17 Febbraio 2018, 09.30
Vobarno Vallio Terme Serle Paitone Valsabbia
Raccolta differenziata

Quattro Comuni ai blocchi di partenza

di Redazione

Tra lunedì 19 e sabato 24 febbraio, in Valle Sabbia, i Comuni di Vallio Terme, Vobarno, Paitone e Serle abbracceranno la sfida del “porta a porta”


Il countdown è terminato per altri quattro Comuni, che si aggiungono a Gavardo, Roè Volciano e Villanuova sul Clisi, dove il porta a porta è già cominciato a partire dal 2 febbraio.

Lunedì prossimo, 19 febbraio, a Vallio Terme e Vobarno inizia concretamente la grande sfida della raccolta differenziata, che proseguirà con Paitone martedì 20 febbraio e Serle sabato 24 febbraio.

A seguire sarà poi la volta degli altri 19 restanti Comuni: ai primi di marzo toccherà a Barghe, Bione, Preseglie, Anfo, Capovalle, Vestone e Treviso Bresciano; nella seconda metà del mese partiranno anche Muscoline e Provaglio Valsabbia, seguiti da Idro, Lavenone, Sabbio Chiese, Agnosine e Odolo; chiuderanno il lungo iter, ad inizio aprile, i comuni di Casto, Pertica Alta e Pertica Bassa e Mura.

Il comune di Bagolino attenderà ancora qualche settimana, si tratta dell’ultimissimo Comune ad aderire al nuovo progetto valsabbino dei rifiuti tutti separati e raccolti per categoria.

Le modalità di raccolta saranno differenti: il “porta a porta” integrale da un lato e il sistema misto dall'altro. Vallio Terme e Vobarno abbracceranno il sistema integrale che prevede il ritiro domiciliare di carta, vetro, imballaggi in plastica e lattine, umido, residuo, nei giorni previsti dal calendario di ogni Comune.

“La nuova sfida della differenziata porta con sè un cambiamento importante e positivo“ - afferma Giovanmaria Flocchini, Presidente della Comunità Montana Valle Sabbia, aggiungendo - “Finalmente anche il territorio valsabbino diventerà “riciclone” grazie alla collaborazione dell'intera CMVS e di tutti i Comuni, oltre che dei cittadini. Il cambiamento sarà graduale, si tratta di una novità per tutti, operatori e cittadini, e invito pertanto ad aver pazienza, a collaborare ed aver fiducia: superata questa prima fase di rodaggio il servizio procederà a pieno regime e senza intoppi!”.

A contribuire a questo progetto è stato anche il celebre cantautore bresciano Charlie Cinelli, protagonista di un cortometraggio in musica che ha coinvolto i valsabbini in modo divertente ed educativo.

A maggio, quando la raccolta sarà iniziata in tutti e 26 i Comuni, ben oltre 40mila entità tra famiglie, negozi ed imprese che popolano ed animano la Valsabbia saranno pronte per rispettare e migliorare gli standard minimi imposti dalla UE (minimo il 67% dei volumi raccolti) in termini di rispetto dell’ambiente e recupero dei rifiuti che diventano da scarto a risorsa. 
 
 


Aggiungi commento:
Vedi anche
29/02/2016 15:48:00

Incontri per il porta a porta Si terranno questa settimana gli incontri per gli abitanti di Vallio Terme in vista dell’introduzione del sistema di raccolta porta a porta di carta, vetro-lattine e plastica che prenderà il via dal 1° aprile

01/01/2018 08:00:00

Raccolta differenziata, gli incontri informativi Nel mese di gennaio farà la sua comparsa in Valle Sabbia la raccolta differenziata porta a porta. A Serle, che ha optato per il sistema di raccolta “integrale”, sono in programma quattro incontri informativi per la popolazione

09/02/2016 08:00:00

Vallio sperimenta il sistema misto A partire dal mese di aprile sarà introdotta la raccolta porta a porta per la carta, il vetro/lattine e la plastica, mentre rimarranno i cassonetti a calotta per l’indifferenziato e l’organico

22/03/2016 08:00:00

Al via la distribuzione dei kit È iniziata sabato scorso e proseguirà fino a sabato 26 marzo la distribuzione dei kit di raccolta, ultima fase preparatoria prima dell’avvio del nuovo sistema porta a porta di raccolta dei rifiuti

08/01/2018 10:47:00

A passi spediti verso il porta a porta Già effettuata in cinque Comuni la distribuzione dei kit per la raccolta differenziata, mentre proseguono in altri gli incontri con la cittadinanza per illustrare il funzionamento del sistema



Altre da Serle
15/07/2020

Si parte con la Notte Letteraria

Questo venerdì 17 luglio il primo appuntamento di Acque&Terre con la decima edizione dell’iniziativa che mescola il fascino della natura evocativa e misteriosa dell’Altopiano di Cariadeghe con capolavori della letteratura e del teatro

14/07/2020

Dieci volte il Gölem, l'impresa di Juri Ragnoli

Il biker valsabbino si è spinto oltre il limite salendo per ben dieci volte in 24 ore sul Monte Guglielmo: “Affronto condizioni estreme per conoscermi più nel profondo”

13/07/2020

A Serle ancora inagibili le case scoperchiate

Le famiglie residenti sono state evacuate. Parte delle coperture divelte dalla tempesta è finita sulla Provinciale; Protezione Civile, Carabinieri, Vigili del Fuoco e volontari hanno lavorato senza sosta per liberare le strade coinvolte

12/07/2020

Dopo la tempesta, la conta dei danni

Anche in bassa e media Valle Sabbia la furia del nubifragio di ieri pomeriggio è stata devastante. A Serle il vento ha scoperchiato due abitazioni; allagato anche stavolta il sottopasso della 45bis a Prevalle

11/07/2020

Nubifragio, i danni di vento e grandine

La violenta tempesta che si è abbattuta nel bresciano oggi pomeriggio ha provocato numerosi danni, alcuni anche in Valle Sabbia

10/07/2020

Acque&Terre Festival, il cartellone completo

Svelato il programma completo della rassegna estiva di oncerti, spettacoli, incontri tra fiume, colline e lago: 11 appuntamenti fra luglio e agosto in 8 paesi

02/07/2020

Anche questa estate c'è Acque&Terre Festival

Con tutte le limitazioni del caso, torna anche questa estate la rassegna di concerti, spettacoli, incontri tra fiume, colline e lago, giunta alla sedicesima edizione. Ecco i primi due appuntamenti

26/06/2020

Caso Iuschra, 8 mesi con patteggiamento per l'operatrice Fobap

Ieri in tribunale a Brescia la conclusione dal punto di vista processuale della vicenda della ragazzina scomparsa due anni fa sull’Altopiano di Cariadeghe a Serle

25/06/2020

Fondi per il Terzo settore

Anche numerose realtà socio-sanitarie ed educative valsabbine beneficeranno dei contributi del bando di Fondazione della Comunità Bresciana nell’ambito di AiutiAMObrescia

23/06/2020

Serle, smascherata truffa online

Grazie alla segnalazione di una giovane donna di Serle, vittima di un raggiro nell'ambito del commercio online, i Carabinieri di Nuvolento hanno denunciato cinque persone