Skin ADV
Mercoledì 18 Ottobre 2017
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    



 





21 Novembre 2016, 11.15
Villanuova s/C
Incontri

Le nuove dipendenze e l'emergenza educativa con Crepet

di c.f.
Mercoledì al teatro Corallo di Villanuova sarà ospite il noto psichiatra e sociologo Paolo Crepet, studioso dell'adolescenza e delle dinamiche familiari, che presenterà il suo ultimo libro “Baciami senza rete”

Il noto psichiatra e sociologo Paolo Crepet sarà nuovamente ospite a Villanuova, dove è intervenuto già diverse volte negli anni passati per incontri dedicati al tema dell’educazione e dell’adolescenza.

L’appuntamento è per questo mercoledì, 23 novembre, alle 20.45 presso il teatro Corallo, per iniziativa dell’assessorato alla Cultura, nel corso del quale parlerà delle nuove dipendenze e l'emergenza educativa e presenterà il suo ultimo libro “Baciami senza rete”.

«Questo libro – scrive Crepet nella prefazione – nasce da una scritta vista su un muro di Roma: SPEGNETE FACEBOOK E BACIATEVI. Fantastica sintesi di un pensiero non conformista, un'idea appesa come una cornice in mezzo al fumo degli scappamenti, una finestra abusiva, una sfida all'arrancare quotidiano di milioni di formiche, tra casa e ufficio, tra palestra e centri commerciali, obbligate a connettersi e a essere connesse senza requie, senza pensiero, senza dubbio. Una protesta probabilmente vana, sommersa dalla forzata consapevolezza di poter comunicare solo attraverso la lettura di uno schermo o lo scorrere di parole scarne o di immagini che uno strumento tecnologico può e deve trasmettere senza soluzione di continuità.»

È con queste parole che Paolo Crepet introduce la sua analisi appassionata ma libera da pregiudizi della condizione dell'individuo e dei rapporti interpersonali nel mondo digitale e interconnesso in cui oggi tutti viviamo, ma dal quale le giovani generazioni sembrano letteralmente rapite. Quasi che solo attraverso l'uso delle nuove tecnologie e dei social network sentissero di poter interagire, informarsi, far parte di una comunità, in una parola esserci.

Ma come sarà, da adulto, un bambino che ha comunicato sempre e soltanto attraverso uno schermo? Che ne sarà della sua abilità nell'utilizzare e sviluppare il proprio apparato sensoriale? Quali cambiamenti interverranno nel suo modo di vivere i sentimenti e le relazioni sociali, nella sua capacità empatica?

A queste domande cercherà di dare risposta lo psichiatra, che evita i toni apocalittici e la fin troppo facile demonizzazione del lato oscuro presente in ogni forma di progresso, perché «questo libro non è un atto di accusa, non è contro qualcosa. Il mio scopo fondamentale è cercare di continuare a discutere sulle conseguenze, volute o indesiderate, del grande cambiamento che le nuove tecnologie digitali stanno imprimendo alla nostra quotidianità.»

Paolo Crepet, originario di Torino, 64 anni, è sicuramente uno degli psichiatri più famosi in Italia, grazie ad una lunga serie di partecipazioni a vari programmi televisivi.

Laureato in Medicina e Chirurgia, può vantare una carriera nel mondo dell'editoria di assoluto livello. Inoltre, possiede la specializzazione nel settore della Psichiatria, ricevuta presso l'Università di Padova. Il suo percorso professionale lo ha portato a continuare a studiare in giro per il mondo, viaggiando in Danimarca, Gran Bretagna, Germania, Svizzera, Repubblica Ceca e India.

Inoltre, ha lavorato per diversi anni come professore e ha esercitato il suo mestiere per la maggior parte presso l'Università di Napoli, nella Facoltà di Medicina. Tra i suoi libri che hanno raccolto maggiori consensi, vanno segnalati Cuori violenti. Viaggio nella criminalità giovanile, Non siamo capaci di ascoltarli, La gioia di educare, Dove abitano le emozioni, L'autorità perduta ed Elogio dell'amicizia. È stato anche editorialista per i giornali Specchio, La Stampa ed Anna.
Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
24/11/2016 15:28:00
A Villanuova con Crepet
Pubblico delle grandi occasioni a Villanuova sul Clisi per la serata condotta da Paolo Crepet  sulle nuove dipendenze e l'emergenza creativa. Per noi c'era anche Armando Ponchiardi. Video


02/05/2011 15:58:00
Giovani e internet, dall'uso all'abuso Martedì al Liceo Fermi di Salò un incontro-dibattito sulle dipendenze da internet e i rischi della rete.

14/01/2011 11:00:00
I figli e l'emergenza educativa Per due lunedì l’oratorio di Vestone propone due incontri per genitori, educatori e insegnanti sul tema del rapporto genitori-figli e sull’emergenza educativa.

14/02/2015 08:00:00
Contro le dipendenze Il tema della dipendenza patologica dal gioco d’azzardo e delle dipendenze da sostanze stupefacenti e alcol sarà affrontato in due incontri in calendario mercoledì 18 e 25 febbraio a Vestone, organizzati dall’assessorato alle Politiche sociali

17/11/2015 09:50:00
Adolescenti intrappolati nella rete È dedicato al tema adolescenti e internet, fra rischi e opportunità, l’incontro di giovedì sera all’oratorio di Villanuova rivolto a insegnanti, educatori e genitori



Altre da Villanuova s/C
16/10/2017

Tecnoace Villanuova, debutto amaro

Contro un buon Lucernate i ragazzi di mister Caldera hanno lottato alla pari per tutta la partita cedendo nei momenti determinanti del terzo e quarto set

14/10/2017

Litigano e finiscono al pronto soccorso

Succede così: vecchi rancori, momento di disagio, qualche parola di troppo e poi si alzano le mani. Succede anche fra donne, anche a Villanuova sul Clisi
(1)

13/10/2017

«Nota dopo nota, 30 anni di coro»

Il coro San Matteo festeggia quest’anno trent’anni dalla fondazione, e lo fa con un concerto che si terrà questo sabato, 14 ottobre, presso l’auditorium della Rsa San Francesco alle ore 20.30. Ingresso libero

12/10/2017

Approvato il Piano per il diritto allo studio

È consistente anche quest’anno lo stanziamento dell’amministrazione comunale di Villanuova per le scuole e gli alunni del paese, con servizi per le famiglie e nuovi progetti realizzati con l’Istituto comprensivo

11/10/2017

La zucca di Giacomo

Anche quest’anno nell’orto di un pensionato di Villanuova sul Clisi è cresciuta una cucurbitacea gigante

07/10/2017

Contrasto alle pratiche illecite

In azione, anche nella Bassa bresciana, gli uomini della stazione gavardese dei carabinieri forestali
(4)

04/10/2017

A Villanuova la storia dell'arte è per tutti

Avrà inizio giovedì 12 ottobre il corso gratuito di storia dell’arte organizzato dal Comune di Villanuova in collaborazione con la Biblioteca. L’appuntamento è alle ore 20.30 nella saletta sotto il Comune

03/10/2017

L'arrivo dei tre valsabbini a Santiago

Ripercorriamo attraverso le loro parole le ultime tappe del cammino di Flavio, Franco e Umberto fino al loro arrivo, sabato scorso, alla Cattedrale di Santiago de Compostela. Un’esperienza di fede e di forza interiore

02/10/2017

Avviso pubblico dal Comune di Villanuova sul Clisi

Pubblichiamo a norma di legge un avviso pubblico del Comune di Villanuova sul Clisi relativo all'avvio del procedimento per la quarta variante al vigente Pgt

30/09/2017

«Per amore e desiderio. Lettera all'uomo che sarai»

In occasione della Festa dei Nonni, lunedì prossimo, 2 ottobre, a Villanuova Adelaide Baldo presenterà il suo libro «Per amore e desiderio», scritto come la lettera di una nonna al nipotino nascituro

Eventi

<<Ottobre 2017>>
LMMGVSD
1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Giudicarie
  • Storo
  • Provincia