Skin ADV
Venerdì 22 Marzo 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








20.03.2019 Villanuova s/C

20.03.2019 Sabbio Chiese

21.03.2019 Gavardo

22.03.2019 Bione

20.03.2019 Storo

21.03.2019 Gavardo Valsabbia

20.03.2019 Provincia

21.03.2019

20.03.2019 Vobarno Valsabbia

22.03.2019 Gavardo






28 Maggio 2018, 09.56
Vobarno Valsabbia
Viabilità

Giunti fragili

di val.
Almeno quattro le autovetture che si sono ritrovate con le ruote a terra a causa del cedimento di un “giunto” già provvisorio lungo la Tangenziale a Carpeneda

L’ennesimo passaggio di un camion probabilmente, col suo peso ha fatto saltare un giunto provvisorio lungo il viadotto che sovrasta la vecchia Sp IV a Carpeneda di Vobarno e chi seguiva non ha potuto fare altro che finire dentro nella grande buca rimasta, che misurava circa un metro in larghezza per 40 centimetri in lunghezza, profonda almeno venti, con sotto il vuoto.

Almeno quattro le autovetture che uscite dalla galleria “Carpendeda!”, alla fine del viadotto, si sono trovate nei pasticci, con le gomme a terra, alcune col cerchio piegato, prima che l’intoppo venisse segnalato agli altri automobilisti.

Sul posto sono poi intervenuti i carabinieri
, un agente della Locale e poi anche una pattuglia della Stradale, per deviare il traffico in discesa dalla valle facendolo uscire dalla tangenziale per farlo poi rientrare a Collio di Vobarno, permettendo lo scorrimento del traffico sono in direzione opposta, per permettere agli operai della Provincia di intervenire.
Così per un paio d’ore.

Ma perché gli operai della Provincia?
Alla Provincia, infatti, di quel tratto di strada compete la manutenzione ordinaria, mentre quella straordinaria, “giunti” compresi, sarebbe ancora in carico ad Anas.

Un’assurdità dovuta al fatto, da noi più volte segnalato, che nonostante siano passati parecchi anni ormai, quella strada non è ancora stata regolarmente collaudata, gallerie comprese.

Un inghippo all’italiana, insomma, e a rimetterci sono gli utenti della strada.
Gli operai della Provincia, infatti, non possono fare altro che metterci una “pezza”. Così hanno già fatto per almeno due di quei giunti (compreso quello saltato stamattina), piazzando una lamiera con sopra dell’asfalto.

E così la soluzione rimane provvisoria, lo sarà fino a quando si farà del male seriamente qualcuno?
Cosa sarebbe successo se in quella voragine ci fosse incappato un motociclista?

Sembra che ad Anas, intervenire a dovere su quei giunti, costerebbe circa 40 mila euro.

Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
13/05/2015 06:55:00
«Pezze» di giunto a Carpeneda Nonostante le frequenti chiusure per manutenzione, soprattutto nelle lunghe gallerie, non fanno della Variante alla 237 del Caffaro una strada sicura, anzi. Il caso dei "giunti" di Carpeneda


04/05/2015 08:55:00
Un masso per due incidenti Curioso e devastante episodio, per fortuna solo per i mezzi meccanici, quello accaduto a Carpeneda di Vobarno al mattino presto di domenica 3 maggio

03/03/2016 07:15:00
Giunti al polistirolo Pezzi di lamiera per reggere un rettangolo di polistirolo espanso. E come rifinitura una palata di asfalto. Ecco come vengono ripristinati i “giunti” dei ponti lungo la “variante” della Valle Sabbia.

02/04/2016 07:48:00
Provinciale IV, si passa E' stato riaperto il tratto di ex Provinciale fra Vobarno e la sua frazione Carpeneda, chiuso all'indomani della frana che all'inizio di febbraio ci aveva vomitato sopra massi giganteschi. Ancora da riaprire, però, il bar "La Roccia"


08/07/2008 00:00:00
Intensa anche a Carpeneda di Vobarno Percorrendo la strada che scende da Bione, passando per Preseglie, fino alla rotonda di Sabbio Chiese, per poi proseguire in direzione di Vobarno, si sono notati diversi cumuli di grandine lungo la carreggiata, in particolare Carpeneda.



Altre da Vobarno
21/03/2019

Vivi Vobarno Verde

È in programma questa domenica a Vobarno la giornata ecologica organizzata dall’Amministrazione comune nell’ambito del progetto “Generazioni plus”

20/03/2019

Sul territorio, per fare rete

Per la prima volta il Consiglio del settore “Metallurgia, Siderurgia e Mineraria” in seno ad Aib, si è riunito fuori dalla sede. E l’ha fatto in Valle Sabbia

19/03/2019

Una donna per Vobarno

Si chiama Catia Turrini, ha 62 anni e sarà lei a guidare la lista “Impegno Civico” che alle Comunali di Vobarno si propone di contrastare la rielezione dell’attuale compagine di maggioranza. VIDEO
(6)


 

19/03/2019

Martina e i fratellini

Gentile Direttore, sono la proprietaria della capretta Martina, sbranata dai cani da cinghiale lo scorso 13 ottobre. Scrivo per condividere con i lettori la mia gioia per un evento che ha dell’incredibile... (1)

16/03/2019

La Regione e la montagna

L’assessore regionale all’Agricoltura Fabio Rolfi ha visitato la Valle Sabbia, l’abbiamo intervistato a Sabbio Chiese (2)

16/03/2019

In viaggio con Pierangelo Orizio

Serata particolarmente partecipata quella che nei giorni scorsi ha registrato la presenza di Pierangelo Orizio nella sede del Cinefotoclub Vallesabbia, a Vobarno nella casa delle Associazioni

15/03/2019

Per Lancini al primo posto le opere pubbliche

“Un’esperienza positiva, ma non priva di difficoltà”. Così il sindaco di Vobarno descrive il suo mandato, parlando delle emergenze degli ultimi anni nelle frazioni montane e dei numerosi interventi effettuati sul territorio. Gli abbiamo anche chiesto se si ricandiderà 

14/03/2019

Grande rivincita per le valsabbine

Le ragazze della Nuova Bstz-Omsi Polisportiva Vobarno vendicano il 3-0 subìto all’andata contro il Volley Lallio con una prestazione ottima 

14/03/2019

«Vita da clown»

Cosa si nasconde dietro al trucco di un clown? Lo scopriranno questo sabato, 16 marzo, gli spettatori dello spettacolo di Alberto Cella e Raffaello Malesci, in scena al Teatro comunale di Vobarno

11/03/2019

Valsir, Oli e Marvon, borse di studio e riconoscimenti

Lo scorso sabato sono stati premiati, presso lo spazio Valsir Expo, i collaboratori con 20 e 30 anni di servizio. Ai figli dei dipendenti la consegna delle borse di studio “Niboli Silvestro” 

Eventi

<<Marzo 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia