Skin ADV
Martedì 18 Giugno 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Rododendro nano

Rododendro nano

di Clementino Ferrari



16.06.2019 Villanuova s/C Prevalle

17.06.2019 Garda

16.06.2019 Casto

16.06.2019 Preseglie

16.06.2019 Gavardo Valsabbia

17.06.2019 Gavardo Vallio Terme

17.06.2019 Idro Vobarno Valsabbia

16.06.2019 Preseglie

16.06.2019 Vestone

17.06.2019 Vobarno



03 Febbraio 2013, 09.00
Vobarno Valsabbia
Edilizia scolastica

L'Itis di Vobarno mette... l'ala

di Ubaldo Vallini
Mezzo milione di euro per dotare la sede vobarnese del Perlasca di sei nuove autle. E la risposta ad esigenze improrogabili di spazio per la scuola che viene scelta da un numero sempre maggiore di studenti.
 
Corsa contro il tempo, in Valle Sabbia, per dotare la sede vobarnese dell'Istituto Superiore "Giacomo Perlasca" di Valle Sabbia di una nuova ala.
Ampliamento necessario per poter ospitare a partire dal prossimo anno scolastico il previsto incremento nel numero degli studenti, ma anche per sanare una situazione di disagio che perdura già da alcuni anni, nonostante l'edificio sia già stato oggetto di un ampliamento solo dieci anni fa.
 
Quella dell'Itis Tecnologico ospitato a Vobarno, infatti, è una condizione di insufficienza oggettiva che l'ha fatto rientrare fra le priorità dell'edilizia scolastica "targata" Provincia di Brescia, impegno finanziario fortemente ridimensionato in questi ultimi anni, a causa del patto di stabilità.
Limitazioni nella possibilità di spesa che hanno suggerito alla cordata di amministrazioni interessate al progetto di affidare la conduzione delle operazioni di progettazione e di appalto alla Comunità montana, unico ente a non dover rispondere dell'eccesso di investimenti.
 
Previsione di spesa 500 mila euro: la metà a carico della Provincia, 150 mila ce li metterà l'ente sovraccomunale, 100 mila il Comune di Vobarno che ospita la scuola sul suo territorio.
«Abbiamo già il progetto definitivo, la lettera di conferma dell'impegno di finanziamento da parte della Provincia è attesa a giorni, poi saremo pronti ad appaltare - ci ha detto il presidente comunitario Ermano Pasini -. L'edilizia scolastica non è di nostra diretta competenza, ma lo è per la Valle. Tanto più che noi siamo in grado di anticipare le somme necessarie».
 
Tempi?
«Per tirare su la nuova ala ci vogliono dai 90 ai 120 giorni. Cominciando col primo di giugno, per la riapertura a settembre di quest'anno dovrebbe essere tutto a posto».
 
Sei nuove aule, due per ciascuno dei tre piani previsti.
Con questa nuova ala che verrà edificata in direzione dell'attuale parcheggio esterno, l'edificio scolastico assumerà la forma a "ferro di cavallo".
Operazione necessaria, si diceva: attualmente l'Itis di Vobarno, nelle sue specializzazioni informatica, grafica, meccanica e meccatronica, viene vissuto da 530 alunni, 45 insegnati più il personale Ata.
 
«Gli studenti sono suddivisi in 22 classi, ma le aule sono solo 18 - ci ha detto il responsabile del plesso professor Franco Cocca -. Già quest'anno per non fare lezioni in corridoio siamo costretti prevedere nell'orario settimanale anche la presenza a rotazione delle classi nei laboratori. A questo si aggiungano i colloqui individuali fra insegnanti e genitori da tenere nello scantinato e le grosse difficoltà a gestire i momenti di pausa e di socializzazione negli spazi comuni risicati che abbiamo».
 
Ad aggravare la situazione, col prossimo anno scolastico, il fatto che usciranno quattro quinte ed entreranno sei prime.
Insomma, di questo investimento edilizio la Valle Sabbia proprio non può farne a meno.
 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
23/01/2016 15:41:00
Il Perlasca in Inghilterra Torna dopo un anno, uno dei progetti più richiesti e qualificanti che si possono sperimentare frequentando l'Istituto Superiore di Valle Sabbia


13/04/2015 10:02:00
Il mondo è ...piatto Tra i vincitori del Concorso Scuola Expo 2015 promosso dalla Regione Lombardia c’è il Perlasca di Idro/Vobarno.
VIDEO


22/05/2018 09:28:00
Finalisti nazionali Greta Don, Denise Freddi e Andrea Alberti della V^ Amministrazione Finanza e Marketing del PERLASCA di Idro- Vobarno si sono classificati, con la loro impresa simulata "BURNAVOIDERS", fra le 15 migliori aziende d’Italia nel progetto "Young Business Talents"

13/02/2018 11:00:00
In battaglia per la Vita La nostra esistenza a volte ci riserva degli eventi inaspettati, sta a noi decidere come reagire, se lasciarci abbattere o affrontarli con tutta la forza che abbiamo a disposizione

02/04/2019 07:59:00
NonCascoNellaRete A metà marzo, gli studenti delle classi 3ª dell’istituto Perlasca di Idro e di Vobarno, hanno partecipato al progetto - BullOUT NonCascoNellaRete – con la Polizia Postale



Altre da Valsabbia
18/06/2019

«No food no event!»

In uno slogan ecco la “filosofia” di Ambra Marca, fondatrice di InScena: azienda bresciana dal "dna" valsabbino, specializzata in organizzazione eventi e catering

18/06/2019

A lezione in azienda

Una “full immersion” nella tecnologia applicata ai più alti livelli, quella che, per tre giornate, gli studenti della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Brescia, hanno potuto vivere alla Samac di Vobarno

17/06/2019

Caseificio: approvato il bilancio 2018

Nelle scorse settimane, l’Assemblea del Caseificio Sociale Valsabbino di Sabbio Chiese ha approvato l’esercizio 2018. VIDEO


17/06/2019

Intervista al preside

Noi della redazione del Perlasca di Idro, visto che quest’anno scolastico è per il professor Antonio Butturini l’ultimo e che fra pochi mesi potrà godersi la meritata pensione, l'abbiamo intervistato


17/06/2019

La condropatia rotulea

La condropatia rotulea è una condizione patologica che interessa l'articolazione del ginocchio ed indica una sofferenza del tessuto cartilagineo attorno all'osso

16/06/2019

Meno male che un prete c'è!

Grande festa oggi a Gavardo. Il novello sacerdote don Luca Pernici celebrerà la sua prima Messa nel paese dove si è fatto apprezzare come diacono. Seguiranno pranzo all’oratorio, incontro conviviale e Vespri (2)

15/06/2019

Due nuovi capisquadra

Il distaccamento dei Vigili del fuoco di Vestone da qualche giorno è forte di due capisquadra in più, che andranno a dare manforte a quelli già presenti (1)

14/06/2019

Lo Spaccadischi... sotto l'ombrellone

Ecco una selezione degli appuntamenti in programma per il fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda e in provincia a cura del nostro Spaccadischi in versione estiva

14/06/2019

E la Regione?

«Chi ha rappresentato Regione Lombardia in occasione del vertice romano sulla depurazione del Garda?». Se lo chiede il Consigliere Gianantonio Girelli, che nel merito ha presentato un'interrogazione


14/06/2019

La voce gavardese del PD

Il Circolo del Partito Democratico di Gavardo picchia duro sul ruolo fin qui avuto nella partita del depuratore gardesano dal presidente della Provincia: "Arrogante e inadempiente, è ora che se ne vada".
(7)

Eventi

<<Giugno 2019>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia