Skin ADV
Giovedì 19 Ottobre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



 




18.10.2017 Odolo

18.10.2017 Roè Volciano

18.10.2017 Vestone Vobarno Valsabbia

18.10.2017 Provincia

18.10.2017 Vobarno Gavardo Vallio Terme Serle

17.10.2017 Valtenesi

17.10.2017 Sabbio Chiese

18.10.2017 Vobarno Valsabbia Giudicarie Garda Valtenesi

18.10.2017 Valtenesi

17.10.2017 Barghe






04 Maggio 2017, 16.20
Vobarno
Lettere

Segnalate quei sentieri

di Sonia Piccoli
«Ci sono delle eccezioni, ma nel mio girovagare per le nostre montagne, ahimè, ho riscontrato la presenza di sentieri non segnati o mal segnati, non curati e non messi in sicurezza

Si tratta spesso di sentieri che hanno un valore storico, turistico e a volte anche enogastronomico importante.
Questo succede in gran parte nell’entroterra molto poco considerato rispetto alle zone dei laghi.

Da ormai diversi anni l’escursionismo, il cammino, il pellegrinaggio e la viandanza, sono diventati una pratica culturale, storica, ricreativa, sportiva e anche religiosa, sempre più diffusa.
Sono in numero crescente, infatti, le persone oggi attratte dalla possibilità di percorrere i sentieri e di unire ad un’attività fisica salutare, la scoperta di paesaggi, l’incontro con la natura, la cultura in generale, l’enogastronomia.

Credo che la sempre più massiccia presenza di escursionisti (mi piacerebbe vedere più italiani), sia diventata una fonte importane per l’economia turistica montana, collinare e lacustre.
Proprio perché il camminare è un’attività che può essere fatta tutto l’anno, con qualsiasi clima e a qualunque età.

Ecco perché è molto importante segnare i percorsi in maniera semplice, dando modo a tutti di entrare nell’entroterra con tutta tranquillità.
I segnavia rivestono sui sentieri un ruolo molto importante; dalle indicazioni descritte dipendono spesso le decisioni di qualsiasi escursionista, specialmente quando non ha familiarità con i luoghi attraversati.

L'importanza della segnaletica verticale è sotto gli occhi di tutti, indicando le prossime mete, intermedie e di destinazione.
I segnavia donano a chi li legge la necessaria certezza e sicurezza, soprattutto quando si è presi dal dubbio di essere fuori rotta.
Questa segnaletica è dunque importantissima e va adeguatamente posizionata, mantenuta e protetta.

I segnavia sono strumenti di progettazione del territorio.
Soprattutto negli ambienti naturali, poiché è sui sentieri segnati che vengono indirizzate le persone a frequentare quel territorio, valorizzandolo e tutelandolo allo stesso tempo.
 
A questo proposito devo ringraziare il Comune di Vobarno che è uno dei primi qui intorno a segnare nel modo corretto i percorsi.

 
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
22/01/2017 07:30:00
Lungo i sentieri delle dolci colline Sarà inaugurata la prossima primavera la rete di sentieri che percorre il territorio di Muscoline: un progetto dell’assessorato all’Ambiente per valorizzare il territorio in chiave ambientale e turistica

15/06/2017 07:20:00
Sentieri per il territorio e il turismo Presentata ieri in Comunità montana la nuova mappatura dei sentieri, un primo passo per ulteriori sviluppi per la valorizzazione, la cura e la promozione in campo turistico

20/08/2012 07:00:00
L'itinerario Ripulito il sentiero e sistemati alcuni segnavia, da sabato è percorribile lo spettacolare itinerario che da Vaiale porta a Passo Portole e ritorno. Uno dei sentieri della Brigata Perlasca.

18/05/2017 15:40:00
Sentieri da sentire Sarà inaugurato questa domenica pomeriggio con una passeggiata nel bosco accompagnata da performance musicali il recupero di 21 km di sentieri che attraversano gran parte del territorio di Muscoline

21/03/2012 07:00:00
Sui sentieri della Resistenza Dal dire al fare. Dopo alcuni incontri di preparazione, ecco le uscite sul territorio alla riscoperta dei sentieri dei partigiani.



Altre da Vobarno
18/10/2017

Altri bracconieri nella rete dei Forestali

Prosegue l’azione di contrasto al bracconaggio, che ha visto impegnati i carabinieri forestali di Vobarno in quel di Brescia e i colleghi di Gavardo a Vallio e Serle

18/10/2017

Borsa di studio... e di ricerca

Poliambulatori Santa Maria, giovani laureati al centro dell'attenzione: 5.000 euro di premio alla migliore idea dì sviluppo delle professioni sanitarie. E' la borsa di studio "Gianna Bergomi". E la struttura cresce, con nuovi spazi dedicati agli ambulatori


18/10/2017

Valsir, modelli BIM senza rivali

Produrre l’eccellenza non è più sufficiente. Oggi serve che gli oggetti ben fatti possano essere facilmente inseriti nei programmi di progettazione più complessi. Anche qui è Valsir Spa a fare scuola

17/10/2017

«Il Paese dal passato imprevedibile» fa tappa a Vobarno

Verrà inaugurata questo giovedì, 19 ottobre, presso la Biblioteca Comunale di Vobarno la mostra espositiva sulla storia del passaggio politico dall’Unione Sovietica alla Federazione Russa

16/10/2017

Buon compleanno

50 anni di Marvon, 30 di Valsir e 25 di Oli. Il patron Andrea Niboli, con la sua grande famiglia, sabato scorso ha festeggiato alla grande


11/10/2017

Volley Polisportiva Vobarno, una «nazionale» in B2

È stata presentata questo martedì sera presso la sala conferenze della biblioteca di Vobarno la prima squadra per la stagione 2017-2018 della Nuova Bstz-Omsi Polisportiva Vobarno, con un roster quasi del tutto rinnovato con atlete da tutta Italia


11/10/2017

Sapori d'autunno

Sarà un fine settimana all’insegna dei sapori d’autunno quello che si prospetta a Vobarno. Sabato 14 a Pompegnino ci sarà la Sagra della Castagna, seguita domenica 15 dalla Castagnata al Funtanì

09/10/2017

Vince la «macafagna» di Cimego

Applauditissimi i valsabbini con la «tiragna», secondi ex equo con la «carbonera» di Storo e con quella di Condino, con quest'ultima che vince il voto popolare


06/10/2017

«Donne. Poeti di Francia e oltre»

Un’intervista a Valentina Gosetti, scrittrice vobarnese, in vista della presentazione del suo ultimo libro, che si terrà lunedì 9 ottobre alle 18.30 al Bloom Bar di Salò




Eventi

<<Ottobre 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia