Skin ADV
Domenica 21 Gennaio 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    







20.01.2018 Vobarno

20.01.2018 Garda

20.01.2018 Gavardo

19.01.2018 Odolo

19.01.2018 Salò Garda

19.01.2018 Vallio Terme Valsabbia Garda Provincia

20.01.2018 Vestone

20.01.2018 Anfo Giudicarie Storo

19.01.2018 Lavenone

19.01.2018 Bagolino Vallio Terme






28 Agosto 2012, 07.00
Vobarno Capovalle Roè Volciano
Caccia&Dintorni

Bel tempo domenica sul Manos

di Ubaldo Vallini
Merito, sono in centinaia ad essere convinti, della Madonna del Buon Bracconiere e della sua gratitudine nei confronti di chi la festeggia ogni anno.
 
«Certo che non piove, facciamo tutto questo lavoro per lei, vuoi che non collabori?».
Antonio Rizzardini non ha dubbi commentando il meteo che domenica scorsa ha risparmiato la sommità del Monte Manos dalle saette e dalla grandine che tutti gli esperti davano per certe.
 
La "collaboratrice, che anche quest'anno ha permesso la grande festa di fine agosto in suo onore, è niente meno che la Madonna: quella con l'appellativo "del Buon Bracconiere" affibbiatole non senza qualche risvolto polemico alcuni anni fa.
Il perché è presto detto.
La Madonna del Buon Bracconiere è custodita in una nicchia all'ingresso del roccolo "Da Girolamo", di cui Antonio è proprietario, sulle montagne fra Capovalle e Vobarno: rigorosamente abusivo il sito, ufficialmente consacrata la Madonnina.
 
E dopo la messa celebrata da don Andrea, prete 92enne che ha ricordato ai presenti che la Natura va salvaguardata e anche amata in tutte le sue espressioni, quale poteva essere il piatto forte per siffatta festa?
Lo spiedo alla bresciana, ovvio. Con una formula inedita, che nonostante la temuta pioggia ha portato al confine fra Capovalle e Vobarno quasi 700 persone: cioè gratis per tutti.
 
Ad offrire con abbondanza il piatto della tradizione 18 spiedatori in gara (più due fuori concorso) e l'organizzatissima logistica capitanata da Marisa.
Per annaffiarlo hanno contribuito gli stessi ospiti fornendo anche torte, formaggi e contorni vari, accostando così con abbondanza le capaci dispense di Antonio.
 
Per la cronaca, lo spiedo migliore è stato quello di Luigi Nicolini "forner" di Nuvolento, seguito nell'ordine da Silvio Righetti di Prevalle e da Giuseppe Maffizzoli di Polpenazze (che ci ha messo dentro anche del gustosissimo fegato di vitello).
 
Tutti a parimerito gli altri: Ardiccio Ferrari (che l'ha fatto all'antica, sul fuoco), Nicola Spenchi, Marco Freddi e Stefano Bianchi di Vobarno; Davide Silvestri, Omar Pozzani, Elio Pavoni, Gianni Melchiorri e Achille Bagozzi da Roè Volciano; Stefano Tanghetti di Bovegno; Raffaele Cabassi di Villa Carcina; Eros Melsani di Salò, Pietro Armanni e Massimo Vaglia di Idro, Eugenio Erculiani di Vestone.
 
E il buon bracconiere?
«Si, chiamatemi pure bracconiere, ma lo faccio per passione e mai per convenienza» ci dice lui stesso, devoto e allo stesso tempo allergico come pochi alle costrizioni normative in materia venatoria.
 
Fra i settecento amici di Antonio anche Imerio Leali e Renzo Avemari, che hanno intrattenuto gli ospiti con voci, chitarra e tastiera.
E Vanni Ligasacchi: «Sono qui come presidente della nuova associazione "Cultura Rurale" - ci ha detto il consigliere regionale valsabbino -. Ed è uno spettacolo vedere tanto impegno e dedizione nel mantenere le tradizioni». 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID22661 - 28/08/2012 16:57:52 (GabrieleVate) Che tristezza
Come siamo caduti in basso: Bracconiere per passione e non per convenienza - un rappresentante delle istituzioni che si gode lo "spettacolo" in un roccolo ufficialmente abusivo. E poi l'Italia va male.


ID22667 - 28/08/2012 18:51:19 (fra) Sempre polemiche....
Penso che i problemi dell' Italia in questo momento non siano i roccoli pi o meno abusivi.... Pertanto non andiamo sempre a voler " far uscire " il lato negativo delle cose....


ID22692 - 29/08/2012 19:01:46 (sonia.c) a quando una messa..
con relativa festa,magari per chi .."trucca "i motorini..( i motori che passione!)o per le corse dei cani clandestine (quando si ama la natura..)altre proposte??? .....rob de matt!


ID22717 - 30/08/2012 17:16:29 (GabrieleVate) infatti
infatti il problema non e' il roccolo ufficialmente abusivo, e' il rappresentante delle istituzioni che "ufficializza" un insieme di illegalita'. Mi associo a quanto detto da Sonia.c .... robe de matt!


ID22719 - 30/08/2012 17:57:43 (ubaldo) nossignori
...piano. A quel convivio c'ero anch'io e non c'era proprio nulla di illegale. E' stata una gara di spiedi come se ne fanno a decine nelle feste di paese. Tradizione dunque, anche se a qualcuno può non piacere. Diversa è la questione della Madonna del "buon" bracconiere. Qualcuno può pensare che un bracconiere in nessun caso possa ricevere l'appellativo di "buono" o che non sia il caso di metterci di mezzo la Madonna... ma siamo ben lontani da episodi di comportamento illegale. Se le guardie dovessero beccare il buon Antonio a roccolare, fanno bene a dargli la multa. Ubaldo.


ID22723 - 30/08/2012 21:13:54 (sonia.c) carissimo signor Ubaldo..
ho scherzato un pòma più che ironica ,sono sembrata acida.. ben vengano le feste! resto comunque sconcertata dal "messaggio" non proprio "educativo"..tirare in ballo la madonna poi..saluti!


ID22756 - 01/09/2012 17:23:55 (diavolo) w la caccia
Antonio sei il migliore, le polemiche ti fanno un " BAFFO"



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/08/2014 07:37:00
Niente spiedo per il Buon Bracconiere Tutti avrebbero scommesso che quest'anno sarebbero stati in mille a salire sul Manos, fra Capovalle e Vobarno, per festeggiare la Madonna del Buon Bracconiere. Invece no: il «pirata» ha ammainato le vele


04/02/2017 07:30:00
Senza più Madonna il Buon Bracconiere Le sue azioni illegali hanno destato “elevato allarme sociale” e l’elenco dei reati è lungo: violenza sugli animali, detenzione abusiva di armi, illecita cattura e detenzione di avifauna protetta e via... bracconando

26/08/2009 07:00:00
Una statua della Madonna intitolata al “Buon Bracconiere” Una statua della Vergine dal provocatorio titolo di “Madonna del Buon Bracconiere” sarà benedetta questa domenica presso un roccolo sul Monte Manos a Capovalle.

28/08/2009 06:34:00
Buon cacciatore o buon bracconiere? La benedizione della statua della Madonna del Buon Bracconiere sembrava dovesse essere rinviata, invece avverrà come da programma questa domenica. Un'iniziativa che solleva non poche perplessità.

05/10/2013 08:58:00
«La mia è pura passione» La Madonna della quale tutti, ma proprio tutti sono figlioli, non l'ha protetto a sufficienza. E il "Buon Bracconiere" è finito nella rete da lui stesso tesa. Anche questa volta



Altre da Vobarno
20/01/2018

Quando il fienile diventa... «erbile»

Hashish e marijuana in quantità nascosta nel fienile vicino casa per un 22enne finito nelle maglie dai Carabinieri di Vobarno con l’ausilio dell’unità cinofila antidroga di Orio al Serio

18/01/2018

A Piazza Pulita

Interverranno anche l’imprenditore valsabbino di Vobarno Giorgio Buffoli ed il sindaco di Puegnago del Garda, Adelio Zeni, alla trasmissione “Piazza Pulita” in onda questo giovedì sera poco dopo le 21 a La7

17/01/2018

Nuovo anno, vecchia emergenza

L’influenza ha assottigliato le scorte di sangue mettendo in difficoltà le sale operatorie e gli interventi programmati. Sabato 20 gennaio l’Avis Vobarno attende i soci per la prima donazione del 2018

17/01/2018

«Il ritorno di Freud»

Sono in programma in data 1, 8 e 15 febbraio presso la Biblioteca di Vobarno tre incontri sulla psicanalisi organizzati dalla Scuola di Psicanalisi Freudiana con il patrocinio del Comune. Ingresso libero e gratuito

16/01/2018

Un 2018 tutto in salita!

Non per tutti, ovviamente, ma solo per i partecipanti al Grand Prix di corsa in montagna delle Valle Sabbia, il circuito valsabbino del trail giunto quest'anno alla quinta edizione con alcune novità


16/01/2018

Benvenuto Andrea

Tanti auguri alla famiglia Vezzola, di Vobarno, che proprio oggi, martedì 16 gennaio festeggia la nascita del secondo genito Andrea


15/01/2018

Gallerie chiuse per manutenzione

Per lavori di adeguamento agli impianti tecnologici questa settimana le gallerie degli svincoli valsabbini della 45 bis rimarranno chiuse al transito (1)

14/01/2018

Dopo la frana ecco la rete

Intervento di somma urgenza lungo via Battisti a Vobarno, dove nei giorni scorsi la parete rocciosa che sovrasta la Provinciale IV era stata oggetto di uno smottamento con la caduta di alcuni sassi fin sull’asfalto

13/01/2018

Sovrappasso Falck, l'ipotesi della rotatoria

Nei giorni scorsi, i tecnici hanno dichiarato definitivamente inagibile il vecchio cavalcavia della Falck. In Comune stanno valutando quale soluzione adottare. Individuato il camion che ha tranciato le "trecce"
(1)

11/01/2018

Raccolta firme

Doppio appuntamento valsabbino per Liberi e Uguali, che deve raccogliere almeno 2mila firme bresciane per poter partecipare alle Regionali, a Gavardo e Vobarno


Eventi

<<Gennaio 2018>>
LMMGVSD
1234567
891011121314
15161718192021
22232425262728
293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia