Skin ADV
Domenica 18 Febbraio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



Neve sul monte Stino

Neve sul monte Stino

di Cristina Pellizzoni



16.02.2018 Salò Garda

16.02.2018 Valsabbia

16.02.2018 Paitone Valsabbia

16.02.2018 Giudicarie

17.02.2018 Casto

17.02.2018 Vestone

17.02.2018 Vobarno Vallio Terme Serle Paitone Valsabbia

16.02.2018 Giudicarie

16.02.2018 Idro Barghe Mura

16.02.2018 Gavardo Vallio Terme Muscoline






26 Gennaio 2016, 15.54
Vobarno Vallio Terme Muscoline
Giornata della Memoria

La Shoah, memoria e testimonianza

di Cesare Fumana
Numerosi anche nei paesi della Valle Sabbia gli appuntamenti organizzati per la Giornata della Memoria per ricordare lo sterminio degli Ebrei e degli oppositori del regime nazifascista, come monito perché ciò non accada più

Questo mercoledì 27 gennaio ricorre la Giornata della Memoria. In questo giorno del 1945 le truppe sovietiche aprirono i cancelli del campo di sterminio di Auschwitz e il mondo per la prima volta venne a sapere dell’orrore del genocidio nazista.

L'apertura dei cancelli di Auschwitz mostrò al mondo intero non solo molti testimoni della tragedia, ma anche gli strumenti di tortura e di annientamento utilizzati dentro a quel lager nazista.

Una legge italiana del 2000 ha istituto per questa data il “Giorno della Memoria” «al fine di ricordare la Shoah (sterminio del popolo ebraico), le leggi razziali, la persecuzione italiana dei cittadini ebrei, gli italiani che hanno subìto la deportazione, la prigionia, la morte, nonché coloro che, anche in campi e schieramenti diversi, si sono opposti al progetto di sterminio, ed a rischio della propria vita hanno salvato altre vite e protetto i perseguitati».

Per questa ricorrenza vengono organizzati quasi in ogni paese delle iniziative per riflettere «su quanto è accaduto al popolo ebraico e ai deportati militari e politici italiani nei campi nazisti in modo da conservare nel futuro dell'Italia la memoria di un tragico ed oscuro periodo della storia nel nostro Paese e in Europa, e affinché simili eventi non possano mai più accadere».

Le diverse iniziative programmate quest’anno per questa ricorrenza a Brescia e provincia hanno portano un segno distintivo comune, un logo, messo a punto nel corso delle riunioni di coordinamento che hanno come perno la Casa della memoria: un filo spinato che si tramuta in un fiore.

In alcuni paesi della Valle Sabbia si sono già tenuti incontri e narrazioni sceniche sul tema della Shoah; altri sono in programma anche nei prossimi giorni.

Fra gli appuntamenti di questo mercoledì 27 gennaio, a Vobarno, sono in programma due appuntamenti: al mattino con gli alunni delle scuole e alla sera per la cittadinanza promossi dall’associazione dall’Associazione Italia-Israele di Brescia.
Il vicepresidente dell’associazione, prof. Pierluigi Signorini, tesoriere nel Direttivo Nazionale della Federazione Nazionale delle Associazioni Italia–Israele, incontrerà gli allievi delle classi terze della scuola secondaria di primo grado e degli Istituti Superiori di Vobarno per parlare della Shoah, accompagnato da Lia Levi, che racconterà della sua esperienza personale e risponderà alle domande degli alunni.
In serata ore 20.30 presso la Biblioteca di Vobarno, il Presidente dell’associazione dott. David Elber, alle, terrà un incontro sul tema fare memoria tra passato e presente”.

A Vallio Terme, il gruppo di lettura “Mondi di carta” dà appuntamento alle 20.30 presso la biblioteca comunale per il reading del “Diario di Anna Frank”.

A Muscoline, alle 20.30 presso la biblioteca comunale, si terrà un incontro con la prof.ssa Prassede Gnecchi su “Gli italiani e la Shoah: una vicenda salodiana”.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
25/01/2012 15:21:00
I bambini della Shoah In occasione del Giorno della memoria sarà inaugurata presso la sala polivalente una mostra organizzata dall’assessorato alla Cultura e dalla biblioteca di Vallio Terme.

27/01/2015 06:00:00
Il giorno della memoria Obiettivo di questa giornata è soprattutto quello di conservare nel futuro la memoria di un tragico ed oscuro periodo della storia, italiana ed europea, con la speranza che simili eventi non possano mai più accadere

02/02/2018 09:10:00
Dalle leggi razziali allo sterminio La vicenda dei fratelli Arturo e Umberto Soliani da Gardone Riviera a Auschwitz sarà presentata questo sabato pomeriggio alla biblioteca di Muscoline

08/02/2018 15:15:00
Dalla memoria della Shoah al ricordo delle Foibe In occasione del Giorno del Ricordo domani, venerdì 9 febbraio, a Vestone andrà in scena l’evento teatrale “Il grimaldello della memoria” con Pino Casamassima e Bruno Noris

24/01/2017 06:18:00
La vergogna di essere italiano Si avvicina la giornata della memoria e pubblichiamo volentieri questo contributo di Massimo Pasinetti, testo e foto, che ci ricorda le condizioni in cui è tenuto il Blocco 21 ad Auschwitz, che è il memoriale sulla deportazione degli italiani



Altre da Vobarno
17/02/2018

«La psicanalisi non è una psicoterapia»

Poco partecipato ma estremamente interessante il terzo incontro del ciclo “Il ritorno di Freud” che si è svolto lo scorso giovedì, 15 febbraio, in biblioteca a Vobarno

17/02/2018

Quattro Comuni ai blocchi di partenza

Tra lunedì 19 e sabato 24 febbraio, in Valle Sabbia, i Comuni di Vallio Terme, Vobarno, Paitone e Serle abbracceranno la sfida del “porta a porta”

16/02/2018

«Il piacere di mettersi in piazza»

Si terrà il prossimo lunedì, 19 febbraio, a Prevalle la prima delle attività formative in tema di prevenzione del gioco d’azzardo dedicate ai genitori nell’ambito del progetto sulle ludopatie della Comunità Montana

16/02/2018

«Non sparate sul postino»

Il Gruppo Teatrale RìDÒ in collaborazione con l'associazione Rio de Oro presenta la brillante commedia di Derek Benfield che andrà in scena domani, sabato 17 febbraio, al Teatro comunale di Vobarno

15/02/2018

Formazione per le associazioni grazie alla Cassa Rurale

Prenderanno il via a marzo quattro percorsi formativi rivolti alle associazioni promossi dalla Cassa Rurale Giudicarie Valsabbia Paganella in collaborazione con il Centro Servizi Volontariato di Brescia

14/02/2018

A Vobarno la Giornata del Ricordo

In occasione della celebrazione della Giornata del Ricordo è in programma per questo venerdì, 16 febbraio, presso la Biblioteca di Vobarno una narrazione teatrale a cura di Laura Mantovi

12/02/2018

Sbatte a Collio di Vobarno

Brutto incidente a Collio di Vobarno dove un'auto è andata a sbattere. La sua presenza in mezzo alla strada sta creando non pochi problemi al traffico, già congestionato a causa della chiusura della tangenziale.
Aggiornamento ore 16:57


12/02/2018

«Perché la psicanalisi è una scienza?»

Si è tenuto giovedì scorso a Vobarno il secondo incontro del ciclo “Il ritorno di Freud”. La dott.ssa Pamela Cagna ha affrontato il tema della metodologia sperimentale della psicanalisi e dei suoi fondamenti scientifici

11/02/2018

Rotonda provvisoria

In attesa di una nuova rotatoria definitiva, è stata collocata una rotonda provvisoria in plastica per regolare l’incrocio dopo l’uscita della Tangenziale e la strada per l’Itis Perlasca a Vobarno (2)

09/02/2018

«Così è se vi pare»

Andrà in scena questo sabato, 10 febbraio, al Teatro Comunale di Vobarno la commedia pirandelliana del Teatro Armathan con la regia di Marco Cantieri

Eventi

<<Febbraio 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia