Skin ADV
Domenica 20 Gennaio 2019
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






Libertà

Libertà

by Laura



19.01.2019 Gavardo Villanuova s/C

18.01.2019 Gavardo

18.01.2019 Valsabbia

18.01.2019 Gavardo Muscoline Garda

19.01.2019 Vobarno Bagolino Pertica Alta Valsabbia

19.01.2019 Prevalle

18.01.2019 Idro Vobarno

18.01.2019 Vobarno

18.01.2019 Bagolino Valtrompia

18.01.2019 Valsabbia Garda Provincia






24 Ottobre 2018, 15.03
Vestone Valsabbia
Cronache

Si aspetta soldi e sesso, trova i carabinieri

di Salvo Mabini
Un ventenne vestonese è stato arrestato nei giorni scorsi per truffa aggravata. Vittima una 40 enne del posto “agganciata” su Facebook

In cambio della prova che il marito la stava tradendo, la donna avrebbe dovuto consegnargli del denaro ed acconsentire ad un rapporto sessuale. Lei però “mangia la foglia”, come si dice, e si rivolge ai carabinieri. E scatta la trappola.

La curiosa vicenda
ha per protagonisti un ragazzo come autore della truffa ed una 40 enne quale vittima, si sviluppa nel giro di pochi giorni a Vestone.
Lui la conosce, si inventa un profilo Facebook, chiede l’amicizia e si spaccia per un insegnante di ballo.

Inizialmente offre lezioni di danza,
poi con le avance diventa più esplicito e le chiede di poterla incontrare di persona.
Lei rifiuta e allora lui si inventa una relazione extraconiugale fra il marito di lei ed un’allieva della sua fantomatica scuola di ballo.

Il dubbio di una presunta relazione clandestina del marito fa centro e la donna acconsente all’incontro.
L’accordo è che per ottenere le fotografie che documentano il tradimento, lei dovrà portare con sé 700 euro in contanti in una busta, ma non basta: dovrà acconsentire ad un rapporto sessuale.

Lo smarrimento iniziale della donna, però, lascia spazio ad un momento di razionalità e la vittima si rivolge ai carabinieri.
Così ci sono anche loro, quelli di Vestone, a presentarsi all’appuntamento. Sorprendono il giovane intraprendente truffatore con le mani nel sacco, recuperano la busta e lo arrestano.

Il giorno successivo, il processo per direttissima ha convalidato l’arresto e disposto l’obbligo di presentazione alla Polizia Giudiziaria in attesa della prossima udienza.

Sono in corso ulteriori accertamenti per verificare la presenza di altre vittime, che magari non hanno trovato il coraggio di denunciare.

Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID78039 - 24/10/2018 16:04:27 (roberto74) Mani nel sacco....
O nel pacco?? Ahahah...poco furbo il personaggio. E complimenti alla vittima per aver subito denunciato.


ID78044 - 25/10/2018 08:56:48 (Jongrapewine)
peccato che lo hanno preso subito questo Volpone ... sicuramente poi sarebbe andato dal marito dicendo di avere le prove che la moglie gli aveva appena fatto le corna con lui , chiedendogli 700 euro e pure il ,,,,


ID78045 - 25/10/2018 10:27:13 (rosina)
Per usare un termine poco fine.. cercava la trombata.. ma è stato trombato!! Ben gli sta



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
18/02/2015 08:10:00
Soldi per l'Anc, ma è una truffa Chiedono elargizioni in denaro per conto dell'Associazione Nazionale Carabinieri, impegnata nell'edificazione di una nuova sede per le ambulanze ai Tormini. Ma è un imbroglio


10/10/2009 07:00:00
Una serata da film Per iniziativa dell’oratorio di Vestone questa sera si terrà il Gran Ballo Studentesco, una serata elegante che eleggerà la reginetta e il re del ballo.

04/08/2017 11:34:00
Ricarica truffaldina in tabaccheria Doppia truffa ai danni di altrettante tabaccherie, da parte di un 48enne. Fino a qundo lo bloccano i carabinieri e scattano le manette. Nei guai anche un complice
 


25/02/2013 07:24:00
Avanti tutta con la neve Fine settimana innevato, quello appena trascorso. I fiocchi sono caduti in abbondanza anche sulla Valle Sabbia senza per altro creare grossi problemi. Oggi replica

01/07/2014 06:29:00
Variante di Lavenone, il Trentino c'è I soldi ci sono, metà per ciascuno. Qualche tempo fa ha deliberato lo stanziamento la Regione Lombardia, ieri ha fatto la sua parte predisponendo 30 milioni di euro la Provincia autonoma di Trento



Altre da Valsabbia
19/01/2019

Boschi distrutti, fondi per gli interventi di recupero

Dalla Regione uno stanziamento per il taglio degli alberi caduti, ripristinare versanti, strade e sentieri danneggiati dalla tromba d’aria di fine ottobre scorso

18/01/2019

Grazie Mauro, padre affidatario

Una persona speciale prematuramente scomparsa alla quale il Servizio Affidi della Comunità montana di Valle Sabbia vuole esprimere un sentito ringraziamento

18/01/2019

Appuntamenti del weekend

Ecco una selezione di eventi, concerti, spettacoli in cartellone questo fine settimana in Valle Sabbia, sul Garda, a Brescia e provincia


17/01/2019

Preso il sequestratore, Mirko è libero

Svolta nelle indagini sul sequestro dell’operaio 45enne di Gavardo, ritrovato vivo. In manette è finito il suo rapitore, il marocchino 37enne che l’ha tenuto prigioniero per quasi due giorni.
Aggiornamento ore 7
(6)

17/01/2019

Lombardia - Sicilia uno a zero

Bella e brava, lo chef bagosso Sara Scalvini ha surclassato il collega Peppe Aloisi che nella trasmissione “Cuochi d’Italia” rappresentava la Sicilia (2)

17/01/2019

Un impiegato per il Gal

C’è tempo fino a lunedì 21 gennaio per partecipare al bando indetto dal Gal GardaValsabbia2020 per l’assunzione di un addetto alla segreteria amministrativa e istruttore tecnico

17/01/2019

Una nuova Materna per Casto

Profondamente rinnovata la struttura, che diventa comunale, come la gestione che rimane in carico alla Fondazione Ugo Lucchini. Nuova vita per la scuola dell’Infanzia di Casto

15/01/2019

Multe per i furbetti del sacchettino

Sono una decina e interesseranno episodi di abbandono rifiuti registrati nelle scorse settimane a Bione, Idro, Mura e Roè Volciano (6)

14/01/2019

Data, luogo e... foto

Segnalateci gli episodi di degrado del territorio, in particolare riguardo alla pessima abitudine di alcuni di gettare rifiuti. Renderemo pubblica ogni vostra fotografia (5)


13/01/2019

Pochi ma buoni

Dieci agenti per sedici Comuni valsabbini dove vivono quasi 30 mila abitanti. Eppure, oltre che compiere tutte le mansioni loro delegate, gli agenti dell'Aggregazione di polizia locale della Valle Sabbia trovano il tempo di effettuare servizi antidroga
(3)



Eventi

<<Gennaio 2019>>
LMMGVSD
123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia