttissima” lo condanna a 10 mesi, con la sospensione 



Altre da Vobarno
09/12/2018

Per i più piccoli arriva «Gnomo Nasone»

La stagione teatrale vobarnese propone per questa domenica pomeriggio uno spettacolo teatrale per bambini con la compagnia «Il Nodo Teatro»

06/12/2018

Riconoscimenti agli studenti meritevoli

Borse di studio per gli studenti della scuola secondaria di 2° grado e riconoscimenti ufficiali per i laureati saranno consegnati questo venerdì sera al Teatro Comunale dall’amministrazione comunale di Vobarno

06/12/2018

Il lavoro oggi e domani

Si è concluso alle Medie di Villanuova sul Clisi, il tour di tre serate organizzato dal Comitato di zona Aib Garda e Valle Sabbia in altrettante scuole

05/12/2018

Fa freddo, in classe non ci si può stare

Centinaia di studenti sono rimasti fuori dalle aule all’Itis Perlasca di Vobarno, dove da giorni molti caloriferi sono inesorabilmente freddi (3)

04/12/2018

Doppio incontro con Innocente Foglio

Il popolare poeta e saggista, che da tempo vive a Torino, ma è orginario di Bagolino, incontrerà al mattino gli studenti delle "Medie" e la sera l'intera cittadinanza. A Vobarno. Tema "Le disabilità"


04/12/2018

Volley Vobarno vince e convince

Il Vobarno ci prende gusto e confeziona un altro 3-0 casalingo questa volta nel derby contro il Palazzolo

03/12/2018

Libertas Vallesabbia, un anno da incorniciare

Si è concluso il primo lustro per la società sportiva Libertas Vallesabbia, animata dall’incontenibile Paolo Salvadori. Atleti, amici, sponsor e autorità pubbliche, si sono ritrovati a Pompegnino di Vobarno (1)

02/12/2018

Scontro alla Corona

Aveva probabilmente il sole negli occhi l’autista del camioncino che lungo la Provinciale IV fra Vobarno e Roè Volciano ha tagliato la strada a un pensionato con la Panda

02/12/2018

Inaugurazione macchinario prova per pompe

Grazie alla sinergia fra la scuola e un’importante azienda valsabbina, l’IIS G.Perlasca ha dotato il proprio laboratorio di energia di un importante strumento

01/12/2018

«Per non dimenticare»

Così ci scrive l'assessore alla Sicurezza del Comune di Vobarno, rispondendo in nome dell'Amministrazione comunale alla querelle sui destini della biblioteca civica
(5)



Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia