Skin ADV
Martedì 20 Novembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    








19.11.2018 Vestone Capovalle Valsabbia

19.11.2018 Valsabbia Provincia

18.11.2018 Salò Valsabbia Garda

19.11.2018 Idro

20.11.2018 Casto Valsabbia

18.11.2018 Storo

19.11.2018 Casto Serle

19.11.2018 Vobarno

18.11.2018 Vestone Valsabbia

19.11.2018 Villanuova s/C Provincia



04 Luglio 2018, 07.47
Vobarno
Cronache

Accorpamento scuole: i genitori «interrogano»

di val.
Un lungo ed articolato documento quello predisposto dal Comitato genitori di Vobarno, che è stato sottoscritto da mezzo migliaio di persone

Quattrocentosettantacinque firme.
Tante ne sono state raccolte dal Comitato genitori dell’Istituto Comprensivo di Vobarno nelle scorse settimane, in calce ad un documento che “interroga” in primis l’amministrazione comunale sul progetto dell’accorpamento delle scuole, elementari e medie, nell’unico stabile di queste ultime.

Al centro dell’attenzione dei genitori la paventata pericolosità del vecchio edificio delle elementari, ma anche il timore che gli spazi recuperati risultino alla fine insufficienti a garantire gli attuali standard di insegnamento.

«Ci è stato detto dagli amministratori che i due edifici sono pericolosi – scrivono -. Certo le scuole mancano di manutenzione ordinaria e sicuramente non sono adeguate alle recenti norme antisismiche, ma l’inagibilità non ci risulta essere documentata, altrimenti crediamo che le scuole sarebbero state chiuse tempo fa».

«In caso di inagibilità l’accorpamento potrebbe essere l’unica soluzione – aggiungono -. Chiediamo però di prestare attenzione a non mettere i ragazzi in condizioni di disagio e di perdere una buona parte dell’offerta formativa».

Fanno i conti con gli spazi e non solo, i genitori: «Alle Elementari ci sono 31 spazi di cui 15 aule grandi, alle Medie gli spazi sono 23.
Nel progetto che ci è stato illustrato lo scorso 29 marzo, che accorperebbe tutto nell’attuale edificio delle medie, per altro senza la possibilità di aumentare la cubatura, alle Elementari saranno destinate 17 aule, 2 laboratori, 1 biblioteca, 5 uffici; alle Medie 12 aule, 3 laboratori, 1 mensa 3 uffici, 1 aula docenti, 1 aula magna da 70 posti contro quella attuale da 100 che a volte non è sufficiente.
Da questo si evince che verranno meno tanti degli spazi più importanti che attualmente sono presenti in entrambe le scuole. Quali attività da sacrificare?».

Altre criticità segnalate dai genitori sono relative agli spazi necessari per i bambini con bisogni speciali, quelli per garantire le attività proprie di una Scuola media ad indirizzo musicale, l’unica un Valle Sabbia, e il fatto che sarà necessario utilizzare gli spazi esterni per una tensostruttura, essendo l’attuale palestra sottodimensionata.

«Il progetto garantisce spazi adeguati al numero di alunni – ribadiscono in municipio -. Quanto alla sicurezza degli edifici, abbiamo commissionato un’indagine diagnostica, in collaborazione con l’Università di Brescia, per valutare le criticità, che ci sono, e per decidere poi se in attesa dei lavori i due stabili potranno ancora essere utilizzati».

.in foto: gli edifici di Medie ed Elementari

In allegato il documento integrale sottoscritto dai genitori.


Vuoi vedere gli allegati di questo articolo?

Registrati
Registrandoti potrai accedere alle notizie riservate ai Sostenitori di ValleSabbiaNews

REGISTRATI

Leggi qui per avere maggiori informazioni...


Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
14/04/2018 16:53:00
Sull'accorpamento delle scuole di Vobarno Con riferimento alla lettera “a noi piace molto“ pubblicato l’11 aprile, spiace ancora una volta dover intervenire per portare il nostro contributo alla discussione sul progetto di accorpamento delle scuole

04/07/2018 17:22:00
La giunta si fermi e si confronti In merito all'accorpamento delle scuole vobarnesi, dopo aver rilevato la presa di posizione del Comitato genitori, riceviamo anche questa lettera


31/03/2018 08:29:00
Vobarno: l'accorpamento delle scuole non piace Ma l'Amministrazione comunale insiste: «Abbiamo a cuore la sicurezza di insegnanti e alunni ed abbiamo fondi per sistemare un solo stabile»


16/04/2018 08:13:00
Ma quella scuola è sicura o no? Pubblichiamo una nuova lettera che riguarda i progetti di accorpamento delle scuole vobarnesi, che l'Amministrazione vorrebbe concludere alla svelta, adducendo opportunità finanziarie e ragioni di sicurezza


15/05/2018 08:46:00
«E i genitori cosa ne pensano?» Il Comitato Genitori dell'Istituto Comprensivo di Vobarno organizzano per le 20:30 di questo venerdì 18 maggio, nell'aula magna delle Medie, una serata per raccogliere opinioni sulla prospettiva di accorpamento di Medie ed Elementari




Altre da Vobarno
20/11/2018

Al di sotto delle aspettative

Peggior Vobarno della stagione in questa 6^ giornata di campionato che perde malamente a Lallio contro una diretta concorrente a pari punti in classifica.

19/11/2018

La lunga storia della Chiesa di Alvar Aalto a Riola

Questo mercoledì sera al cinema di Vestone la proiezione del docufilm del regista valsabbino Roberto Ronchi e di Mara Corradi sulla costruzione dell'unica opera italiana di uno dei più grandi maestri del Movimento Moderno

19/11/2018

L'annata storica del 1984

Un’occasione per rivedersi e festeggiare al gran completo alla festa di classe dei nati nel 1984 di Vobarno andata in scena sabato sera (1)

18/11/2018

Il destino della Biblioteca Civica Vobarnese

Stimolato dal contributo del prof. Fabrizio Galvagni, anche l’ex sindaco Carlo Panzera dice la sua sul destino della biblioteca di Vobarno (4)

18/11/2018

Volley Vobarno, vantaggio sprecato

Partita dalla doppia faccia per il Vobarno che disputa i primi due set da manuale, ma si fa rimontare malamente dalle bergamasche sprecando una vittoria alla propria portata

14/11/2018

Verso una biblioteca del futuro

Una bella collaborazione quella nata tra il Sistema bibliotecario e il Fablab valsabbino, che ha dato vita ad una serie di laboratori gratuiti nelle biblioteche del territorio. Tutte le informazioni e come partecipare 

14/11/2018

La vaca grisa e la biblioteca de Boaren

“I dis mia che ‘na vaca l’è grisa se la gh’a mia almeno en pel!”: non si dice che una mucca è grigia se non ha almeno un pelo (grigio). Così recita un vecchio proverbio bresciano... (3)

13/11/2018

La guerra alpina nel bresciano

Questo mercoledì sera a Vobarno una conferenza dedicata alla Prima guerra mondiale nel bresciano e sull’impiego degli Alpini sul fronte dell’Adamello

10/11/2018

Scontro in Variante

Lo scontro fra due auto è avvenuto poco fuori dalla galleria Prada, dalla parte di Sabbio Chiese. Strada chiusa per più di due ore. Grave un 27 enne di Sabbio Chiese (8)

08/11/2018

«A tutela della pubblica incolumità»

Troppi incidenti, anche gravi, sotto la galleria Prada, lungo la Variante alla 237 del Caffaro, fra i territori di Sabbio Chiese e Vobarno. Il sindaco Luscia prende carta e penna e si rivolge a Provincia e Prefettura
(16)



Eventi

<<Novembre 2018>>
LMMGVSD
1234
567891011
12131415161718
19202122232425
2627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia