25 Novembre 2019, 16.40
Villanuova s/C
Incontri

Antonio Canova e il neoclassicismo

di Fabio Borghese

Una lezione per approfondire il percorso artistico dello scultore di Possagno, in occasione delle due mostre in corso a Milano, quella proposta questo martedì sera a Villanuova


Sono in corso a Milano due mostre dedicate alle opere di Antonio Canova: “Canova. I volti ideali”, alla Galleria d’Arte Moderna, e “Canova/Thorvaldsen. La nascita della scultura moderna”, alle Gallerie d’Italia in piazza della Scala.

Per chi volesse approfondire il percorso artistico dello scultore di Possagno, questo martedì sera, 26 novembre, alle 20.30, presso la sala consiliare di Villanuova sul Clisi, la prof.ssa Nadia Vezzola Comincioli, proporrà una lezione dedicata proprio a Canova e al neoclassicismo.
L’iniziativa è promossa dal Comune e dalla Biblioteca di Villanuova, in vista di una gita per visitare le due mostre.

La mostra “Canova. I volti ideali” espone un prezioso percorso che per la prima volta ricostruisce la genesi e l’evoluzione delle celebri “teste ideali”, il particolare e fortunato filone della sua opera dedicato alle molte e diverse declinazioni della bellezza femminile e realizzato all’apice della sua carriera.

Curata da Omar Cucciniello e Paola Zatti, l’esposizione è promossa e prodotta da Comune di Milano-Cultura, Galleria d’Arte Moderna di Milano e dalla casa editrice Electa, e racconta la storia di questo genere attraverso 37 opere di cui 24 di Canova. Tra queste, 5 sculture mai esposte in Italia prima d’ora, come l’erma di Corinna e la Musa del 1817.

Le opere in mostra provengono dai principali musei nazionali (Gallerie degli Uffizi di Firenze, Gipsoteca Canoviana di Possagno, Galleria d’Arte Moderna di Torino, Museo Archeologico Nazionale di Napoli, Museo Correr di Venezia) e internazionali (Museo Statale Ermitage di San Pietroburgo, J. Paul Getty Museum di Los Angeles, Kimbell Art Museum di Fort Worth, Museu Calouste Gulbenkian di Lisbona, Musée des Beaux Arts di Lione, Musée Fabre di Montpellier).

Il racconto della nascita della scultura moderna è la “sfida” che viene mostrata alle Gallerie d’Italia mettendo a confronto, per la prima volta, due artisti quali Antonio Canova (1757-1822) e Bertel Thorvaldsen (1770-1844). I due, peraltro, si incontrarono-scontrarono non tanto sotto la Madonnina, quanto principalmente a Roma, dove entrambi erano conosciuti e rinomati: attraverso le 17 sezioni in cui la mostra si articola si sviluppa il confronto artistico tra l’operato di quelle che appaiono come due arti-star anti-tempo.

Le opere, in questo caso, giungono dall’Ermitage di San Pietroburgo e dal Museo Thorvaldsen di Copenaghen.


Vedi anche
08/11/2008 00:00:00

Antonio Stagnoli ritorna ad esporre a Milano Con Le opere e i giorni Antonio Stagnoli ritorna ad esporre a Milano. La sua personale presso la Galleria Lazzaro by Corsi, che s’inaugura oggi, sabato 8 novembre alle 18, con la presentazione del critico Domenico Monatalto.

08/02/2015 16:14:00

Ri_scatti Fino al 25 febbraio nel Padiglione d'Arte Contemporanea (PAC) a Milano, sarà possibile visitare la mostra di fotografie realizzate da senza fissa dimora

19/11/2017 15:00:00

Inaugurata l'opera d'arte alla Casa di riposo «P. Nicolini» La scultura dell'artista pavese Antonio De Paoli, dal titolo “Sinergie indotte”, rappresenta un simbolico passaggio di consegne tra anziani e giovani

18/10/2015 10:45:00

Il Louvre come biblioteca d'arte Tutti conosciamo il Louvre di Parigi come uno dei musei più importanti al mondo, dimora di inestimabili opere d'arte, fra le quali “Amore e Psiche” di Antonio Canova, “La Vergine delle Rocce” e la “Gioconda” di Leonardo. Una cosa che pochi sanno...

31/12/2009 10:00:00

L'arte dell'intaglio a Ono Degno La Bottega di scultura di Pertica Bassa organizza da met gennaio il quarto corso di scultura del legno.



Altre da Villanuova s/C
31/07/2020

Due celebrazioni alla Madonna della Neve

Niente festa a Prandaglio per la prima domenica di agosto ma saranno celebrate due Messe al santuario sulla vetta del monte Renico

29/07/2020

Il «Don Pasquale» in versione semiscenica

Questa sera a Villanuova sul Clisi il recital operistico nell'ambito della rassegna “Il Grande in Provincia”, il primo di quattro appuntamenti di “R...estate a Villanuova”.

25/07/2020

«No ad un progetto sbagliato»

Anche alla manifestazione di ieri sera a Villanuova sul Clisi un secco no ad un progetto che non ha senso, dai costi esorbitanti e con conseguenze ambientali nefaste

22/07/2020

Stop definitivo per il Villa Nuova

La squadra villanovese di Prima Categoria, dopo la pausa forzata dettata dall'emergenza Covid-19, ha chiuso definitivamente i battenti. “Non ci sono più le condizioni, corretto farci da parte”

22/07/2020

Una fiaccolata per far sentire la voce del territorio

È quella organizzata per venerdì sera a Villanuova dalla lista civica “Progetto Villanuova” con il supporto del Comitato Gaia Gavardo per far giungere alla Cabina di regia la contrarietà della popolazione al progetto del maxi depuratore

21/07/2020

L'avanzo di bilancio finanzia le opere incompiute

Un notevole avanzo di amministrazione emerso dal consuntivo 2019 del Comune di Villanuova permetterà di completare diverse opere in cantiere da anni, con particolare attenzione a Valverde

20/07/2020

Oro in Bocca, incontri mattutini

Al via a luglio una rassegna incontri “mattutini” con poeti, artisti, giornalisti e studiosi del paesaggio. In Valsabbia appuntamenti in Maniva, a Livemmo, al Forte di Valledrane, alla Madonna della Neve a Villanuova

12/07/2020

Dopo la tempesta, la conta dei danni

Anche in bassa e media Valle Sabbia la furia del nubifragio di ieri pomeriggio è stata devastante. A Serle il vento ha scoperchiato due abitazioni; allagato anche stavolta il sottopasso della 45bis a Prevalle

12/07/2020

«Piano Marshall», i progetti per Villanuova

Il Comune di Villanuova utilizzerà i 350mila euro stanziati in tre soluzioni da Regione Lombardia per la ripresa post Covid per realizzare opere pubbliche riguardanti sicurezza, viabilità e scuole

10/07/2020

Acque&Terre Festival, il cartellone completo

Svelato il programma completo della rassegna estiva di oncerti, spettacoli, incontri tra fiume, colline e lago: 11 appuntamenti fra luglio e agosto in 8 paesi