Skin ADV
Venerdì 20 Ottobre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



 




18.10.2017 Provincia

18.10.2017 Odolo

18.10.2017 Roè Volciano

18.10.2017 Vobarno Gavardo Vallio Terme Serle

18.10.2017 Vestone Vobarno Valsabbia

19.10.2017 Bagolino

19.10.2017 Gavardo

18.10.2017 Vobarno Valsabbia Giudicarie Garda Valtenesi

18.10.2017 Roè Volciano

18.10.2017 Vestone Sabbio Chiese Odolo Villanuova s/C Pertica Alta






30 Luglio 2017, 08.54
Vobarno
A Vobarno

«Presidente e vice sono incompatibili»

di Val.
Il gruppo di minoranza in Consigliuo comunale a Vobarno contesta l'assegnazione della massime cariche in seno alla Fondazione Irene Rubini Falck
 
Sembra non trovare pace, almeno nella formulazione degli organi societari, la Fondazione Irene Rubini Falck di Vobarno, che già nei mesi scorsi era stata teatro di dimissioni incrociate e di dichiarazioni di incompatibilità di alcuni membri, che avevano di fatto azzerato, a due anni dalla sua elezione per volere della nuova compagine approdata in municipio, l’intero Consiglio di amministrazione.

Questa volta, ad essere presi di mira sono il presidente ed il vicepresidente
, nominati nelle scorse settimane con un nuovo bando pubblico.
«Assolutamente nulla di personale – mettono le mani avanti dal gruppo di minoranza in Consiglio comunale -, ma quelle due cariche sono incompatibili».

Un’affermazione messa nero su bianco e circostanziata
, che nei giorni scorsi è stata inviata al direttore generale dell’Ats di Brescia, dottor Carmelo Scarcella, perché possa dare il suo autorevole parere.

«A parte che non era mai successo che i massimi esponenti del Cda fossero personaggi estranei al paese – affermano dal gruppo consiliare Insieme per Vobarno -, il ruolo di presidente è stato affidato ad Alessandro Salvadori, che ricopre contemporaneamente a tempo pieno, perché assunto, l’incarico di direttore presso la Fondazione La Memoria di Gavardo, paese dove è anche consigliere comunale.

Le due fondazioni sono evidentemente in concorrenza per servizi e convenzioni nel campo socio-sanitario.
Se poi sono ineleggibili per statuto i consiglieri comunali vobarnesi, perché la carica non deve avere connotati politici, non capiamo perché possano essere invece eletti quelli di un altro paese.
Inoltre riteniamo che il ruolo di presidente, per essere esercitato in modo efficace, necessiti di una presenza adeguata e giornaliera: impossibile col ruolo di direttore a tempo pieno in altra struttura ricoperto da Salvadori».

«Quanto al vicepresidente, il dott. Attilio Piccinelli, è contemporaneamente presidente di una cooperativa, La Cordata, che potrebbe entrare in conflitto con la Fondazione, essendo erogatrice di servizi concorrenti».

Un incrocio di competenze e di ruoli che, in municipio, avrebbe già fatto venire il mal di pancia anche ad alcuni componenti della maggioranza.
 
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID73024 - 30/07/2017 21:34:11 (skyrunner968) ma come si fa
A permettere a queste persone di ricoprire più ruoli, più lavori, che presenza e professionalità potranno dare dovendosi dividere fra le due strutture.posso capire il codesto Salvadori a Gavardo che è il suo paese,ma a vobarno quanti ospiti della casa di riposo conosce ? Da nessun'altra parte come in queste strutture conta di più il rapporto fra chi direge e l'ospite, una conoscenza del luogo, della storia delle famiglie,un'affabilita' che permetta a chi soggiorna di sentirsi in buone mani e non in presenza di sconosciuti.Salvadori vai a casa tua.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
11/08/2017 09:59:00
Ancora sulla Irene Rubini Falck In merito alle questioni ancora aperte sulla Fondazione Irene Rubini Falck di Vobarno, ci scrive anche l'ex presidente Pierenzo Faberi. Pubblichiamo volentieri


12/08/2014 07:21:00
Rubini Falck: nuovo Cda con polemica Accuse di incompetenza, di mancato rispetto delle regole democratiche e di inaffidabilità. Il rinnovo del Cda della Fondazione Irene Rubini Falck di Vobarno, voluto dalla nuova amministrazione comunale, sta creando non pochi malumori

28/06/2014 07:14:00
Il «testamento» del presidente Prossimo alla scadenza del suo mandato, Pierenzo Faberi, presidente della Fondazione Irene Rubini Falck, ha ripercorso a grandi linee le tappe del suo impegno. Una sorta di testamento


27/05/2016 14:08:00
Aiutaci ad aiutare Il 5 per mille? Donalo alla Fondazione Irene Rubini Falck Onlus di Vobarno. Ecco come fare

04/03/2017 17:03:00
«Perplessi e preoccupati» In merito alla vicenda che ha interessato la Fondazione Irene Rubini Falck di Vobarno, con le dimissioni dell'intero cda, interviene anche la minoranza di Insieme per Vobarno



Altre da Vobarno
20/10/2017

Nell'occhio del ciclone

Non si ferma la polemica attorno alla struttura vobarnese. La minoranza di "Insieme per Vobarno" attacca, il sindaco minimizza e parla di "polemica strumentale"


18/10/2017

Altri bracconieri nella rete dei Forestali

Prosegue l’azione di contrasto al bracconaggio, che ha visto impegnati i carabinieri forestali di Vobarno in quel di Brescia e i colleghi di Gavardo a Vallio e Serle (5)

18/10/2017

Borsa di studio... e di ricerca

Poliambulatori Santa Maria, giovani laureati al centro dell'attenzione: 5.000 euro di premio alla migliore idea dì sviluppo delle professioni sanitarie. E' la borsa di studio "Gianna Bergomi". E la struttura cresce, con nuovi spazi dedicati agli ambulatori


18/10/2017

Valsir, modelli BIM senza rivali

Produrre l’eccellenza non è più sufficiente. Oggi serve che gli oggetti ben fatti possano essere facilmente inseriti nei programmi di progettazione più complessi. Anche qui è Valsir Spa a fare scuola

17/10/2017

«Il Paese dal passato imprevedibile» fa tappa a Vobarno

Verrà inaugurata questo giovedì, 19 ottobre, presso la Biblioteca Comunale di Vobarno la mostra espositiva sulla storia del passaggio politico dall’Unione Sovietica alla Federazione Russa

16/10/2017

Buon compleanno

50 anni di Marvon, 30 di Valsir e 25 di Oli. Il patron Andrea Niboli, con la sua grande famiglia, sabato scorso ha festeggiato alla grande


11/10/2017

Volley Polisportiva Vobarno, una «nazionale» in B2

È stata presentata questo martedì sera presso la sala conferenze della biblioteca di Vobarno la prima squadra per la stagione 2017-2018 della Nuova Bstz-Omsi Polisportiva Vobarno, con un roster quasi del tutto rinnovato con atlete da tutta Italia


11/10/2017

Sapori d'autunno

Sarà un fine settimana all’insegna dei sapori d’autunno quello che si prospetta a Vobarno. Sabato 14 a Pompegnino ci sarà la Sagra della Castagna, seguita domenica 15 dalla Castagnata al Funtanì

09/10/2017

Vince la «macafagna» di Cimego

Applauditissimi i valsabbini con la «tiragna», secondi ex equo con la «carbonera» di Storo e con quella di Condino, con quest'ultima che vince il voto popolare





Eventi

<<Ottobre 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia