Skin ADV
Lunedì 20 Novembre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    





18.11.2017 Gavardo

18.11.2017 Villanuova s/C

19.11.2017 Prevalle

19.11.2017 Villanuova s/C

19.11.2017

19.11.2017 Idro Garda

18.11.2017 Villanuova s/C Valsabbia

18.11.2017 Giudicarie Storo

19.11.2017 Storo

18.11.2017 Prevalle






12 Luglio 2017, 07.48
Vobarno
Nera

Non fu legittima difesa

di red.
Dieci anni di carcere, il minimo per l’omicidio volontario. Così ha disposto ieri il tribunale per Laert Kumaraku, il trentenne che a giugno dello scorso anno accoltellò il cognato a Carpeneda di Vobarno

L’omicidio avvenne il 3 giugno del 2016 nell’appartamento di via Prada 15, al termine dell’ennesima lite in famiglia.
La vittima si chiamava Dritan Mali ed era il marito della sorella dell’omicida.

Non è passata la tesi della difesa
, secondo la quale il trentenne agì d’istinto provocato dall’ennesima aggressione subita dalla sorella da parte del marito.

Secondo il giudice, infatti, Laert avrebbe avuto tutto il tempo necessario per mettere a fuoco la scena del litigio e decidere cosa fare. 
Ci sono le motivazioni ancora da vagliare, ci vorrà ancora un mese perché vengano depositate, l’ipotesi è pero che il giudice ha ritenuto che il 30 enne abbia avuto modo di ponderare le sue mosse e quando ha afferrato il coltello da cucina affondandolo nelle carni del cognato non l’abbia fatto seguendo l’istinto e nemmeno per un malinteso senso della legittima difesa. 
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID72741 - 12/07/2017 14:06:54 (ulisse46) Bello schifo.
La vita di un uomo vale 10 anni di vitto e alloggio. triste


ID72742 - 12/07/2017 14:10:59 (Tc) ...
e nelle cave c'è sempre bisogno di gente...mazza 5kg e via...


ID72750 - 12/07/2017 19:46:43 (Venturellimario)
I soliti forcaioli Poveretto, dai, tra due anni sarà libero, in fondo che ha fatto di male?Che colpa ha se l'altro si è trovato contro la lama


ID72753 - 13/07/2017 07:54:13 (AngeBra)
Non solo si troverà libero, ma certamente gli troveranno un bel lavoro garantito, proprio come ai ragazzi laureati che devono fare la fila per un voucher...



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
04/06/2016 07:06:00
Colpito da un solo fendente E' stata una coltellata dritta sotto al cuore, al culmine di una lite familiare, a porre fine alla vita di Drital Mali, il 37enne albanese ucciso venerdì poco dopo mezzogiorno a Carpeneda di Vobarno. Il cognato interrogato in caserma per ore


03/06/2016 14:51:00
Uomo accoltellato in casa L’omicidio è avvenuto oggi verso mezzogiorno a Carpeneda, frazione di Vobarno. Vittima un 37enne albanese: indagano i Carabinieri

04/05/2015 08:55:00
Un masso per due incidenti Curioso e devastante episodio, per fortuna solo per i mezzi meccanici, quello accaduto a Carpeneda di Vobarno al mattino presto di domenica 3 maggio

02/07/2017 07:46:00
Molotov sull'Eureka L'albergo, al centro di una polemica su quello che sembrava l'imminente arrivo di 35 profughi a Carpeneda di Vobarno, è stato oggetto di un'azione inqualificabile e vigliacca

04/06/2016 07:35:00
La testimonianza Una famiglia ben inserita nella comunità vobarnese, quella di Dritan Mali. A dirlo i vicini di casa.




Altre da Vobarno
20/11/2017

Nonno Remo fa 90

Tantissimi auguri a nonno Remo, di Teglie di Vobarno, che proprio oggi, lunedì 20 novembre, festeggia il suo 90° compleanno

17/11/2017

Volley Vobarno, brutta sconfitta

Ennesima sconfitta per le bresciane che cadono nella gara casalinga della 5^giornata di campionato sotto i colpi del fortissimo Lagaris Volano (Tn).

17/11/2017

A Vobarno il Campionato provinciale a coppie

Si svolgeranno questo sabato 18 novembre presso il bocciodromo di Vobarno le finali del Campionato Provinciale nelle specialità di coppia per le categorie A-B-C

16/11/2017

«Madame Bovary»

Sul palco del Teatro comunale di Vobarno questo sabato, 18 novembre, andrà in scena lo spettacolo tratto dal celebre romanzo di Flaubert, con la regia di Raffaello Malesci

16/11/2017

Ricordo di Andrea Barbiani

Mi ha sempre colpito, della personalità di Andrea Barbiani, il contrasto, netto, tra la mitezza dei suoi modi, quasi una ritrosia nell’apparire, e la profondità, la acutezza del suo essere e del suo agire...

16/11/2017

«Carissimo Andrea»

Solo poche parole per dire al Signore “Grazie”. Grazie per averlo dato alla sua Famiglia, Famiglia che hai lasciato come testamento della tua vita...

16/11/2017

Monica arriva a 29

Tanti auguri a Monica Fontana, di Carpeneda di Vobarno, che proprio oggi, giovedì 16 novembre, compie di suoi primi 29 anni


14/11/2017

Risultati progetto Bav e Agv

Questi i risultati delle ultime sfide sottorete delle squadre giovanili delle squadre di volley femminile di Barghe, Vobarno e dell'Alto Garda


14/11/2017

Porta a porta, come funziona

Prendono il via questo giovedì a Vobarno e nelle frazioni gli incontri informativi per la popolazione in vista del nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti (3)

14/11/2017

Un nuovo presidente per la Irene Rubini Falck

Ha già preso “servizio” nei giorni scorsi il nuovo presidente della Fondazione vobarnese. Si tratta di Liberato Enzo Formisano. Rimpasto di competenze (4)




Eventi

<<Novembre 2017>>
LMMGVSD
12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia