Skin ADV
Giovedì 21 Giugno 2018
Utente: Password: [REGISTRATI] [RICORDAMI]


 
    






19.06.2018 Idro

19.06.2018 Val del Chiese Storo

20.06.2018 Gavardo

20.06.2018 Idro Vestone Treviso Bs Lavenone Valsabbia

19.06.2018 Gavardo

20.06.2018 Vobarno Mura Garda

19.06.2018 Vallio Terme

21.06.2018 Mura

20.06.2018 Valsabbia

20.06.2018 Val del Chiese





16 Dicembre 2017, 08.25
Vestone Valsabbia
La Nostra Valle online

Housing sociale, salute e autonomia

di Cesare Fumana
È stato inaugurato ieri l’appartamento che servirà per il progetto sperimentale di housing sociale per il territorio della Comunità montana di Valle Sabbia

Un nuovo servizio per fronteggiare situazioni di disagio leggero e momenti di fragilità. È questa la finalità che si prefigge il nuovo progetto sperimentale di housing sociale al servizio del territorio della Comunità montana di Valle Sabbia. Il progetto è il frutto di una partnership fra istituzioni (Comunità montana di Valle Sabbia, Comune di Vestone, Asst del Garda) e la coop. sociale Comunità Fraternità, che a Nozza gestisce da dieci anni il Centro diurno psichiatrico, e che ha il polso sulle situazioni di disagio del territorio.

Per questo progetto, chiamato “C.A.S.A. Come Accrescere Salute e Autonomia”, il Comune di Vestone ha messo a disposizione un ampio appartamento di sua proprietà nel complesso residenziale di via Madonna del Convento, a Mocenigo, che si affaccia proprio sull’antico chiostro del vecchio monastero, mentre la Comunità montana e la Comunità Fraternità hanno fornito le risorse per sistemarlo e arredarlo. Sarà poi quest’ultima a gestire la presenza e il supporto agli ospiti.

L’ampio appartamento è dotato di tre camere (due singole e una doppia) e due bagni, una cucina, una sala da pranzo con zona living. Può ospitare quattro persone, ma in caso di necessità si possono aggiungere altri due letti. L’abitazione, inoltre, è dotata di un tablet che consente di contattare in ogni momento gli operatori.

«Lo scopo di questo servizio – spiega Alberto Festa, presidente della Comunità Fraternità – è quello di fornire un supporto ai Servizi sociali dei Comuni per accogliere momentaneamente persone in situazioni di disagio leggero o in situazioni di fragilità. Come suggerisce il nome del progetto, l’obiettivo è quello di riportare le persone in salute e autonomia. Per questo i nostri operatori forniranno tutta l’assistenza necessaria, anche attraverso la rete del territorio, perché le persone ritornino nella loro piena autonomia».

«Per noi è stato facile aderire al progetto – riferisce il sindaco di Vestone Giovanni Zambelli – visto il rapporto costruito in questi anni con la Cooperativa Fraternità, che gestisce nei locali della Rsa Passerini il Centro diurno psichiatrico, diretto dalla dott. Dania Saccani. Nasce come servizio sperimentale, per cui si valuterà nel corso del tempo la sua utilità».

«È una sfida, un’opportunità in più che offriamo ai Comuni e ai cittadini della nostra valle – gli fa eco il presidente della Comunità montana Giovanmaria Flocchini – per venire incontro alle nuove necessità che si sono presentate in questi anni».

Complimenti per il nuovo servizio sono giunti anche dall’Asst del Garda, tramite il direttore sociosanitario Anna Calvi.

Al termine della presentazione la benedizione dei locali da parte di don Bernardo, parroco di Vestone.

Le segnalazioni per l’accoglienza degli ospiti giungeranno alla cooperativa dai Servizi sociali dei Comuni. Per ciascuna persona sarà individuato un progetto per superare le momentanee difficoltà e recuperare la propria autonomia. Il percorso avrà una durata massima di 18 mesi, eventualmente prorogabili.
Invia a un amico Visualizza per la stampa




Commenti:

ID74479 - 16/12/2017 10:19:58 (michela)
Che bello leggere queste notizie. Scaldano il cuore. Grazie a tutti quelli che hanno lavorato (e lavoreranno) a questo progetto.



Aggiungi commento:

Titolo o firma:

risposta a:

Commento: (*) ()





Vedi anche
20/09/2015 10:00:00
Combattere le ludopatie, un progetto in sinergia La Comunità montana di Valle Sabbia ha promosso in sinergia con 12 Comuni ed enti del terzo settore un articolato progetto per conoscere quando è diffuso il gioco d’azzardo patologico e informare la popolazione in chiave preventiva

08/01/2012 08:00:00
Agriturismo e housing sociale Un esempio di come il disagio mentale si può trasformare in risorsa e sviluppo.

10/11/2009 10:00:00
Ufficio Ragioneria unico per sei comuni Al via il progetto promosso dalla Comunità montana di Valle Sabbia per sei comuni del territorio per un unico servizio contabile

26/09/2011 11:30:00
Pisl Montagna, un tavolo di confronto Mercoledì in Comunità montana è convocato il tavolo di confronto con i rappresentati istituzionali e del tessuto economico e sociale per la redazione del Piano integrato di sviluppo locale per la montagna.

04/04/2007 00:00:00
Un sostegno economico agli anziani La Comunità montana di Valle Sabbia ha promosso un intervento significativo in settore rilevante dell’assistenza sociale: il sostegno agli anziani non autosufficienti.



Altre da Vestone
20/06/2018

Variante di Lavenone, pochi mesi ancora

«La Variante di Lavenone? Faccio fatica a sbilanciarmi sui tempi, quando le questioni non dipendono totalmente da noi, ma il 2019 potrebbe essere per davvero l’anno buono per veder cominciare i lavori» (10)

18/06/2018

Scontro all'incrocio, due all'ospedale

Ad avere la peggio una coppia di motociclisti che scendevano lungo la 237 del Caffaro, finiti addosso ad un’auto che svoltava a sinistra per entrare in una laterale, in centro a Vestone


16/06/2018

Mario Rigoni Stern e i suoi alpini

Un omaggio allo scrittore di Asiago nel decimo anniversario della sua scomparsa, la mostra che sarà inaugurata oggi a Vestone con le opere di Lino Sanzeni e di altri artisti

14/06/2018

«Storie vestonesi. Ricordi del sergente»

Sabato 16 giugno, nel decimo anniversario della scomparsa di Mario Rigoni Stern, Vestone rende omaggio al grande scrittore, cittadino onorario vestonese, con la presentazione di un libro con gli scritti per pubblicazioni e associazioni locali

14/06/2018

Coda velenosa

Dopo la bomba d'acqua del martedì mattina, ancora violenti temporali sulla Valle Sabbia, dove si fanno i conti con i danni



13/06/2018

Bloccato alla rotonda

Per quasi un’ora, un autoarticolato è rimasto bloccato all’altezza della rotonda di Nozza, creando non pochi problemi al traffico


13/06/2018

Il colera a Brescia nel 1836

Sarà presentato questo giovedì sera nella biblioteca civica di Vestone il libro di Alessandro Bertoli e Alberto Vaglia con un carteggio sull'epidemia di colera che nell'Ottocento sconvolse l'intera Europa e anche Brescia


13/06/2018

In pochi minuti l'acqua di un mese

Da Odolo a Vestone e poi su per Capovalle e Treviso Bresciano. Ecco la mappa del disastro
Fotogallery




12/06/2018

Reportage d'autore dal manicomio

Nell’ambito della rassegna “Nuvole”, è stata inaugurata sabato a Vestone la mostra “Trieste: c'era una volta l'ospedale psichiatrico", di Gian Butturini
• Video


12/06/2018

Nubifragio

«Bomba d’acqua» così viene ormai definita, quella che si è riversata sulla media Valle Sabbia.
Aggiornamento ore 11:30
• Fotogallery

(4)

Eventi

<<Giugno 2018>>
LMMGVSD
123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930



  • Valsabbia
  • Agnosine
  • Anfo
  • Bagolino
  • Barghe
  • Bione
  • Capovalle
  • Casto
  • Gavardo
  • Idro
  • Lavenone
  • Mura
  • Odolo
  • Paitone
  • Pertica Alta
  • Pertica Bassa
  • Preseglie
  • Prevalle
  • Provaglio VS
  • Roè Volciano
  • Sabbio Chiese
  • Serle
  • Treviso Bs
  • Vallio Terme
  • Vestone
  • Villanuova s/C
  • Vobarno

  • Valtenesi
  • Muscoline
  • Garda
  • Salò
  • Val del Chiese
  • Storo
  • Provincia