Skin ADV
Venerdì 15 Dicembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    


Risveglio con la neve a Muscoline

Risveglio con la neve a Muscoline

di Gianfranco Fenoli



14.12.2017

14.12.2017 Casto Provincia

13.12.2017 Vobarno Valsabbia

14.12.2017 Serle

15.12.2017 Vestone Agnosine Casto Valsabbia

14.12.2017 Serle

13.12.2017 Gavardo

15.12.2017 Sabbio Chiese Prevalle

13.12.2017 Idro Vestone Casto Lavenone

13.12.2017 Giudicarie






05 Dicembre 2017, 07.47
Vobarno Valsabbia
Qui rurale

Cresce la Rurale sempre più «valsabbina»

di val.
I clienti aumentano e il piccolo sportello a Vobarno non basta più. Così eccone uno nuovo.
VIDEO

Inaugurazione in pompa magna a Vobarno, per il nuovo sportello che ha preso il posto di quello aperto solo dieci anni fa.
Non molto distante, al civico 57 di via Battisti, ma su una superficie di 180 metri quadrati che permette una più agevole gestione dei clienti che sono a Vobarno sono diventati 1800, aumentando di anno in anno a due cifre percentuali.

Del resto per la Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella
, realtà della cooperazione trentina sempre più anche bresciana, la filiale di Vobarno è quella dove lo sviluppo si è rivelato più consistente.

La novità è stata salutata con favore dalla cittadinanza e dalle autorità locali che coi loro discorsi hanno preceduto la benedizione da parte del parroco don Giuseppe Savio.

Incalzati dal direttore generale Davide Donati
, che per l'occasione ha assunto il ruolo di speaker, sono così intervenuti il sindaco Beppe Lancini, che ha ringraziato la Rurale per il sostegno alle associazioni e alle realtà produttive del territorio, portando ad esempio quello che fece con gli Alpini quando lui stesso era capogruppo, finanziando la costruzione della loro grande “casa” a costo zero per tre anni.

Il presidente della Comunità montana di Valle Sabbia Giovanmaria Flocchini, ha posto invece l’accento sul lavoro, che lentamente anche in Valle sta riprendendo:
«La Valle Sabbia forse meglio di altre zone ha retto ai colpi della crisi e credo che il merito, se c’è, vada suddiviso fra gli imprenditori che hanno tenuto duro individuando nuove modalità per fare impresa, i lavoratori che in alcune occasioni hanno accettato di fare qualche ora in più o di guadagnare un po’ di meno, le realtà cooperative che in valle sono una presenza forte, ma anche gli amministratori e le banche, con la Rurale davanti a tutte nel mettere risorse importanti laddove c’era da sostenere lo sviluppo e a supportate le iniziative capaci di incidere positivamente sul tessuto sociale.
Non possiamo che augurarle il meritato successo anche qui a Vobarno».

Di «ponte fra i due territori, quello trentino e quello bresciano» ha parlato il direttore della cooperazione trentina Alessandro Ceschi.

Più articolato il discorso del presidente della Rurale Andrea Armanini che ha parlato degli oltre tremila soci valsabbini che condividono lo spirito e gli obiettivi della Rurale, che è una cooperativa che ha come scopo sociale quello di sostenere la comunità in cui opera.

E ha parlato del nuovo corso delle banche, dovuto alla profonda crisi che ha colpito anche il settore:
«Le grandi banche hanno ridimensionato la loro presenza sul territorio concentrandola nelle grandi città, quelle locali come la Rurale, fuori dalle logiche finanziarie che guidano i grandi gruppi, stanno percorrendo la strada inversa».

«In Valle Sabbia abbiamo 14.206 clienti con i quali raccogliamo 500 milioni e ai quali prestiamo 200 milioni – ha detto Armanini -. Numeri in costante crescita in tutte le filiali e soprattutto qui a Vobarno».

«Il nuovo sportello è dotato di maggiori spazi, ma anche di una nuova apparecchiatura self-service per effettuare in autonomia le principali operazioni puntando quindi ad una filiale innovativa – ha aggiunto -. Questo perché vogliamo impegnarci ancora di più nel servizio di consulenza ai clienti».

E per non smentire la vicinanza alle realtà sociali che operano sul territorio, la Rurale ha deciso di coinvolgere tutti i vobarnesi nell’operazione “Un cuore per Vobarno”. Funziona così: fino al prossimo 18 gennaio, con l’apposita cartolina in distribuzione nella filiale, i vobarnesi potranno scegliere quali fra le 41 associazioni attive sul territorio riceveranno dalla Rurale 5 contributi (a scalare dai 5000 ai 1000 euro) che verranno consegnati alla fine di gennaio.

Da ieri, tocca ad Andrea Buccio, Omar Pasini, Laura Abatti, Elena Cosi e Diego Pelizzari, di tenere aperto il nuovo sportello.

Questo e altri video, con maggior risoluzione, su vallesabbianewsTV




Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
05/10/2015 08:33:00
Imprenditoria valsabbina, ecco i numeri Ha fatto il pieno la sala comunitaria di Nozza, sabato scorso, in occasione del convegno sulle imprese della Valle Sabbia proposto dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella in concomitanza con l'inaugurazione del nuovo sportello di Nozza


09/03/2010 10:09:00
Ok allo Statuto Dopo aver approvato sostanziali modifiche allo Statuto, la Cassa Rurale Giuducarie Valsabbia Paganella ha annunciato l'apertura di un nuovo sportello.

01/04/2017 17:11:00
Le buone azioni Sempre più attenta alle esigenze dei soci la Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella, che quest'anno distanzia le assemblee territoriali da quella generale nel tempo e nei contenuti, semplificando anche i resoconti sulle diverse attività

31/08/2016 09:30:00
Buona la crescita nelle filiali valsabbine Sono state approvate nei giorni scorsi le risultanze semestrali della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella, la realtà trentina che opera con dieci filiali in Valle Sabbia, con una quota che supera il 45% della banca

14/08/2016 07:58:00
Cassa Rurale e soci, un legame sempre più forte Giunge al terzo mandato l’esperienza dei GOL, i Gruppi Operativi Locali della Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella. Ecco i nomi e cosa fanno




Altre da Valsabbia
15/12/2017

Senza prospettive

Dei 23.573 richiedenti asilo e rifugiati in Lombardia, 2742 sono ospitati nelle strutture di accoglienza bresciane. Vediamo qual è la situazione in Valle Sabbia e quali sono le problematiche principali dell’integrazione

15/12/2017

Cassa Rurale, superato il miliardo

Grande traguardo nel mese di novembre per la Cassa Rurale, i cui soci e clienti hanno risparmiato complessivamente più di un miliardo di euro

15/12/2017

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia

15/12/2017

Forza Anita

Da più di 7 anni Anita sta lottando contro un aneurisma che l’ha ridotta in stato vegetativo. A farle compagnia in questo lungo viaggio, ci sono mamma Piera, papà Agostino e tanti amici

14/12/2017

Salumi di Valle Sabbia

Sulla tavola per il Natale, per te o per gli amici, la scelta migliore è quella di ripercorrere gusti e sapori di tempi ormai dimenticati. Si può, coi salumi di Vassalini

13/12/2017

Musica da bere, al via la 9ª edizione

Apriranno questo venerdì, 15 dicembre, le iscrizioni alla IX edizione di “Musica da Bere”, il noto concorso per autori di canzoni. L’iscrizione è gratuita

13/12/2017

Ringraziamento in Degagna

Si sono ritrovati nella frazione vobarnese quest’anno, gli agricoltori della media valle Sabbia, per festeggiare la Provvidenza. VIDEO


12/12/2017

La comunità delle Case di Riposo valligiane

Una popolazione sempre più vecchia e sempre più ammalata. Così anche in Valle Sabbia. Alfredo Bonomi, con una lucida disanima prima storica e poi geopolitica, traccia un futuro possibile per la gestione delle Rsa
(1)

11/12/2017

Opere in scala

L'assessore regionale al Territorio, Urbanistica, Difesa del suolo Viviana Beccalossi, ha effettuato un sopralluogo al Politecnico di Milano dove è stato messo a punto un modello "reale" in scala 1:30 delle future opere di regolazione dell'Eridio
(3)

11/12/2017

L'albero più bello 2017

Anche quest'anno Vallesabbianews lancia un concorso su quale sia l’albero più bello. C'è tempo fino alla mezzanotte di sabato 16 dicembre per partecipare con la fotografia del proprio albero. Vedi il regolamento.
Ultimo per ora 13:30 di giovedì
(144 alberi)
Vota l'albero


Eventi

<<Dicembre 2017>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia