Skin ADV
Mercoledì 12 Dicembre 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    










10.12.2018 Roè Volciano

11.12.2018 Agnosine Sabbio Chiese Valsabbia

11.12.2018 Gavardo

11.12.2018 Bagolino

10.12.2018 Bagolino

10.12.2018 Roè Volciano Salò

10.12.2018 Agnosine

10.12.2018 Val del Chiese

11.12.2018 Gavardo

11.12.2018 Val del Chiese Storo






10 Luglio 2018, 15.54
Vestone Vobarno Roè Volciano Valsabbia
Economia

Bilancio di sostenibilità, anno quarto

di red.
Sabato 7 luglio Valsir, Oli e Marvon, hanno presentato la seconda edizione dei Bilanci di Sostenibilità riguardanti il biennio 2016-2017.

Nel corso del 2017 Valsir ha fatturato quasi 139 milioni di euro, Oli 16 milioni e mezzo, Marvon quasi 9 milioni. Numeri importanti, “ma sono i valori che contano”, per dirla con le parole del fondatore del Gruppo Silmar del quale le tre aziende fanno parte, Silvestro Niboli.

E questi valori si concretizzano, oltre che nei processi attenti di produzione, forti di ingenti investimenti in ricerca, anche nella capacità di Valsir, Oli e Marvon di sviluppare iniziative nei tre ambiti di sostenibilità: ambientale, sociale ed economica.
Aree della sostenibilità che rientrano nel processo di Responsabilità Sociale d’Impresa (CSR) e che sono state rendicontate dalle tre aziende all’interno della seconda edizione dei Bilanci di Sostenibilità.

Dopo quello riguardante il biennio 2014-2015, ecco che in questi giorni è stato presentato quello del biennio 2016-2017.
L’occasione è stata una riunione conviviale negli spazi di Valsir Expo allestiti nell’ex cotonificio di Roè Volciano, alla quale hanno partecipato gli amministratori della Valle e figure quali l’europarlamentare Massimo Salini e il consigliere Regionale Lombardia Gabriele Barucco.

Responsabilità sociale d’impresa che
si è concretizzata attraverso importanti azioni, sia all’interno che all’esterno dalle tre aziende.

All’esterno con una grande attenzione soprattutto al mondo dell’istruzione, nella consapevolezza che debba funzionare al meglio per garantire una crescita e uno sviluppo adeguato dei giovani, che saranno i cittadini del futuro.
Dalla Materna alle Università con l’organizzazione di stage e alternanza scuola-lavoro, ma anche con visite in azienda, borse di studio per i figli dei collaboratori, materiale didattico e tanto altro.

All’interno delle aziende promuovendo occasioni di dialogo con i collaboratori, curando la loro formazione, il potenziamento delle competenze e il benessere, non solo del collaboratore ma anche del nucleo famigliare sviluppando un vero e proprio Welfare aziendale con un “Portafoglio Servizi” che va dall’assistenza fiscale alla palestra, passando per il bonus asilo, i buoni carburante o il servizio mensa a prezzo agevolato.
L’impegno continua con la promozione della salute aderendo al Progetto Workplace Health Promotion (WHP) promosso da regione Lombardia e dall’ ATS di Brescia, e con la promozione della sicurezza

Rispetto alla dimensione ambientale della sostenibilità, molte sono le azioni concrete che sono state sviluppate rispetto a: efficientamento energetico, tutela della risorsa idrica, gestione dei rifiuti, attuazione dei principi dell’economia circolare.
Processi che negli anni hanno fatto meritare a Valsir, Oli e Marvon importanti riconoscimenti che le pongono all’avanguardia a livello mondiale, per l’attenzione riservata all’ambiente.

«Anche grazie alla famiglia Niboli e a un confronto nel quale alla fine sono sempre le cose che uniscono a prevalere – ha detto per l’occasione a nome di tutti i sondaci il presidente della Comunità montana Giovanmaria Flocchini -, la Valle Sabbia si pone come modello nel rapporto fra amministratori ed imprenditori». 

Per le aziende ha parlato Simone Niboli, responsabile dell’ufficio Marketing e Comunicazione di Valsir: «Intraprendere il percorso di Responsabilità Sociale d’Impresa e di rendicontazione è al giorno d’oggi una sfida, un impegno quotidiano che permette alle tre aziende di essere promotrici dello sviluppo e del cambiamento sia per il nostro settore, sia per la nostra comunità locale. 

Dalla sua fondazione
, Silmar Group si propone una visione ben precisa: essere un modello di efficienza industriale e tecnica sostenibile attraverso la realizzazione di prodotti che migliorino la vita delle persone che li usano e che rappresentino uno standard di riferimento sul mercato.
Questa è la direzione verso la quale le tre aziende si impegnano concretamente ogni giorno, tenendo come riferimento valori quali il lavoro, la passione, la tenacia, l’efficienza e la sostenibilità: valori che vogliamo condividere con chi lavora con noi e per noi».

Un bilancio di sostenibilità che, per essere realizzato appieno, ha avuto bisogno dell'impegno di numerosi collaboratori delle tre aziende.
Il patron Andrea Niboli ha avuto per tutti loro parole di elogio: «Il loro contributo è stato fondamentale» ha detto a margine dell'incontro.


Invia a un amico Visualizza per la stampa






Aggiungi commento:

Titolo o firma:

Commento: (*) ()





Vedi anche
25/05/2018 08:02:00
Insieme è meglio, anche per l'ambiente Quanti veicoli viaggiano con il solo conducente immettendo nell’ambiente Kg di CO2 evitabili? Tanti, troppi. E così Valsir ha promosso insieme a OLI e Marvon la prima Settimana della Mobilità Sostenibile

16/10/2017 09:13:00
Buon compleanno 50 anni di Marvon, 30 di Valsir e 25 di Oli. Il patron Andrea Niboli, con la sua grande famiglia, sabato scorso ha festeggiato alla grande

15/12/2017 16:15:00
In rete per garantire salute In AIB, durante l’incontro di fine anno sul WHP, le aziende di SILMAR GROUP: Fondital, Raffmetal, Valsir, Oli e Marvon sono state premiate come “Aziende che Promuovono la Salute”

05/03/2018 10:15:00
Studenti premiati Dodici le borse di studio assegnate nell’ambito del percorso di Responsabilità Sociale d’Impresa ad altrettanti studenti meritevoli, figli dei collaboratori delle aziende Valsir, Oli e Marvon


09/08/2018 16:00:00
Tempo di bilanci per Silmar Tra le novità riguardanti le aziende della holding, anche uno sguardo sul mercato russo con la realizzazione, a Lipetsk, di un nuovo stabilimento Fondital 



Altre da Roè Volciano
10/12/2018

Emozioni, sorrisi e solidarietà

Sono state queste le parole chiave della cena sociale 2018 organizzata dal Team Manuel Bike lo scorso 7 dicembre per ringraziare gli sponsor, i genitori degli atleti e tutti coloro che hanno contribuito al buon esito della stagione

10/12/2018

Inversione in galleria

Ha trovato la coda e ha pensato di tornare indietro, senza accorgersi che dall’altra parte arrivava un’altra autovettura (4)

08/12/2018

Sospesa l'ordinanza che limita le slot

Il Tar di Brescia ha accolto il ricorso del gestore di una sala giochi e ha sospeso l’ordinanza del sindaco di Roè Volciano che limitava gli orari di funzionamento degli apparecchi per il gioco d’azzardo (6)

07/12/2018

Senza patente, ma ugualmente a spasso

Uno in auto che va a sbattere, l’altro con la moto che tenta anche di investire un agente. Entrambi sono stati intercettati e denunciati dalla Locale della Valle Sabbia (4)

02/12/2018

Emanuele, pronto alla pensione

Festa a sorpresa in municipio a Roè Volciano, per il pensionando Emanuele Bettoni.


30/11/2018

«A cuore scalzo»

Il primo dei due appuntamenti del Festival della Poesia dell’associazione “La rosa e la spina” - in programma questa domenica, 2 dicembre – è una rappresentazione dedicata alla figura della poetessa Antonia Pozzi 

22/11/2018

Un forte «no» alla violenza sulle donne

Nell’ambito delle iniziative per la Giornata Mondiale contro la violenza di genere questo venerdì, 23 novembre, a San Felice del Benaco una proiezione e un dibattito  (1)

15/11/2018

L'acquaforte del Carboni e il disegno perduto

Una storia tutta bresciana quella che sarà presentata questo venerdì sera a Roè Volciano per iniziativa dall’Assessorato alla cultura e Ateneo di Salò, in occasione della consegna delle borse di studio

15/11/2018

Vetture ibride ed elettriche?

Ellegi Service Srl è sempre in moto per la Formazione! A Roè ecco il corso CEI 11-27: PES PAV PEI per questa nuova sfida che coinvolge gli autotiparatori


13/11/2018

Carambola nella Monte Castello

Per fortuna ferite lievi per le quattro persone coinvolte nel terribile incidente che ha avuto luogo in galleria fra le uscite di Vobarno e Villanuova. Strada chiusa per un’ora e mezza (6)



Eventi

<<Dicembre 2018>>
LMMGVSD
12
3456789
10111213141516
17181920212223
24252627282930
31



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia