Skin ADV
Martedì 21 Agosto 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    




19.08.2018

19.08.2018 Prevalle

19.08.2018 Valtenesi

19.08.2018 Garda

20.08.2018 Garda

19.08.2018 Anfo

20.08.2018 Valtenesi

20.08.2018 Bione

19.08.2018

20.08.2018 Sabbio Chiese Provaglio VS Barghe



14 Novembre 2017, 08.42
Vobarno
Rsa

Un nuovo presidente per la Irene Rubini Falck

di val.
Ha già preso “servizio” nei giorni scorsi il nuovo presidente della Fondazione vobarnese. Si tratta di Liberato Enzo Formisano. Rimpasto di competenze

«Ho accettato di buon grado la nomina, spero di riuscire a corrispondere alle aspettative» così Liberato Enzo Formisano, che al Consiglio comunale celebrato ieri sera sedeva dalla parte degli spettatori.
Come statuto vuole, infatti, i membri del Cda della Fondazione Irene Rubini Falck non possono essere degli amministratori comunale. Così lui si è dimesso da assessore e da consigliere.

Il posto di Formisano in municipio
è stato occupato dal primo dei non eletti per la lista di maggioranza Uniti per Cambiare, Valerio Nolli, consigliere al quale il sindaco affiderà anche la delega alla Cultura.
Delle deleghe fino a ieri esercitate da Formisano, quella ai Servizi sociali è invece stata affidata all’assessore Claudia Buffoli, mentre il sindaco ha tenuto per sé quella al Personale.

Neo ingresso in giunta per Giuseppe Ferrari, che si occuperà a pieno titolo di Sicurezza e Polizia locale: «In linea con quelli che sono gli intendimenti del partito che rappresento (Lega Nord), utilizzerò tutti gli strumenti che la legge mi consente per affrontare insieme alle forze di polizia il problema della presenza di clandestini sul territorio e verificare la regolarità delle presenze straniere» ha dichiarato.

Tornando alla carica di presidente della Fondazione (ricordiamo che viene esercitata a titolo gratuito) quella di Liberato Enzo Formisano appare come designazione mirata a calmare le acque, troppo agitate in queste ultime settimane attorno alla residenza vobarnese per anziani.

«Cercherò di essere un presidente equilibrato, almeno fino alla fine del 2019, quando il cambio di amministrazione rimetterà tutto in discussione – conferma lui -. Quanto agli obiettivi che mi sono prefissato, intendo soprattutto garantire la qualità dell’assistenza agli ospiti e fare in modo che alla Irene Rubini Falck regni armonia anche nei rapporti col personale e coi volontari delle associazioni che a diverso titolo contribuiscono al funzionamento della struttura».

La competenza dovrebbe esserci: oggi pensionato, Libero Enzo Formisano è stato per 38 anni coordinatore del personale in seno all’Azienda ospedaliera di Desenzano ed era già stato vicepresidente della Irene Rubini Falck con Panzera sindaco.
 
.in foto: il Consiglio comunale di Vobarno


Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID74129 - 14/11/2017 12:52:10 (Dioniso) Direttore...un poco di parte?
Noto, ma è certamente una opinabile impressione personale, che l'articolo della redazione è tutto proteso a benedire il nuovo presidente ed il nuovo sereno corso, mentre tutti gli articoli riguardanti il recente passato della Fondazione erano, per così dire, critici-preoccupati rispetto alle scelte ed alla governance. Ma, di certo mi sbaglio! Buon lavoro al neo Presidente, che così si prepara alla prossima candidatura...a Sindaco, magari con il centro sinistra!!


ID74131 - 14/11/2017 13:13:04 (ubaldo) Articolo di parte?
Se lo dice lei...


ID74132 - 14/11/2017 13:34:19 (turk182) Dionisio
magari il sempre dispensatore di bonta' Dionisio, basta che si parli dell'amministrazione gavardese (o di qualche suo esponente coinvolto come in questo caso, in figuracce fuori sede) potrebbe dirci cosa ne pensa della situazione della casa di riposo di Gavardo visto che sono coinvolti gli stessi personaggi. Acidino oggi. Ps ma il neo nominato non è della maggioranza visto che era assessore e consigliere? certo fare peggio di quelli di prima è comunque dura.


ID74133 - 14/11/2017 13:45:35 (tiger68) auguri alla casa di ripooso
Speriamo che alla casa di riposo venga amministrata un po' meglio rispetto al comune di vobarno...perchè questa è la peggior amministrazione che Vobarno abbia avuto....paese ove ormai il degrado regna ovunque per rendersene conto basta vedere che dal ponte nuovo in avanti non puliscono più neanche il marciapiedi da oltre sei mesi.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
27/10/2017 11:36:00
Aperto il bando, dopo le dimissioni del presidente Scadranno alle ore 12 del prossimo 7 novembre, i termini per presentazione delle candidature per far parte del Cda della Fondazione Irene Rubini Falck

30/07/2017 08:54:00
«Presidente e vice sono incompatibili» Il gruppo di minoranza in Consigliuo comunale a Vobarno contesta l'assegnazione della massime cariche in seno alla Fondazione Irene Rubini Falck

11/08/2017 09:59:00
Ancora sulla Irene Rubini Falck In merito alle questioni ancora aperte sulla Fondazione Irene Rubini Falck di Vobarno, ci scrive anche l'ex presidente Pierenzo Faberi. Pubblichiamo volentieri


22/10/2017 08:40:00
Irene Rubini Falck, Salvadori si dimette Un po' a sorpresa le dimissioni del presidente della struttura vobarnese per anziani. Una decisione forse figlia delle polemiche alimentate in queste ultime settimane. Tempo 20 giorni e potrebbe già essercene un altro.


27/10/2017 11:06:00
«Non c'è più tempo da perdere» In merito alle vicende legate al funzionamento della Fondazione vobarnese, il gruppo consiliare di minoranza "Insieme per Vobarno" ci scrive, auspicando con l'elezione di un nuovo presidente una veloce soluzione ai problemi già segnalati




Altre da Vobarno
15/08/2018

Trekking e ferrate nelle Dolomiti

È l’escursione paesaggistica e naturalistica quella proposta dal Gruppo escursionistico della Polisportiva Vobarno, dal 20 al 23 agosto prossimo sull’Alpe di Siusi

14/08/2018

Per Massimo sono 44

Tanti auguri a Massimo, di Collio di Vobarno, che oggi, 14 agosto, compie 44 anni

13/08/2018

A Roma dal Papa

Anche un nutrito gruppo di giovani valsabbini sono stati a Roma per l’incontro col Papa. Esperienza in Caritas per i ragazzi di Prevalle

12/08/2018

Fondi per l'edilizia scolastica

Anche alcuni comuni valsabbini fra i beneficiari dei contributi regionali per l’edilizia scolastica per interventi di riqualificazione e messa a norma

09/08/2018

Tempo di bilanci per Silmar

Tra le novità riguardanti le aziende della holding, anche uno sguardo sul mercato russo con la realizzazione, a Lipetsk, di un nuovo stabilimento Fondital 

08/08/2018

Di tutto un po'... Ferragosto a Biobiò

Una giornata nella natura, immersi nel verde, mangiando in compagnia piatti genuini, cucinati con materie prime tutte biologiche!

06/08/2018

La Madonna e l'alpino disarmato

Lo scorso 28 luglio è stata inaugurata in località “Canecol”, in Degagna, la Madonna dell’Alpino (3)

04/08/2018

I trenta di Diego

Tanti auguri a Diego Giacomini, di Vobarno, che proprio ieri, venerdì 3 agosto, ha concluso i suoi primi tre decenni d'età


04/08/2018

Sul sentiero delle espressioni in Val d'Intelvi

Saranno natura, paesaggio e arte le parole chiave dell’uscita degli escursionisti della Polisportiva Vobarno in programma domani, domenica 5 agosto 



28/07/2018

Sette rapine in tre mesi

Nei guai due bresciani, già in carcere perché sorpresi armi in pugno nel Cremonese. Le rapine anche ai danni di due supermercati valsabbini

Eventi

<<Agosto 2018>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia