Skin ADV
Martedì 18 Febbraio 2020
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








17.02.2020 Valtenesi

16.02.2020 Vobarno

16.02.2020 Capovalle

16.02.2020 Gavardo

16.02.2020 Bagolino

16.02.2020 Sabbio Chiese

17.02.2020 Pertica Alta

16.02.2020 Roè Volciano

17.02.2020 Roè Volciano

17.02.2020 Preseglie






18 Agosto 2019, 07.27
Vobarno
Incidente

Fortuna tanta, in Degagna

di val.
Esce di strada e si ribalta. Ad impedire all'auto di precipitare per 15 metri fin nell'Agna, tenendola in bilico, solo piante ed arbusti

E’ uscito di strada ribaltandosi sulle piante sottostanti, con l’auto che è rimasta aggrappata al verde evitando per un soffio di precipitare direttamente nell’alveo del torrente che scorre una quindicina di metri più in basso.

Tanta paura ieri sera lungo la Valle dell’Agna, a Vobarno, e tanta fortuna per il 55enne del posto che, dopo un’ora di lavoro da parte dei soccorritori, è stato estratto dall’auto, una Dacia, praticamente illeso.

Erano all’incirca le 20:30 quando un ragazzo, scendendo da Eno col motorino, poco prima della località San Martino, ha notato lo sciabolare dei fari di un’auto fra le frasche e poi la sagoma dell’auto ribaltata poco sotto il ciglio della strada.

Subito è scattata la macchina dei soccorsi e sul posto sono intervenuti i volontari dell’ambulanza da Roè Volciano, l’equipaggio della medicalizzata e poi, dato che non si riusciva a capire quali fossero le condizioni degli occupanti dell’auto, anche l’elicottero in notturna, che arrivato sulla verticale ha “verricellato” medico e tecnico del soccorso alpino.
Intanto erano arrivati da Salò anche un pattuglia della Stradale e i Vigili del fuoco.

C’è voluta un’ora intera per mettere in sicurezza l’auto con dei cavi d’acciaio, verificare che nell’auto c’era una sola persona e che era cosciente, per poi estrarla dall’abitacolo.
I pompieri hanno dovuto anche sfoltire un boschetto di nocciolo per aprire il portabagagli e provare ad estrarre l’uomo dopo averlo immobilizzato con la “spinale”.

Sul posto, per dar manforte agli altri soccorritori, sono intervenuti da Agnosine anche gli uomini del Soccorso alpino della Valle Sabbia.
Alla fine il 55 enne, praticamente illeso, è uscito da solo ed è stato aiutato dai soccorritori a riguadagnare la sede stradale.

Visibilmente scosso, ha però rifiutato il ricovero.
Resta ancora da capire, e probabilmente lo approfondiranno i poliziotti, se le sue evidenti condizioni psicofisiche alterate non fossero la diretta conseguenza dell’abuso di qualche sostanza.


Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
19/11/2019 10:10:00
In cima all'Agna in notturna Questo sabato, 23 novembre, una camminata serale nella valle dell’Agna con percorso adatto a tutti. Il ricavato dell’iniziativa verrà devoluto all’oratorio di Degagna di Vobarno

25/02/2018 04:35:00
Muore precipitando nell'Agna Un vobarnese 62enne di Vobarno è morto, precipitando per una quarantina di metri dalla strada della Degagna fin nell'alveo del torrente. Stava gettando via della spazzatura


07/12/2014 16:48:00
Ponte Degagna Posizionato in poche ore, funzionale, risolutivo. Il manufatto che permette di risalire senza troppi problemi la Valle dell'Agna, in attesa di una soluzione definitiva, continua a svolgere egregiamente il suo compito


26/12/2014 07:56:00
Ritorno alla Degagna Il sindaco Lancini l'aveva promesso: «Per le feste natalizie quella strada deve riaprire». E così è stato


10/08/2016 10:02:00
Tutti ospiti all'Oratorio di Degagna E' iniziata con una camminata "In cima all'Agna" e proseguirà in questo lungo fine settimana, la "Festa dell'Ospite" di Degagna, fra eventi serali e gastronomia




Altre da Vobarno
16/02/2020

E la rotonda?

Che quello sia un punto pericoloso è risaputo. Dal Comune più progetti, l’ultimo un mese fa, ma a dare l’ok, che non arriva, dev’essere Anas

14/02/2020

Polisportiva Vobarno, il derby è valsabbino

Le ragazze della Nuova Bstz Omsi Polisportiva Vobarno si sono fatte valere sabato scorso, a Caionvico, contro la formazione dell'Atlantide

13/02/2020

«Sono indignato per quanto è stato scritto»

Gentile redazione di “Valle Sabbia News”, mi sia permesso rispondere alla triste "Lettera firmata", del giorno 11 c.m., attribuita ad “alcuni ragazzi” e, secondo me, attribuibile anche ad alcuni suggeritori che ragazzi non sono più


 

13/02/2020

Girone d'andata, la parola al coach

Al termine del girone d’andata la Nuova Bstz- Omsi Polisportiva Vobarno si piazza al 5° posto del girone G della Serie D regionale. Il punto dell’allenatore Luca Taiola

11/02/2020

«Accostamento inopportuno»

All'unanimità per Liliana Segre, con la minoranza assente per Nidia Cernecca, il Consiglio comunale vobarnese ha deciso di assegnare la duplice cittadinanza onoraria. Ecco su questa vicenda la riflessione di alcuni ragazzi


11/02/2020

Cittadinanza onoraria per Nidia Cernecca

Esule istriana e figlia di una vittima, la professoressa parteciperà ad entrambi gli incontri in programma domani – mercoledì 12 febbraio – a Vobarno per commemorare i martiri delle foibe. In serata le verrà attribuita la cittadinanza onoraria


10/02/2020

Uniti nella Giornata della Memoria

“Senza alcun intento polemico” l’invito all’Amministrazione comunale perché le ricorrenze civili possano essere celebrate in collaborazione con le associazioni presenti sul territorio

06/02/2020

«L'è naa zò de co!»

La divertente commedia di Foscolo Staffoni, interpretata dalla Compagnia teatrale “Il Risveglio” di Vobarno, andrà in scena questo venerdì, 7 febbraio, a Roè Volciano


06/02/2020

Assalto alla diligenza

Non sembra vero, in questo tempo in cui tutti sembrano lamentarsi di tutti, di ricevere una lettera di ringraziamento per l'impegno di un medico. Un medico giovane per di più. Pubblichiamo quindi molto volentieri


05/02/2020

Spacciano cocaina, tre arresti

Sarebbero tre “professionisti” del settore, gli albanesi, tutti residenti a Sabbio Chiese, finiti nella rete dei carabinieri di Vobarno

Eventi

<<Febbraio 2020>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
2425262728



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia