Skin ADV
Giovedì 21 Marzo 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Ariosa

Ariosa

di Attilio Zontini



20.03.2019 Villanuova s/C

19.03.2019 Vobarno

19.03.2019 Vobarno

20.03.2019 Sabbio Chiese

19.03.2019 Vestone

19.03.2019 Gavardo

19.03.2019 Preseglie

19.03.2019 Pertica Bassa Casto Pertica Alta

19.03.2019 Vestone

20.03.2019 Vobarno Valsabbia






02 Dicembre 2018, 06.10
Vobarno Odolo Valsabbia
Eco del Perlasca

Inaugurazione macchinario prova per pompe

di Chiara D’Aniello
Grazie alla sinergia fra la scuola e un’importante azienda valsabbina, l’IIS G.Perlasca ha dotato il proprio laboratorio di energia di un importante strumento

All’ITIS G. Perlasca di Vobarno, nel laboratorio di energia, c’è stata l’inaugurazione e la presentazione del macchinario “prova per pompe idrauliche” realizzata dai ragazzi di 4^ energia (attuale quinta) nel maggio 2018 insieme alla Ferriera Valsabbia.

La presentazione è stata realizzata da uno dei ragazzi che hanno partecipato a questo progetto, Luca, che l’ha esposto dall’ideazione fino alla messa in pratica.

Prima di tutto è intervenuto il dirigente scolastico, Antonio Butturini, che ha ringraziato l’azienda e chi la compone per questa opportunità.
Il dirigente ha chiesto ai ragazzi se il progetto è stato apprezzato e la risposta di uno di loro, Matteo, è stata: “non abbiamo spesso avuto l’occasione di mettere in pratica in azienda ciò che abbiamo trattato teoricamente a scuola”.

Infatti è una cosa nuova per i ragazzi sperimentare sul campo la teoria studiata a scuola, che non ha a disposizione tutte le strumentazioni utilizzabili dagli studenti per mettere in pratica ogni singolo argomento.

Il preside ha citato un proverbio cinese: “se ascolto dimentico, se vedo ricordo, se faccio capisco” per far comprendere ai ragazzi che la cosa più importante dell’avere l’attrezzatura è l’aver fatto un progetto e aver capito cosa si ha studiato.

Il professor Francinelli ci teneva a ricordare che esperienze di questo tipo legano il territorio e la scuola e che occasioni simili, nate da un’idea che porta al confronto, possono essere un valido esempio di alternanza scuola-lavoro.

C’è stata molta disponibilità da parte della scuola ma soprattutto dell’azienda che ha mostrato la sua disponibilità non solo dal punto di vista tecnico ma anche da quello umano.
Questo, dice il professore, è solo il primo di tanti progetti in cui gli studenti collaboreranno con i tecnici e i costruttori per realizzare idee partite dall’azienda o addirittura dagli studenti stessi.

In questo caso l’idea è partita dai professori Persico e Francinelli, che insieme agli studenti hanno cominciato il progetto dalla parte teorica, quindi realizzando lo schema della macchina idraulica e cioè raccogliendo tutti i dati necessari a costruirla.

Come seconda fase sono stati disegnati i vari componenti.
In particolare, secondo Luca, rubinetti e serbatoi sono stati gli oggetti più interessanti da creare.
Successivamente sono stati realizzati la struttura e l’impianto idraulico. Secondo lo studente è stato complessivamente ottenuto un ottimo risultato.

E poi l’ottima notizia
: Ferriera Valsabbia ha accettato la collaborazione; il progetto era partito solo come un’idea e non si aveva ancora la certezza di poterlo realizzare per davvero, quindi è stata una grande sorpresa per i ragazzi. Come ultima fase del progetto i ragazzi sono andati a visitare l’azienda e in quell’occasione hanno anche assemblato parti della struttura aiutati dai tecnici. Infine il prodotto è stato ultimato a scuola, montato dagli studenti stessi in un paio di giorni.

La finalità di questo progetto è avere un macchinario che possa essere utilizzato anche da altri studenti di meccanica ed energia e che quindi possa diventare uno strumento didattico che permetta ai ragazzi di provare la teoria degli impianti idraulici e di sviluppare competenze.

Il titolare di Ferriera Valsabbia, Ruggero Brunori, ha garantito che la collaborazione con la scuola continuerà anche in onore del 65 esimo anno di fondazione nel 2019.

I professori che hanno organizzato e partecipato a questo progetto insieme all’azienda, sono quelli d’indirizzo: Persico, Francinelli, Zani e Mocciaro. La scuola ringrazia il titolare della Ferriera Valsabbia e i suoi collaboratori.

Da non dimenticare i tecnici dell’azienda, che hanno interagito con i ragazzi per quanto riguarda la costruzione.
Questo ha dato un valore aggiunto all'azienda stessa, per il lavoro di gruppo e perchè si sono creati rapporti umani con i ragazzi.

I dipendenti della Ferriera Valsabbia hanno dovuto spiegare come applicare la pratica e diventare “insegnanti per un giorno”, quindi avere pazienza e comunicare con gli studenti.

Chiara D’Aniello

.foto di Safir Manni

Invia a un amico Visualizza per la stampa








Vedi anche
27/03/2007 00:00:00
Esperienza in azienda per i ragazzi dell'Itis In Valsabbia, grazie all’Itis di Vobarno e alla disponibilità del mondo produttivo, ben 60 aziende sono al «servizio» della scuola.

15/09/2015 06:29:00
L'Itis chiede e il Sole 24Ore risponde Secondo l’esperto dell’affermato quotidiano economico, i corsi per la sicurezza effettuati in ambito scolastico valgono anche sul luogo di lavoro

03/03/2017 11:33:00
«We Love Schools» Fondital e Raffmetal hanno dato via al progetto “WE LOVE SCHOOLS” un percorso di alta formazione professionale in partnership con l’Istituto ITIS Perlasca di Vobarno, che vuole proseguire negli anni

17/06/2007 00:00:00
Alternanza scuola-lavoro, soluzione intelligente Il convegno recentemente promosso dalla sede Itis di Vobarno dell’Istituto Perlasca di Vallesabbia, ha proposto una tappa fondamentale nel rapporto tra la scuola, il territorio e il mondo del lavoro.

16/09/2015 07:54:00
Taglio del nastro all'Itis Sei nuove aule su tre piani. La nuova ala della sede vobarnese dell’Itis Perlasca ha cominciato ad accogliere alunni proprio in questi giorni.



Altre da Vobarno
20/03/2019

Sul territorio, per fare rete

Per la prima volta il Consiglio del settore “Metallurgia, Siderurgia e Mineraria” in seno ad Aib, si è riunito fuori dalla sede. E l’ha fatto in Valle Sabbia

19/03/2019

Una donna per Vobarno

Si chiama Catia Turrini, ha 62 anni e sarà lei a guidare la lista “Impegno Civico” che alle Comunali di Vobarno si propone di contrastare la rielezione dell’attuale compagine di maggioranza. VIDEO
(6)

19/03/2019

Martina e i fratellini

Gentile Direttore, sono la proprietaria della capretta Martina, sbranata dai cani da cinghiale lo scorso 13 ottobre. Scrivo per condividere con i lettori la mia gioia per un evento che ha dell’incredibile... (1)


 

16/03/2019

La Regione e la montagna

L’assessore regionale all’Agricoltura Fabio Rolfi ha visitato la Valle Sabbia, l’abbiamo intervistato a Sabbio Chiese (2)

16/03/2019

In viaggio con Pierangelo Orizio

Serata particolarmente partecipata quella che nei giorni scorsi ha registrato la presenza di Pierangelo Orizio nella sede del Cinefotoclub Vallesabbia, a Vobarno nella casa delle Associazioni



15/03/2019

Per Lancini al primo posto le opere pubbliche

“Un’esperienza positiva, ma non priva di difficoltà”. Così il sindaco di Vobarno descrive il suo mandato, parlando delle emergenze degli ultimi anni nelle frazioni montane e dei numerosi interventi effettuati sul territorio. Gli abbiamo anche chiesto se si ricandiderà 

14/03/2019

Grande rivincita per le valsabbine

Le ragazze della Nuova Bstz-Omsi Polisportiva Vobarno vendicano il 3-0 subìto all’andata contro il Volley Lallio con una prestazione ottima 

14/03/2019

«Vita da clown»

Cosa si nasconde dietro al trucco di un clown? Lo scopriranno questo sabato, 16 marzo, gli spettatori dello spettacolo di Alberto Cella e Raffaello Malesci, in scena al Teatro comunale di Vobarno

11/03/2019

Valsir, Oli e Marvon, borse di studio e riconoscimenti

Lo scorso sabato sono stati premiati, presso lo spazio Valsir Expo, i collaboratori con 20 e 30 anni di servizio. Ai figli dei dipendenti la consegna delle borse di studio “Niboli Silvestro” 

09/03/2019

Inaugurata la panchina rossa contro la violenza

Simbolo della lotta contro il femminicidio e la violenza sulle donne, la panchina posta in piazza Corradini a Vobarno è stata inaugurata ieri pomeriggio in occasione della Giornata Internazionale della Donna  (1)

Eventi

<<Marzo 2019>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
25262728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia